Storia: le grandi dinastie inglesi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se siete degli appassionati di storia studiarla e/o approfondirla sarà sicuramente molto interessante per voi. La storia vi sarà molto utile al giorno d'oggi, per accrescere la vostra cultura personale e comprendere in maniera più specifica il vostro passato, dato che la storia vi permette di capire il vostro presente tramite il passato. Ed è proprio di questo che vi parlerò in questa guida, nello specifico vi parlerò della storia delle grandi dinastie inglesi. Approfondire le dinastie inglesi sarà per voi, sicuramente, un viaggio storico molto interessante dato che l'Inghilterra (Regno Unito) ha una storia molto ricca e movimentata.

27

Occorrente

  • Passione per la storia
  • Libri di storia
37

Una casata molto importante, della dinastia inglese, sono i Lancaster. Una casata vicina ai Plantageneti, il cui stemma era una rosa rossa. Questa casata subentrò nel momento in cui Edoardo III morì ed il suo trono passò al nipote, Riccardo II. Ma esso ebbe vita breve, dato che Enrico IV rivendicò il trono ed insieme a suo figlio Enrico V diedero vita ad un regno forte e stabile, nonostante fossero nel pieno della guerra dei cent'anni. La terza dinastia inglese, anch'essa molto importante nella storia e strettamente collegata alle precedenti elegante, sono gli York.

47

Prima della vera e propria nascita del Regno D'Inghilterra, essa fu invasa e dominata dai romani (da Giulio Cesare), dalle tribù germaniche (gli angli e i sassioni), dai danesi e dai normanni. Ed è proprio volgendo la vostra attenzione su normanni che avrete modo di scoprire la prima grande dinastia inglese: i Plantageneti.

Continua la lettura
57

L'arco temporale in cui essi vissero fu il Medioevo quando questa dinastia appena citata, diede vita ad un qualcosa che tuttora è importante nel Regno Unito: essi, dopo i romani, diedero vita ad una buona organizzazione politico - amministrativa. I Plantageneti diventarano un importante casata medievale di cui facevano parte Enrico II e suo figlio Goffredo V D'angiò. Esso sposò la giovanissima Maltide e scelse come stemma il fiore di ginestra, da cui prese il nome la casata. La casata dei Plantageneti fu sovrana dal 1154 al 1485 ed oltre a Enrico II e suo figlio Goffredo V, ne fecero parte anche Enrico II, Riccardo I, Edoardo (I - II - III) e Riccardo II.

67

Infine, la quarta dinastia tra le dinastie più importanti e che hanno fatto storia nel corso dei secoli, c'è la dinastia dei Tudors. Della dinastia Tudors fecero parte Enrico VII, Enrico VIII e la regina Elisabetta I. Fu proprio Enrico VII, vincitore nella guerra delle rose, ad essere il primo monarca di quella che è stata una casata di grande potere e dominio, e fondamentale per la trasformazione dell'Inghilterra. Suo successore fu Enrico VII, seguita da Elisabetta I d'Inghilterra. Quando essa morì, senza aver avuto dei figli, il trono passò alla casata degli Stuart.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per nozioni più approfondite aprite i link allegati alla guida.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Storia: il Colonialismo inglese

In questa guida verranno illustrate le tappe che hanno caratterizzato la storia del colonialismo inglese, un importantissimo quanto lungo e vasto periodo storico che muove i suoi passi dal XIV secolo fino alla prima guerra mondiale. L'Inghilterra fu...
Elementari e Medie

Storia: Enrico IV di Borbone

Enrico IV di Borbone è stato il primo discendente della dinastia francese dei Borboni. Questo personaggio è nato nel 1533 nella località di Pau, ed è morto assassinato a Parigi nel 1610. È soprannominato Enrico il Grande, nonché il "vert galant"....
Superiori

La Guerra dei Cent'anni in breve

Con Guerra dei Cent'anni si definisce uno tra i vari conflitti intercorsi a partire dall'XI secolo tra il Regno d' Inghilterra e il Regno di Francia che durò, non continuativamente, 116 anni e si concluse con l'espulsione degli Inglesi da tutti i territori...
Superiori

Storia: il Regno di Enrico VIII

Enrico VIII nacque a Greenwich il 28 giugno 1491, fu re di Inghilterra e d'Irlanda succedendo al padre Enrico VII. Per secoli è stato tramandato dalla Storia come l'emblema del re tirannico e dal fisico decadente, ma in realtà fu, almeno per i primi...
Superiori

Storia: guelfi e ghibellini

I Guelfi e i Ghibellini, erano le due fazioni opposte nella politica italiana dal dodicesimo fino alla nascita delle Signorie nel quattordicesimo secolo. Le origini dei nomi risalgono alla lotta per la corona imperiale dopo la morte dell'imperatore Enrico...
Superiori

Storia: Anna Bolena

Personaggio storico, interessante ma anche controverso, Anna Bolena ha ispirato grandi opere letterarie, teatrali e cinematografiche. La sua storia prende le mosse dalla dinastia inglese dei Tudor, regnanti dell'epoca. Fu infatti la seconda moglie di...
Superiori

Storia: la signoria dei Medici

L'epoca delle Signorie è stata determinante per la storia del nostro Paese. I Signori di Ducati e Marchesati hanno fatto guerre, complotti, creato equilibri e commissionato beni artistici di inestimabile valore. Come in ogni storia di domini, non sono...
Elementari e Medie

Appunti di storia: la civiltà egizia

In questa guida daremo alcuni appunti di storia sulla grande civiltà egizia. Stabilire con certezza il periodo in cui nacquero gli egizi è una cosa impossibile. Questo è dovuto al fatto che i reperti storici sono andati persi sotto i cumuli di limo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.