Storia: l'Impero Ottomano

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L' Impero Ottomano fu un impero turco attivo nell'età medioevale e che rimase tale per circa 623 anni. Fu uno degli imperi più vasti e duraturi della Storia, che più volte tentò di lanciarsi alla conquista dell'Europa occidentale, senza riuscirci. Era un impero molto sviluppato e ben equipaggiato, perché aveva un ruolo centrale negli scambi nazionali ed era abitato da persone provenienti da tutte le parti del mondo. Nella seguente guida vi forniremo maggiori informazioni in merito al suddetto impero.

25

Nascita

Il termine "ottomano" deriva dal fondatore e primo sultano dell'Impero, Osman Gazi, nominato in seguito all'incoronazione come Osman I. Nella cultura turca si tramandava di generazione in generazione la leggenda secondo la quale Osman costruì il suo impero in seguito a un sogno premonitore e così iniziò la conquista dei territori limitrofi, soprattutto i territori dell'Anatolia Occidentale. Tali conquiste gli costarono alcuni grandi riconoscimenti, come il merito di aver conquistato la città di Costantinopoli nel 1453, che divenne poi la capitale dell'Impero Ottomano, con il nome di Istanbul. Osman estese e sue conquiste verso il vicino Oriente, l'Africa settentrionale e l'Europa orientale. Poiché la potenza del sultano era notevole, attività bellica dell'esercito suscitò un forte senso di ribellione nei popoli dei territori occupati, per questo Osman aveva numerosi nemici sulla scacchiera internazionale.

35

Scontri

L'Impero ottomano viene ricordato soprattutto per le guerre contro la cristianità, arrivando ad occupare gran parte dei territori cattolici in brevissimo tempo, in meno di un secolo e per i grandi successi ottenuti. Certamente non mancarono le battute d'arresto e le sconfitte, come quella sull'isola di Malta nel 1565, nella battaglia navale di Lepanto del 1571 ed in entrambi gli assedi di Vienna, nel 1529 e nel 1683. Numerosi sono i personaggi emblematici di questo impero, come Maometto II, che conquistò Costantinopoli, i corsari Barbarossa e Dragut e il Gran Visir Kara Mustafa, comandante delle truppe a Vienna nel 1683.

Continua la lettura
45

Esercito

Per conto dell'esercito ottomano, l'apparato militare più famoso fu quello dei giannizzeri, che erano temuti per la loro prontezza e per le armi utilizzate, quali arco e moschetto. Il loro incarico era quello di prelevare nei territori cristiani un certo numero di bambini tra i sei e i nove anni, con l'obiettivo di convertiti all'Islam e addestrarli ad una ferrea disciplina. Non potevano portare la barba, ma era loro concesso di farsi crescere lunghi baffi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Crollo dell'Impero Ottomano: cause e conseguenze

Molto spesso, quando ci troviamo a dover studiare alcuni particolari eventi storici, ci sarà sicuramente capitato di volerli approfondire per riuscire a comprendere appieno quali sono state le cause che hanno portato a quel determinato evento. Per riuscirci...
Superiori

Storia: il secondo impero francese

Con il termine Secondo Impero francese nella storia si indica il regime monarchico instaurato da Napoleone III in Francia tra il 1852 al 1870, tra la Seconda e la Terza Repubblica. L'Impero fu instaurato ufficiosamente il 2 dicembre del 1851 ed ufficialmente...
Superiori

Storia: l'Impero bizantino

Il nome di Impero bizantino nasce dalla sua capitale Bisanzio (Costantinopoli) ed è il nome che viene attribuito all'Impero romano d'oriente, dopo la caduta dell'Impero d'occidente nel 476 d. C.. La sua storia non viene spesso degnamente analizzata ed...
Superiori

Breve storia dell'Impero romano

L'Impero Romano costituisce una delle fasi finali che riguardano la storia di Roma. Questo periodo storico si snoda per diversi secoli, durante i quali si susseguono numerose dinastie e tappe fondamentali che culminano poi nella caduta di Roma nel 476...
Superiori

Storia: il declino dell'Impero Bizantino

La storia dell'impero romano è una delle vicende più affascinanti. Si suddivide in impero romano d'occidente ed impero romano d'oriente, e, dipendentemente dal secolo cui si fa riferimento, è possibile inscrivere alcuni traguardi e delle scoperte importanti,...
Superiori

Storia: l'impero di Alessandro Magno

Tutti i libri di storia narrano le gesta epiche di un personaggio che ancora oggigiorno è considerato e ricordato come uno dei più guerrieri valorosi e conquistatori di tutti i tempi. Stiamo parlando di Alessandro Magno. Egli nacque a Pella, che era...
Superiori

Storia: l'Impero di Caterina II di Russia

Caterina II (Stettino 1729 - Pietroburgo 1769) detta "La Grande" è una delle figure femminili più importanti che la storia possa ricordare. Sotto il suo dominio l'impero russo conobbe forza e grandezza. Principessa tedesca, figlia di Cristiano Augusto...
Superiori

Storia: La Repubblica di Venezia

La Repubblica di Venezia possiede una storia affascinante. Tutti gli storici italiani ed internazionali hanno cercato di comprendere come questa città avesse conseguito enormi successi in un'epoca buia per l'Italia e l'Europa, corrispondente al Medioevo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.