Storia: il Rinascimento in sintesi

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Con il termine di Rinascimento si indica quel movimento storico, artistico e culturale, che va dalla seconda metà del ‘400 fino ai primi decenni del ‘500, e che coincide con la fine del Medioevo e l’avvento del mondo moderno. Tramite la riscoperta e la ripresa del mondo classico, si assiste ad una completa rinascita della cultura europea, che interessa le arti figurative (pittura, architettura), le scienze (medicina, filosofia, diritto) e la letteratura. In riferimento a ciò, ecco dunque la storia del Rinascimento in sintesi.

24

L'uomo al centro dell'universo

Il Rinascimento affonda le sue radici nell'umanesimo che aveva già apportato un rilevante cambio di rotta sulla concezione esistenziale dell’umanità; si assiste infatti, ad un passaggio epocale in cui l’uomo, inteso come singola entità, viene posto al centro dell’universo, per assumere quindi una posizione di massimo rilievo. La culla dell’Umanesimo e del Rinascimento è la città di Firenze dove presso la corte di Lorenzo il Magnifico vengono accolti umanisti e intellettuali di tutta Italia, artisti e pittori, uomini di lettere e di cultura.

34

La letteratura classica

Si diffonde una nuova concezione di conoscenza, intesa non solo come acquisizione di nozioni, ma come comprensione e sperimentazione: ciò porta al desiderio di indagine e scoperta, incrementando la ricerca in campo tecnico e scientifico. L’interesse per la letteratura classica, sia latina che greca, si focalizza sullo studio non più delle “divinae litterae”, ma delle “humanae litterae”, e su un’interpretazione dei concetti in chiave umana, anziché religiosa. Da Firenze, il movimento si propaga velocemente nelle corti di tutta la penisola che, spinte dal gusto del bello, si contendono i servigi e le opere dei più importanti artisti del tempo. Grandi cambiamenti si hanno nella pittura (dove si afferma la prospettiva basata su concetti scientifico-geometrici) e nella scultura (con la ripresa di gusti e modelli classici). Tra gli artisti principali si annoverano Masaccio, Brunelleschi, Donatello, Botticelli, Michelangelo e Raffaello.

Continua la lettura
44

La figura di Leonardo

Tra i pensatori politici, occupa un posto d’onore Nicolò Machiavelli, con “Il Principe”, in cui delinea l’archetipo del politico per eccellenza, in contraddizione con il feudalesimo medievale. Figura poliedrica del periodo (scienziato, inventore, scultore, pittore e architetto) è Leonardo da Vinci, uno dei maggiori interpreti del Rinascimento italiano, mentre nel campo della letteratura spiccano Petrarca e Boccaccio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Rinascimento: innovazioni e scoperte scientifiche

Firenze fu, tra il quattordicesimo e il sedicesimo secolo, il centro culturale d'Europa: nella città toscana si sviluppò un sorprendente movimento culturale denominato Rinascimento volto a rivoluzionari tutti i campi della scienza e delle arti. In questo...
Superiori

Guida all'arte del Rinascimento

L'arte del Rinascimento prende vita a Firenze, all'inizio del XV secolo, per poi essere riconosciuta sia in Italia che in Europa. In quest'epoca l'uomo scoprì di essere dotato di una mente potente in grado di ragionare, strumento indispensabile per costruirsi...
Superiori

Rinascimento nell'arte: appunti

Il Rinascimento, è un periodo fondamentale su diversi e interessanti aspetti, di cui uno  di questi riguarda in primis l'arte. Il Rinascimento, è un fenomeno nato a Firenze agli inizi del Quattrocento, che si diffuse solo successivamente nelle altre...
Superiori

Umanesimo e Rinascimento

Prima di poter parlare dell' Umanesimo e del Rinascimento, dobbiamo capire cosa successe prima. Il Medioevo fu dominato da una cultura di carattere religioso, infatti gli intellettuali erano uomini di Chiesa e sia la realtà che la storia venivano interpretate...
Superiori

Come fare la sintesi di un testo narrativo

Uno degli esercizi che viene fatto solitamente a scuola, specialmente in letteratura italiana, è la sintesi di un testo narrativo, proposta dall'insegnate per rendersi conto se i propri alunni hanno compreso appieno l'argomento letto o spiegato. Non...
Superiori

Filosofia: Locke in sintesi

La storia umana conta numerosi filosofi. Leggendo il loro pensiero l'umanità trova il giusto percorso di vita. John Locke è uno di essi. In questa guida analizzeremo Locke in sintesi nella filosofia. Prima però sappiate che John Locke nacque a Wrington...
Superiori

La sintesi organica combinatoriale

La sintesi organica combinatoriale è una strategia che, come si evince dal nome, è tipica della chimica organica, ed essa consiste nel sintetizzare un grande numero di composti correlati legando in modo covalente, diverse serie di unità strutturali....
Superiori

Il Rinascimento in italia: appunti

Il Rinascimento in Italia ebbe i suoi inizi verso la metà del XIV secolo e durò fino al termine del XVI secolo. Fu un periodo di vera e propria “rinascita” culturale e scientifica che coinvolse tutte le classi sociali. Il punto di partenza per questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.