Utopia di Sir Thomas More

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Leggere è il modo migliore per ampliare la propria visione del mondo e formare il proprio bagaglio culturale. Durante i secoli innumerevoli sono stati gli scrittori e gli autori che si sono susseguiti, lasciandoci traccia dei loro manoscritti e delle loro opere, tutt'ora leggibili. Tra questi possiamo certamente ricordare Thomas More. Thomas More nacque a Londra nel 1478 e qui vi morì nel 1535. Studiò ad Oxford diventando avvocato. Patrocinava gratuitamente i poveri e si rifiutava di assumere cause che riteneva ingiuste. Ben presto si interessò di letteratura diventato amico di Erasmo. Divenne famoso come scrittore, umanista e politico cattolico. Ottenne numerose cariche pubbliche tra cui quella di Lord Cancelliere durante il regno di Enrico VIII nel 1529. Nel 1534 si rifiutò di fare un giuramento che determinava il disconoscimento dell'autorità papale ed ammetteva la supremazia del re sulla Chiesa. Questo suo rifiuto lo fece imprigionare nella Torre di Londra. Venne processato per alto tradimento e venne decapitato nel 1535. Inventò la parola "utopia", termine con il quale rappresentava un'isola immaginaria dove esisteva una società ideale. Nell'Utopia di Sir Thomas More, la sua opera più famosa, descrisse la sua idea di sistema politico. Vediamo quindi di approfondire di più la conoscenza di questa opera meravigliosa.

24

L'anno di scrittura

L'Utopia venne scritta intorno al 1516. Nell'opera Thomas More immagina di aver conosciuto ad Anversa uno straniero, Raphael Hythloday, che aveva accopagnato Americo Vespucci durante i suoi viaggi. L'uomo aveva girato per molti anni nel Nuovo Mondo, fino a quando era arrivato in un paese dove le istituzioni erano migliori di quelle esistenti in Europa. Ralphael criticava due ordinamenti inglesi, ovvero la pena capitale per coloro che erano accusati di furti anche piccoli, e la prepotenza dei ricchi proprietari terrieri che scacciano i contadini per destinare le loro terre al pascolo senza preoccuparsi che li costringevano alla peggiore miseria.

34

Lo studio della filosofia

Ti ricordo che la seconda parte dell'Utopia assomiglia ad un libro di viaggi. L'autore descrive i costumi degli abitanti di quell'isola immaginaria situata nei mari del Nuovo Mondo. Racconta che Utopia era una democrazia dove il sovrano veniva scelto dal popolo e che essi avevano il potere di deporlo se compiva atti di tirannia. Le donne e gli uomini erano indirizzati a conoscere l'agricoltura ed un mestiere. Solo coloro che svolgevano un'attività professionale, ovvero i magistrati e gli studiosi, erano esenti dai lavori manuali. Tutti dovevano dedicarsi al lavoro per sei ore al giorno, il resto della giornata la potevano trascorre a loro piacere, di solito amavano ascoltare delle conferenze per migliorare la loro cultura e le loro competenze. Si dedicavano allo studio della filosofia, della letteratura e delle scienze, mentre non si interessavano molto di logica e di metafisica.

Continua la lettura
44

La proprietà privata

Thomas More nell'Utopia evidenzia le sua contrarietà alla proprietà privata che rappresentava, a suo dire, una forma di egoismo e nello stesso tempo una causa di conflitto tra gli esseri umani. Rammenta inoltre che gli abitanti di Utopia erano contrari all'uso delle pietre preziose e dei metalli, come l'oro, per abbellirsi. Infatti li consideravano materiali necessari per costruire svariati oggetti di uso quotidiano, come ad esempi i vasi da notte.
Utopia rappresenta certamente l'opera di maggior rilievo di Thomas More, è ancora oggi considerato un grandissimo capolavoro. Anche se durante gli anni scolastici potrebbe essere presa sottogamba e non venire studiata con la dovuta attenzione, c'è sempre tempo per reperire il libro in qualche libreria e leggerlo. Certamente non ve ne pentirete e la vostra cultura ne gioverà. Vi auguro quindi buona lettura.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Thomas Hobbes: Il "De Cive"

Il 'De Cive', il cittadino, è un'opera pubblicata nel 1642 dal filosofo britannico Thomas Hobbes, assieme al 'De Corpore' e il 'De Hominis'. L'opera prende in esame la civiltà umana, con i suoi pregi e soprattutto i suoi difetti, che di certo non potevano...
Università e Master

Karl Mannheim: pensiero e opere

Tra i sociologi e filosofi più importanti della storia, troviamo senza ombra di dubbio l'ungherese Karl Mannheim, che è stato uno dei massimi esponenti della cultura europea della prima metà del Novecento. Egli a Londra ottiene la docenza di sociologia...
Superiori

Appunti di letteratura: Il romanzo cortese

Come la canzone di gesta e di amore, anche il romanzo cortese, bretone e classico, ebbe una rapida diffusione in tutta Europa nel XII secolo. Nella narrativa cortese, oltre ai valori cavallereschi della nobiltà feudale francese, si esaltano anche sentimenti...
Superiori

"1984" di George Orwell in pillole

Uno dei romanzi più famosi del celebre scrittore George Orwell è senza dubbio "1984". Si tratta di un un classico della letteratura straniera, e molto spesso è oggetto di studio e approfondimento nelle scuole superiori. Con questa guida vogliamo consegnarvi...
Superiori

Letteratura latina: Seneca

Lucio Anneo Seneca (4 a. C. - 65 d. C.), detto "il giovane" o "il filosofo" per distinguerlo dal padre Seneca detto "il vecchio" o "il retore", occupa un posto di primo rilievo nella letteratura latina ed è una delle menti più alte e delle personalità...
Università e Master

Appunti di psicologia: il narcisismo

All'interno di questa guida, andremo a parlare di appunti di psicologia. Nel dettaglio, in questo specifico caso, tratteremo il tema del narcisismo. Proveremo ad impostare una riflessione semplice, che possa essere compresa da tutti e che risulti essere...
Lingue

Tedesco: le preposizioni che reggono il dativo

Le preposizioni in tedesco hanno un utilizzo differente dall'italiano, a partire dalla presenza di tre casi. Queste infatti vengono divise in gruppi in base al caso che reggono, cioè con cosa si abbinano. Le principali preposizioni che reggono solo...
Superiori

Fisica: l'esperimento di Young

Thomas Young, nato nel giugno del 1773, è stato un importante scienziato inglese, divenuto celebre per i suoi studi in fisica. Egli si concentrò sui temi della meccanica dei solidi e sulla luce ed è inoltre ricordato anche per i suoi studi in ottica....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.