Trucchi per finire i compiti in poco tempo

Tramite: O2O 05/11/2019
Difficoltà: media
16
Introduzione

Imparare a concentrarsi e terminare un compito in poco tempo, consente di padroneggiare le proprie competenze per organizzarsi, rimanere concentrati e finire il lavoro. L'organizzazione è il primo passo, in quanto rende tutto il resto un po' più semplice. In questa lista saranno illustrati diversi trucchi per finire i compiti in poco tempo.

26

Pianificare i compiti

Quando inizi i compiti, elenca tutte le diverse attività che devi svolgere. Stimare quanto tempo ci vorrà per completare ogni incarico è importante per vedere se è necessario concederti più tempo. Sii realista. Una volta che il tuo elenco è completo, puoi lavorare direttamente invece di fermarti di frequente per capire cosa fare dopo. Sarà anche estremamente gratificante cancellare le cose dopo ogni compito che finisci.

36

Trova un posto tranquillo

Parlando di spazio di lavoro, probabilmente preferisci fare i compiti davanti alla TV, ma questa può effettivamente essere la più grande distrazione di tutte. Stare seduti davanti alla TV probabilmente ti farà rallentare, facendo sembrare i tempi dei compiti molto più lunghi di quanto non siano in realtà.
Trova un posto tranquillo, con il minor numero possibile di distrazioni e disordine.

Continua la lettura
46

Stabilire le scadenze

All'inizio di ogni semestre, crea un calendario con scadenze. Assicurati di sapere quali sono i compiti principali (se l'insegnante non li menziona all'inizio del semestre, chiediglielo) e quale formato avranno (un rapporto, una presentazione, un progetto di gruppo, ecc.). Stabilisci obiettivi chiari.

56

Ascoltare la musica classica

La musica classica è ottima per l'audio di sottofondo. Non ci sono testi o ritmi che distraggono la tua attenzione. La ricerca ha dimostrato che gli studenti che ascoltano la musica classica ottengono punteggi più alti nei test rispetto agli studenti che ascoltano altri generi musicali.

66

Fare pause brevi

Se hai molto da fare, potresti sentire la pressione di lavorare direttamente attraverso ore e ore di compiti a casa. Fai una breve pausa, in quanto re-energizzerà la tua mente e il tuo corpo per andare avanti. Per cominciare, prova a lavorare per 25 minuti, quindi fai una pausa di 5 minuti. Un modo per rimanere concentrati è fare delle pause ma assicurati che siano programmate. Incorpora una pausa di 15 minuti dopo 45 minuti di studio può aiutarti a mantenere la mente sveglia e concentrata. L'esercizio fisico è un ottimo modo per schiarire la testa e consentire alla mente di assorbire ciò che hai appena studiato. Assicurati di studiare di nuovo dopo che sono trascorsi 15 minuti.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

5 consigli per finire in fretta i compiti delle vacanze

Di rado le tanto desiderate vacanze estive arrivano senza compiti scolastici da svolgere: lo sappiamo, a chiunque piacerebbe rilassarsi anche dallo studio casalingo, ma è sempre buona cosa tenere allenata la mente per arrivare a settembre più preparati...
Elementari e Medie

Come fare i compiti delle vacanze

Che vi siano stati assegnati dagli insegnanti oppure dai genitori stessi, i compiti per le vacanze sono i grandi incompresi dell'estate. Purtroppo imposti, non vengono apprezzati per il ruolo importantissimo che hanno: aiutare gli studenti a non dimenticare...
Elementari e Medie

Come fare i compiti a casa più velocemente

Fare i compiti a casa, per molti ragazzi, è un'attività che spesso presenta notevoli difficoltà. I motivi sono dovuti a una cattiva organizzazione e alla mancanza di volontà. Infatti, quando vengono assegnati i compiti dagli insegnanti, scatta subito...
Elementari e Medie

10 consigli per fare i compiti delle vacanze

Compiti e vacanze sono due parole che non vanno insieme nel dizionario di nessun bambino. Questi ultimi, infatti, dopo la chiusura delle scuole desiderano rilassarsi al mare e divertirsi, ma i compiti delle vacanze svolgono un ruolo importantissimo. Secondo...
Elementari e Medie

Come fare se si hanno troppi compiti

Lo studio è una parte fondamentale del percorso di crescita di ognuno di noi. Scegliere un corso di studi e portarlo a termine arricchisce culturalmente e offre più opportunità lavorative. I più giovani, a volte, sottovalutano l'importanza di questo...
Elementari e Medie

Le migliori scuse per non aver fatto i compiti

La scuola per alcuni è bellissima, per altri è noiosa e per altri è necessaria nonostante si applichino solo quel tanto che basta per ottenere una promozione. Le migliori scuse per non aver fatto i compiti arrivano nel momento in cui un alunno, non...
Elementari e Medie

Scuola primaria: come aiutare il bimbo nei compiti

Durante lo svolgimento dei compiti è molto importante seguire il bambino, soprattutto i primi due anni di scuola primaria, poiché una volta acquisito il metodo di studio riuscirà autonomamente a studiare gli altre tre anni. In questa guida sarà illustrato...
Elementari e Medie

Come aiutare un bambino dislessico a fare i compiti

In questo tutorial vi spiegheremo come aiutare un bambino dislessico a fare i compiti. La dislessia è un disturbo dell'apprendimento che si manifesta con la difficoltà di decifrare ed anche comprendere un testo scritto, discriminando le caratteristiche...