Terza Media: 5 consigli per esporre al meglio la tesina

Tramite: O2O 31/12/2020
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'esame di terza media rappresenta senza dubbio uno dei momenti scolastici più importanti e delicati per ogni studente. Ecco perché occorre prepararsi con scrupolo a questa prova, dotandosi di una tesina ricca, completa e soprattutto ben scritta. Ma anche il momento dell'esposizione dei contenuti della tesina, è un qualcosa che va gestito con la massima attenzione. In questa guida, dunque, vogliamo illustrarvi 5 consigli per esporre al meglio la propria tesina per l'esame di Terza Media, soddisfacendo così in modo esaustivo tutte le richieste dei professori. Vediamo come occorre procedere. Vedrete che il successo sarà assicurato!

26

Create delle mappe concettuali

Quando si discute una tesina per l'esame orale di terza media, occorre innanzitutto avere bene in testa ciò che si deve dire ed esporre. Per fare questo, di grande aiuto può essere la creazione di mappe concettuali, le quali sono molto utili per riordinare le idee e per organizzarle per concetti di causa-effetto, senza dunque per questo dover studiare per forza a memoria tutto il testo scritto. Pensate dunque prima agli argomenti di cui volete trattare, dividendo la vostra tesina per sezioni o per aree specifiche, cercando poi di esporre nel miglior modo possibile i contenuti di ciascuna di queste aree tematiche. Il vostro lavoro risulterà così molto più organizzato ed ordinato, anche al momento dell'esposizione orale.

36

Esponete subito i concetti chiave

Un altro consiglio per un'ottima esposizione della propria tesina è quello di cercare di essere il più chiari e concisi possibile. Non occorre, infatti, fare inutili giri di parole e aggiungere elementi non rilevanti al proprio discorso solo per, come si dice in gergo, ?allungare il brodo?. Va infatti ricordato che non è la lunghezza dell'esposizione che viene valutata positivamente dai docenti, ma il modo in cui vengono esposti i contenuti della tesina. I concetti chiave del discorso devono essere subito esposti con chiarezza, quindi meglio non dare troppo spazio ad inutili divagazioni.

Continua la lettura
46

Cercate il contatto visivo con i professori

Dal momento che per esporre in modo ottimale la tesina di terza media occorre anche presentarsi ai propri docenti in un modo soddisfacente, un ulteriore consiglio è quello di guardare sempre in faccia i propri interlocutori. Questo non significa che occorra per forza fissare in modo insistente e mettere in imbarazzo i prof o la commissione, ma nemmeno, mentre si fa l'esposizione, guardare in terra o ruotare continuamente lo sguardo. Per semplificare al massimo il discorso, possiamo consigliarvi dunque, quando ci si trova difronte all'intera commissione, di fissare ciascun docente per non più di 5 secondi. Questo vi permetterà di farvi vedere sicuri ed accrescerà il grado di attenzione e di interesse dei professori verso quello che state esponendo.

56

Gestite il tempo a disposizione

Per esporre al meglio la propria tesina è poi necessario acquisire fin dal primo momento una buona gestione e un adeguato controllo dei tempi. Molto spesso lo spazio che avete per esporre gli argomenti è infatti limitato. Sarà dunque opportuno pensare a quanto stare su ogni singolo argomento, senza rischiare di non poter esporre la parte finale della tesina perché interrotti dal professore, costretto a segnalarvi il termine del tempo a vostra disposizione. Ecco perché dono della sintesi, brevità e capacità di passare velocemente da un argomento della tesina ad un altro, possono davvero essere le carte giuste per avere successo durante l'esame orale di terza media.

66

Lasciate spazio alle domande dei docenti

Infine, ecco un consiglio molto importante: durante l'esposizione della vostra tesina, non parlate troppo velocemente, senza lasciare spazio agli eventuali interventi dei professori. Anzi, sarà molto importante che possiate dare loro la possibilità di intervenire per chiedervi chiarimenti o ulteriori delucidazioni su quanto state illustrando. La discussione della tesina di terza media, infatti, non deve mai essere interpretata dallo studente come un proprio monologo, ma bensì come un colloquio, un discorso da fare con l'intera commissione, interagendo dunque in modo armonico e discorsivo con tutti i professori. Solo così darete infatti l'impressione di essere davvero preparati e pronti a rispondere a qualsiasi quesito o domanda che vi venisse posta. Inoltre, dimostrerete così di non aver imparato la tesina a memoria, ma di conoscerla e padroneggiarla in modo approfondito in ogni suo elemento.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Esame terza media: come si scrive una lettera ad un amico

Una lettera ad un amico rientra nella categoria delle lettere informali. Oggigiorno molte persone usano i social media come Facebook, Twitter, WhatsApp per restare in contatto con gli amici. La maggior parte della gente non usa lettere per comunicare...
Elementari e Medie

Come strutturare un tesina

Che sia per l'esame di licenza elementare o media o superiore, per preparare una tesina iniziate con lo scegliere un argomento che vi ha colpito maggiormente durante l'anno perché interessante, perché vi sentite più portati, perché vi ha appassionato...
Elementari e Medie

10 consigli per fare un buon tema per la scuola media

Non è semplice scrivere in modo chiaro, corretto, completo e coerente. Spesso gli studenti sottovalutano l'importanza di questo compito. Imparare a scrivere un tema scolastico significa esprimere la propria visione del mondo. Certo per scrivere un tema...
Elementari e Medie

5 consigli per la scelta della scuola media

Per i bambini, il passaggio dalle scuole elementari alle scuole medie è un momento molto delicato. È un passo in avanti verso il mondo dei grandi, pieno di nuove responsabilità e un po' più lontano dal mondo dei giochi. In questo momento della vita...
Elementari e Medie

Come fare una tesina sulla Prima Guerra Mondiale

La Prima Guerra Mondiale è uno degli argomenti più trattati durante il percorso scolastico, soprattutto nell'ambito delle scuole medie, molto spesso agli studenti viene chiesto di fare ricerche o progetti riguardanti questo importante periodo storico.N....
Elementari e Medie

La terza guerra d'indipendenza in breve

Conoscere la storia del proprio paese significa essere in grado di comprendere gli eventi che hanno influenzato e delineato il quadro politico e sociale attuale. Se a scuola non vi siete appassionati alla storia o avete solo perso una lezione, potete...
Elementari e Medie

Come prepararsi al primo giorno di Scuola Media

Il primo giorno di Scuola Media rappresenta un momento molto significativo per ogni giovane studente che, dopo aver superato le classi elementari, si tuffa in una nuova dimensione scolastica, fatta di differenti insegnanti e di tanti nuovi compagni di...
Elementari e Medie

Come prepararsi alla scuola media

Quando le scuole elementari si stanno avviando verso la conclusione, è chiaro che un cerchio si sta chiudendo: è terminato un cammino che ha portato con sé tanti bei ricordi, ed uno nuovo sta per aprirsi. La scuola media è molto diversa dalle elementari,...