Tedesco: le nuove regole ortografiche

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Negli ultimi anni sono intervenute alcune modificazioni nelle regole ortografiche della lingua tedesca. Dal 96 al 2005 era prevista la coesistenza dei due filoni di regole. Dal 2005 in poi, invece, è stato deciso che la grafia nuova e riformata è divenuta quella attiva. Il dizionario Duden è divenuto quindi il testo al quale fare riferimento per l'apprendimento di tutte quelle che sono le nuove regole. Con questa guida andremo proprio ad analizzare quelle che sono le nuove regole ortografiche della lingua tedesca, in maniera tale da non commettere degli errori.

25

Rapportare fonema e grafema

Cominciamo l'analisi delle nuove regole dicendo che i punti principali su cui si basa la riforma sono dati dal rapporto fra il fonema, ovvero il suono della lettera e/o parola, ed il grafema, ovvero come viene scritta la lettera e/o parola. In particolare, si osserva il raddoppiamento della consonante che segue una sillaba breve. Ancora, un'altra regola nuova riguarda i nomi: siano questi nomi comuni o propri, aggettivi o participi sostantivati, vanno sempre scritti con l'iniziale maiuscola. Per quanto riguarda i verbi composti separabili, bisogna sapere che vanno scritti per l'appunto separati. Altrettanto vale per gli avverbi composti. A questa regola, tuttavia, corrispondono non poche eccezioni: la prima è data dall'uso corretto alternativamente di ß oppure di ss; ancora, abbiamo l'uso della punteggiatura, che è stato regolamentato per facilitare la subordinazione delle frasi secondarie (ad esempio le infinitive o le completive di qualsiasi genere) rispetto alla sovraordinata o "frase principale".

35

Apprendere la lingua

Questa nuova conformazione della scrittura è stata prevista sopratutto per facilitare l'apprendimento della lingua da parte degli stranieri. Infatti bisogna dire che essa è di per sé molto complessa e spesso chi vi si approccia per la prima volta incontra diversi problemi. Anche per chi si avvia all'alfabetizzazione per la prima volta, tuttavia, queste nuove regole saranno un indubbio aiuto, infatti mediante tale approccio la lingua scritta tende ad avvicinarsi maggiormente a quella parlata. Questo, inoltre, sarà molto utile anche per aggirare le innumerevoli eccezioni alle regole che erano prima previste. Spesso era d'obbligo, una volta imparata una regola, imparare anche tutte le numerosissime eccezioni che vi erano ad essa. In questo modo sarà molto più semplice apprendere efficientemente il tedesco.

Continua la lettura
45

Studiare il tedesco

Se si desidera avere una guida e una panoramica molto più esaustiva dell'argomento, è consigliabile l'utilizzo dei nuovi manuali che sono stati redatti secondo le nuove disposizioni ortografiche. Se si desidera ottenere una preparazione professionale e molto dettagliata, è possibile anche seguire un corso presso il Goethe Institut, che garantisce l'apprendimento della lingua tedesca, con aggiornamento delle nuove regole. Il tedesco è una lingua molto importante, sopratutto a livello europeo, per questo motivo il suo apprendimento potrebbe essere molto importante anche per quanto riguarda le aspirazioni personali o professionali. Se si desidera imparare bene la lingua, è ovvio che una lettura quotidiana e un impegno costante sono il fondamento di questa attività. Leggere, per esempio, dei giornali in lingua tedesca, tutti i giorni o quasi, è un validissimo aiuto per imparare e consolidare le nuove regole apprese con lo studio.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Tedesco: regole di pronuncia

Week-end romantico a Berlino e avete paura di non imbroccare nemmeno una parola in tedesco? Siete in vacanza in Baviera e parlate in inglese per non rischiare la figuraccia chiedendo un "Espresso"? Non vi preoccupate: "kartoffeln" si legge proprio come...
Lingue

La pronuncia del tedesco

La pronuncia del tedesco segue delle regole ben precise. Tra la lingua scritta e quella orale non esistono molte differenze. L'alfabeto tedesco è lo stesso di quello inglese. Si aggiungono ad esso però dei simboli in più. In particolare esiste lo scharfes...
Lingue

10 segreti per imparare il tedesco

Quando ci si trova a dovere imparare una lingua straniera, qualunque essa sia, all'inizio veniamo presi da un po' di sconforto poiché ci imbattiamo in un nuovo universo idiomatico e regole nuove da osservare. Soprattutto per quanto riguarda la lingua...
Lingue

10 consigli per imparare il tedesco velocemente

Al giorno d'oggi la Germania rappresenta un vero e proprio Eldorado per quanto riguarda le opportunità economiche e lavorative. Purtroppo, sebbene l'inglese sia spesso sufficiente e qualificante, a volte è necessario conoscere la lingua madre. Ecco...
Lingue

Come scrivere un saggio breve in tedesco

Generalmente, il saggio breve viene usato per le prove ad esami, come ad esempio la maturità. Ma non è l'unica occasione in cui si ricorre a scrivere un testo breve, infatti esso viene spesso redatto per mettere alla prova le competenze linguistiche...
Lingue

Appunti di tedesco commerciale

Il tedesco è una lingua molto complessa e difficile. La difficoltà sta principalmente nell'apprendere i fondamentali della grammatica ma anche nella pronuncia corretta delle parole. In moltissime scuole viene studiato il tedesco commerciale perché,...
Lingue

Tedesco: i verbi reggenti preposizione

Nella lingua tedesca, la grammatica si costituisce di quattro casi: nominativo, genitivo, dativo ed accusativo. Ognuno di essi indica la specifica funzione di un vocabolo all'interno della frase. Per la costituzione dei complementi, il tedesco sfrutta...
Lingue

Tedesco: i pronomi personali

Studiare le lingue permette di scoprire diverse culture e approfondire la conoscenza con popolazioni diverse. Approcciarsi ad una nuova lingua richiede il saper alcune nozioni fondamentali per la costruzione delle frasi e per una corretta pronuncia. Il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.