Tesina di maturità: come impostare l'argomento

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Certamente il momento dell'orale è una delle fasi più temute dell'esame di maturità. Gli studenti, infatti, si trovano a fronteggiare singolarmente l'intera commissione, compresi i membri esterni. Anche se non è obbligatorio, comunemente l'esame orale inizia con l'esposizione della propria tesina da parte dello studente, un percorso multidisciplinare da impostare su un dato argomento. Ma come sceglierlo, in modo che coinvolga più materie possibili e non sia nè banale nè troppo complesso?

26

Occorrente

  • Programma di ogni materia
36

La tesina è la parte dell'esame di maturità che permette di esprimere i vostri interessi e le nostre passioni, quindi la prima cosa da fare è scegliere un argomento che vi abbia colpito, ma non sia così specifico da essere collegato a una sola materia. Evitate anche i temi troppo vaghi o banali, come "l'amore", "la guerra", preferendo un argomento che possa colpire la commissione senza però risultare lontano dalle vostre passioni. Ricordate inoltre di scegliere un argomento pertinente con i vostri studi.

46

Ora che avete individuato una tematica generale iniziate a trovare, nei programmi scolastici, degli argomenti che possano ricollegarsi al titolo scelto. Sarà un compito abbastanza semplice per italiano e per le lingue straniere, più complicato per le materie scientifiche (a meno che non decidiate di dedicare la tesina proprio ad una scoperta scientifica). Ricordatevi che i professori delle materie che non riuscite a collegare potranno darvi dei consigli o delle indicazioni per trovare l'argomento più appropriato alla vostra tesina. Non siete obbligati a impostare una tesina che abbracci tutte le materie che avete studiato nell'ultimo anno! I professori, soprattutto i membri esterni della commissione, apprezzano i collegamenti che risultano pertinenti, e potrebbero criticarli se non sono attinenti all'argomento della vostra tesina.

Continua la lettura
56

Individuati tutti gli argomenti, scegliete se optare per una tesina totalmente scritta o per una tesina multimediale. Nel primo caso dovrete creare un piccolo volume, che poi stamperete, in cui illustrerete in diversi capitoli, ciascun argomento delle diverse materie. Nel secondo caso invece la tesina si trasforma in una presentazione powerpoint che, in una decina di slide, condensa i punti principali di ciascun argomento delle diverse materie; spetterà poi allo studente rendere accattivante la presentazione con immagini ed effetti visivi. Ora che avete scelto un titolo, degli argomenti e la modalità di esecuzione per la vostra tesina, non resterà che studiare gli argomenti e attendere il giorno degli esami.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Create una mappa concettuale con il titolo e il nome dei diversi argomenti da poter consegnare ai professori durante l'orale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

Come collegare gli argomenti della propria tesina di maturità

Come tutti voi lettori e lettrici ben saprete, la tesina di maturità è un passo fondamentale per uno studente che sta per concludere, una volta per tutte, il ciclo della scuola superiore. La tesina di maturità è un vero e proprio resoconto importante...
Maturità

Come iniziare la tesina di maturità

Tutti quanti prima o poi abbiamo a che fare con il tanto temuto esame di maturita', che decreta la fine di un periodo di studi forzato, e non sempre amato dagli studenti. Infatti molti non vedono l'ora di finire per poter iniziare qualcosa che piace di...
Maturità

Tesina Maturità. Il viaggio

Sei arrivato al fatidico giorno dell'esame e ancora non hai deciso l'argomento della tua tesina? Hai già l'idea ma non sai come articolarlo? Bene, in questa guida ti mostrerò come sviluppare un tema molto gettonato per la Tesina Maturità, ovvero Il...
Maturità

Tesina Maturità. '1948'

Il 1948 può considerarsi un anno di svolta per le sorti mondiali, una svolta degli equilibri internazionali, quindi, è più che evidente che è un tema molto proficuo e pieno di collegamenti, adatto ad una tesina per la maturità, senza dover faticare...
Maturità

Come Esporre Nel Modo Migliore La Tesina Di Maturità

L'esame di maturità si conclude con l'interrogazione verbale. In questo frangente avviene anche l'esposizione della tesina. La preparazione di quest'ultima, da parte di ogni studente, ha sicuramente richiesto grande applicazione. Pertanto è importante...
Maturità

Come preparare la tesina per la maturità

Ogni percorso di studio ha una sua fine, la fine per i ragazzi del liceo è il fatidico esame di Maturità. La maturità è un passo importante che segna l'inizio di una nuova vita per lo studente. Per iniziare al meglio, è importante concludere il percorso...
Maturità

Come esporre la tesina di maturità

L'ultima prova dell'esame di maturità si tratta dell'esporre la tesina multidisciplinare, un approfondimento che viene scritto dall'alunno partendo da un argomento a sua scelta dell'anno di corso, cercando degli argomenti in cui è ovviamente molto preparato....
Maturità

Consigli per scrivere la tesina di maturità

Come afferma un detto popolare, gli esami non finiscono mai e questo enunciato dice la verità. In effetti, bisognerà sempre affrontare prove scolastiche teoriche o approfondire temi riguardanti l'attività lavorativa. In ogni caso, è sufficiente prepararsi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.