Storia: la fine dell'Unione Sovietica

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Nel 1989 il crollo del Muro di Berlino rappresentò il crollo della divisione del mondo in due grandi blocchi. Precisamente in quello comunista ed in quello democratico. Un altro avvenimento importante si verificò negli Anni Novanta, ovvero la fine dell’Unione Sovietica. Intanto, la crisi del regime sovietico indusse alcuni Paesi come la Lettonia, l’Estonia e la Lituania a lottare per la loro completa indipendenza politica. Nella storia, la fine dell'Unione Sovietica, segnò un grande cambiamento per il mondo. La dissoluzione dell'Unione Sovietica avvenne esattamente tra il 1990 e il 1991. Lo statista sovietico, Gorbacev, attuò una strenua mediazione, infatti tentò di mediare tra le spinte indipendentistiche e l’ala dura del partito comunista.
Esaminiamo insieme come nella storia, la fine dell'Unione Sovietica originò grandi cambiamenti.

24

Colpo di stato

Nell'agosto del 1991, un gruppo di esponenti del Partito comunista e delle forze armate tentò un colpo di stato. Tale gruppo sequestrò il presidente Eltisin. I congiurati sfruttarono il malcontento popolare, inoltre speravano nell’intervento delle forze armate e dello stesso Gorbacev. Tuttavia, il colpo di Stato fallì. La causa di tale fallimento fu lo scoppio di una protesta popolare. Questa avvenne tra il 19 ed il 20 agosto. Tale protesta liberò le istituzioni pubbliche occupate dai golpisti. Il fallimento del golpe di agosto, però, accelerò la crisi dell’Unione Sovietica. Intanto, il mondo Occidentale guardava con molta simpatia la figura di Gorbacev. Nella storia, della fine dell'Unione Sovietica, Gorbacev, fu simbolo di moderazione. Sul web troverete qualche interessante documentario (https://www.youtube.com/watch?v=_Q2dAZCKS5A)!

34

Boris Eltisin

Per il popolo russo e le diverse etnie, la figura di riferimento divenne Boris Eltisin. Quest'ultimo era presidente della Repubblica russa. Fu l'uomo che sconfisse i golpisti. Eltisin era un democratico e soprattutto un riformista. Nel dicembre del 1991 si decise della sorte dell’Urss. Quindi l'8 dicembre Russia, Bielorussia e Ucraina firmarono un documento. Con tale documento si sanciva la fine dell'Unione Sovietica.

Continua la lettura
44

I capi di Stato

Nella storia sulla fine dell'Unione Sovietica, i capi di Stato dovettero decidere la politica comune da seguire. Le questioni economiche e sociali le affidarono ai Capi del Governo. La bandiera rossa comunista la sostituirono con il tricolore della Repubblica russa. Gorbacev si dimise dalla carica di presidente sovietico. Al suo posto elessero Boris Eltisin.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Storia: la caduta del muro di Berlino

Il 1989 fu l’anno decisivo per i Paesi comunisti. Infatti, l'Unione Sovietica, la Cina, la Polonia e l'Ungheria cambiarono il loro sistema politico. Ma nella storia, la caduta del muro di Berlino fu l'evento più importante. La Germania Est costruì...
Superiori

Storia: Gorbaciov e la Perestroika

Eccoci qui, a proporre come argomento qualcosa di storico ed anche molto importante, che ha riguardato un capitolo del nostro mondo.Stiamo parlando di Gorbaciov e la Perestroika, in modo tale da poter imparare chi era questo personaggio così famoso,...
Superiori

Storia: la Primavera di Praga

Con l'espressione "Primavera di Praga" si intende un periodo storico vissuto dalla Cecoslovacchia nell'immediato secondo dopoguerra. Dopo il conflitto bellico, infatti, la Cecoslovacchia entrò a far parte dell'URSS. Intorno al 1968 il politologo riformista...
Università e Master

Appunti di storia del cinema russo

Durante il periodo imperiale russo ebbe inizio la storia del cinema in questa nazione. Infatti, nel maggio 1986, la società "Cinématographe Lumière"dei fratelli Lumière (i famigerati imprenditori francesi inventori del proiettore cinematografico)...
Superiori

Storia: la guerra fredda in breve

Esistono su internet dei riassunti di vari periodi della storia, che possono esserci di aiuto per riuscire a memorizzare i vari eventi accaduti. La storia è una materia molto importante sia per il nostro bagaglio culturale e sia perché, conoscendo...
Maturità

Come realizzare uno schema sulla seconda guerra mondiale

In questa bella guista storica, vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono degli studenti delle scuole o anche perché serve al proprio lavoro. Ecco perché abbiamo pensato di proporre il modo sul come poter realizzare uno schema, semplice e veloce,...
Superiori

Appunti di storia del Novecento

In questa guida verranno date utili informazioni su alcuni appunti di storia del novecento. Esso è stato un secolo molto particolare, contraddistinto da conflitti globali, grandi rivoluzioni politiche e tecnologiche e da un lungo periodo di confronto...
Superiori

Storia: la Guerra del Vietnam

Agli inizi degli anni '60 per il presidente John Kennedy, la preoccupazione principale era quella di non perdere il Vietnam come era successo con la Cina. Da anni gli Stati Uniti, lottavano contro l'espansione del Comunismo da parte dell'Unione Sovietica....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.