Trasduttori e Attuatori

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il trasduttore è quel dispositivo elettronico che riesce a trasformare un segnale elettrico in una grandezza fisica. L'attuatore, viceversa, è un sistema che comprende l'energia sia meccanica che elettrica; quest'ultima è in grado di far sviluppare un movimento specifico. Ci sono molti tipi di trasduttori, la differenza è data dalla forza d'ingresso; essi possono essere: meccanici, pneumatici, elettrici e sonici. Anche gli attuatori possono essere di diversi tipi; infatti ne abbiamo di elettrici, elettrostatici, elettromagnetici ed idraulici.

26

Trasduttori meccanici

I trasduttori meccanici trasformano il mutamento di una grandezza fisica in un mutamento di una grandezza meccanica. Quando utilizziamo un trasduttore di tipo libero possiamo effettuare uno spostamento, mentre se adoperiamo quello di tipo vincolato si può effettuare una forza. I trasduttori pneumatici forniscono un'azione opposta a quelli meccanici, Infatti essi convertono uno spostamento in un cambiamento di pressione. Questo tipo di trasduttore non è consigliabile in quanto in uscita ha sempre un basso segnale. I trasduttori sonici sono quelli che emettono un suono quando misurano la velocità o gli spostamenti. Esso serve specialmente quando si devono rilevare i fluidi in quanto è in grado di trasmettere un segnale sonoro da un impulso elettrico.

36

Attuatori

Gli attuatori sono utilizzati maggiormente nella microelettronica. Essi si trovano nell'automazione industriale e permettono il funzionamento di un relè tramite un input elettrico. Quelli elettrostatici sono quegli attuatori che riescono a dare grandissime velocità; nella maggioranza dei casi sono costruiti con il silicio. Si possono trovare sotto forma di: interruttori ottici, display, valvole. Gli attuatori elettromagnetici sono quelli che vengono utilizzati maggiormente; essi, infatti controllano la forza e la velocità sia in tensione che in corrente.

Continua la lettura
46

Attuatori idraulici e a pistone

Quelli idraulici hanno una forza notevole e possono essere di tre specie: a camera elastica, a pistone ed a turbina. Quello a pistone non è molto utilizzato in quanto bisogna sigillarlo accuratamente per ottenere un corretto funzionamento. Inoltre, ci sono componenti elettrici che contengono sia i trasduttori che gli attuatori un esempio tipico sono gli "attuatori con trasduttore di posizione". Essi sono utilizzati per poter diminuire la velocità di finecorsa elettronica e sono presenti specialmente nelle saracinesche.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come eseguire una conversione da corrente a tensione

Un generatore di tensione è un dispositivo che viene utilizzato per generare e mantenere una differenza di potenziale elettrico ai suoi capi (anche detti poli o morsetti). Il generatore di tensione è formato da due poli, per cui, dal punto di vista...
Superiori

Fisica: torchio o pressa idraulica

Una delle proprietà dei liquidi è quella di trasmettere la pressione che agisce su un punto qualsiasi della sua superficie a tutte le sue particelle, in tutte le direzioni. A sua volta, tale pressione si sostanzia in una forza perpendicolare che agisce...
Superiori

Come rilevare i terremoti

I terremoti si rilevano utilizzando appositi strumenti; il più antico di cui si ha notizia è il ‘sismoscopio di Zhang Heng’, un dispositivo cinese risalente al 132 d. C. Che, attraverso un pendolo e alcune leve posti all'interno di un’anfora,...
Superiori

Appunti di fisica: il Ciclo di Carnot

A volte alcuni argomenti scientifici possono sembrare davvero difficili, ad una prima lettura, quasi incomprensibili, specialmente per chi non mastica quotidianamente le scienze o sta tentando di dare una rispolverata ai concetti studiati a scuola dopo...
Superiori

Come calcolare la potenza di un cilindro idraulico

In determinati lavori o ambiti professionali è molto importante conoscere alcune specifiche del campo della fisica meccanica. In particolare in questo articolo vogliamo fare riferimento al celebre pistone idraulico, anche definito come cilindro idraulico....
Università e Master

Come calcolare la resistenza al moto

Nel'ambito della fisica, il moto è ogni mutamento di posizione di un corpo. Tali cambiamenti sono però legati ad una serie di fattori (ovvero di forze), che danno origine al moto stesso. Lo studio di tali forze prende il nome di "dinamica". Esiste una...
Superiori

I principi della termodinamica

In parallelo con lo sviluppo industriale, all'inizio del 800 nasce una nuova scienza: la termodinamica. Con la termodinamica, calore ed energia meccanica assumono il ruolo di forme diverse di una stessa entità. Il primo principio della termodinamica...
Superiori

Come applicare la prima legge di Gay-Lussac

Lo stato di un gas è descritto da quattro grandezze: la massa, il volume, la temperatura e la pressione. Definiamo quindi trasformazione quando si passa da uno stato iniziale descritto da dei definiti valori delle grandezze sopra elencate ad uno stato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.