Università: come affrontare il primo semestre

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il primo anno di università è sempre quello più difficile. Abituarsi ai nuovi ritmi e al nuovo ambiente non è semplice, i primi tempi infatti potrebbero essere piuttosto spaesanti per chi è alle prime armi, ma con l'andare del tempo la situazione migliorerà. Affrontare lo studio universitario non è un gioco da ragazzi, e bisogna impegnarsi molto per superare il semestre e sperare di poter dare più esami possibili a fine ciclo per non rimanere indietro. Con la nuova riforma universitaria, è diventato più difficile laurearsi, perché la maggior parte dei corsi universitari prevedono la frequenza obbligatoria e il superamento di determinati moduli per arrivare all'esame finale. Se prima quindi si poteva studiare a casa e prepararsi in tutta autonomia agli esami, oggi non è più così e bisogna organizzarsi bene per affrontare il primo semestre. In questa guida daremo utili consigli su come affrontare il primo semestre universitario, in modo da non sprecare tempo e poter così dare nuovi esami in poco tempo. Vediamo quindi come fare.

25

Occorrente

  • Forza di volontà, testi universitari, block notes per appunti.
35

Fin dall'inizio delle lezioni che di solito partono a fine settembre, inizio ottobre, bisogna organizzarsi e fare un programma dei corsi che si intendono seguire nei primi 6 mesi, che alla fine sono 4 e non sei veri e propri. Infatti un corso semestrale che di solito inizia a ottobre, prevede esami già a febbraio o marzo, mentre poi ci sono quelli annuali che prevedono gli esami a giugno o luglio. Come prepararsi allora a seguire le lezioni e a conciliare gli orari di frequenza con quelli di studio? Vediamo come fare.

45

La prima regola è frequentare, e non perdere tempo nei giardinetti, altrimenti addio esami. Cercate di essere furbi, l’università è un luogo in cui si può allo stesso tempo studiare e divertirsi. Cercate di prendere tanti appunti durante le lezioni, i professori alla fine ripetono sempre gli stessi concetti, e se seguite bene le lezioni, vedrete che studiare sarà più facile, ricorderete i concetti basilari e sarete preparati proprio sugli argomenti preferiti dai professori. Partecipate agli esami, questo vi darà modo di seguire il colloquio e vedere che tipo di domande fanno, il tutto vi servirà per approfondire gli argomenti più richiesti.

Continua la lettura
55

Se avete dei corsi che prevedono la frequenza settimanale dovete per forza studiare all'università, quindi vi converrà trovare un luogo comodo dove poter studiare. La biblioteca è la soluzione migliore, perché è un luogo silenzioso dove potete mettervi comodamente seduti e studiare senza essere disturbati. Cercate di studiare da soli, perché in compagnia di solito si fa poco e non si riesce a studiare seriamente, a meno che non dobbiate confrontarvi su alcuni argomenti.
Altri luoghi per studiare sono le aule vuote, i laboratori, e tutti quei posti in cui potete appartarvi e stare tranquilli. Se poi riuscite ad avere il pomeriggio libero perché non avete nessuna frequenza, vi consiglio di tornare a casa, se abitate in zona, così potrete concentrarvi di più senza distrazioni. Non preparate più di tre, massimo 4 esami alla volta, altrimenti finirete per non combinare niente di buono. La migliore soluzione è preparare bene prima determinati argomenti, e poi passare ad altri. Stabilite delle priorità e perseguitele fino a raggiungere l'obiettivo finale: essere promossi.
Se si dispone di organizzazione e buona volontà fin dall'inizio, superare il semestre dando più esami possibili sarà possibile. Bisognerà impegnarsi molto e se non si hanno le idee chiare allora seguire i consigli di questa guida potrà essere un buon modo per iniziare. Non mi resta quindi che augurarvi buona fortuna e buon lavoro.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come superare il primo anno di Università

Il primo anno di Università è il più difficile in assoluto, un nuovo ambiente, nuovi amici, nuove regole di studio e di apprendimento. I professori non sono più quelli delle superiori, il rapporto è diverso, distaccato, superficiale, legato esclusivamente...
Università e Master

10 consigli pratici per studenti universitari

Per rendere l’esperienza universitaria realmente utile e formativa è necessario valutare attentamente ogni aspetto legato alla carriera curricolare che si desidera intraprendere. A partire dalla scelta dell’ateneo, passando per il percorso di studi,...
Università e Master

Come calcolare la media ponderata in centodecimi

Fin da piccoli siamo stati istruiti su come si calcola una facile media aritmetica, ma, spesso, durante la nostra vita ci servirà saper calcolare anche quella ponderata. Tale media, infatti, è il principale metro di riferimento in numerosi ambiti, primo...
Università e Master

Come superare un esame universitario con 30 e lode

Il periodo degli esami, per tutti gli studenti universitari, è il momento per dimostrare che il loro studio ha prodotto dei risultati. Nell'anno accademico, le sessioni di esame sono tre e ognuna consente allo studente di mettersi alla prova. Raggiungere,...
Università e Master

Come presentare una domanda Erasmus

L'Erasmus è sicuramente un progetto davvero molto interessante per chi decide di andare a studiare all'estero. L'università, infatti, mette in relazione lo studente con l'altra università di riferimento, per studiare e procedere con gli esami all'estero....
Università e Master

Università all'estero: come iscriversi

Se dopo la scuola media superiore vogliamo continuare il nostro percorso scolastico, ma vogliamo provare una nuova esperienza, potremmo pensare di iscriverci ad una università estera. Per farlo dovremo però seguire una particolare procedura per riuscire...
Università e Master

Come organizzarsi all'università

Sono molti gli studenti che non riuscendo ad avere un giusto metodo di studio abbandonano l' università. Il rischio, infatti, è quello di trovarsi agli anni successivi al primo con un' ingente quantità di esami da sostenere, con il pensiero incombente...
Università e Master

Come passare l’esame di analisi matematica I

Tutti i percorsi di laurea riguardanti discipline tecnico-scientifiche come Ingegneria, Informatica, Scienze naturali ed Economia prevedono un corso di una disciplina che funge da base per l'insegnamento di Analisi Matematica I. Quest'ultima introduce...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.