Storia: i popoli della Mesopotamia

Tramite: O2O 14/05/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Mesopotamia è quella parte di territorio compresa tra due fiumi, ovvero il Tigri e l'Eufrate. In tempi veramente antichi godeva di una posizione privilegiata e favorì la nascita delle prime comunità agricole della storia. Le civiltà mesopotamiche fiorirono in una zona del Vicino Oriente e più precisamente in quella parte di territorio, meglio conosciuta con il nome di "mezzaluna fertile". Vediamo a tal proposito, nella guida che segue, alcuni appunti su quattro popoli che diedero vita alle cosiddette civiltà mesopotamiche.

26

Occorrente

  • Libro di storia
36

I Sumeri si insediarono in Mesopotamia

I Sumeri, popolo la cui origine risulta tuttora sconosciuta vissero tra il IV e il III millennio a. C. Proprio in Mesopotamia. Nonostante la scoperta della civiltà sumera sia avvenuta in epoca piuttosto recente, grande fu l'importanza di questo popolo. Il territorio ricco e fecondo contribuì infatti al loro rapido sviluppo e alla nascita di una vera e propria civiltà urbana, che di lì in poi avrebbe caratterizzato anche le successive popolazioni. Ben presto essi impararono a controllare le piene dei fiumi, costruendo argini e canali, e trasformarono così le zone limitrofe in campagne fiorenti. Ciò favorì la nascita delle prime città della storia: Ur e Uruk, luoghi simbolo della civiltà sumera, erano città-stato basate sull'autonomia e all'autogoverno dei singoli centri.

46

I Babilonesi succedettero gli Accadi

Gli Accadi furono un'antica popolazione semita che si stanziò in Mesopotamia nel III millennio a. C., dopo aver invaso il territorio abitato dai Sumeri. Essi diedero vita ad un potente impero che minò la tradizionale indipendenza che aveva caratterizzato fin dagli albori le città sumere. I Babilonesi, i cui re raccolsero l'eredità lasciata dai Sumeri, durante il II millennio a. C. Diventarono un popolo ricco e potente, estendendo il loro dominio non solo sull'intera Mesopotamia, ma anche sulla Siria. Uno dei sovrani più rappresentativi di questo popolo fu Hammurabi, che riuscì nel 1800 a. C. A costituire un grande regno grazie anche alla stesura del suo celebre codice, ovvero una raccolta completa di leggi incisa in una colonna di marmo nero di inestimabile valore.

Continua la lettura
56

Infine si collocarono in Mesopotamia gli Assiri

Alla fine del III millennio a. C. La regione dell'Assiria, corrispondente all'odierna Iraq, fu colonizzata da una popolazione semitica imparentata con i Babilonesi, che presero il loro nome dall'antica città di Assur. L'impero assiro fu uno dei più imponenti dell'intera "mezzaluna fertile", andando a dominare anche sull'Egitto e sull'Anatolia. Gli Assiri sono tutt'ora noti per la loro ferocia in combattimento e per le trucidazioni compiute sugli sconfitti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Storia: le invasioni barbariche

Le invasioni barbariche sono state un periodo storico che si sviluppò dal terzo secolo dopo Cristo per più di trecento anni. I barbari erano popoli provenienti dalle aree nord Europee della Francia e della Germania che scesero in Italia a caccia di...
Elementari e Medie

Come studiare la storia

Se si incontrano delle difficoltà nello studio della storia perché è difficile ricordare date, nomi di battaglie, generali e politici non bisogna disperare in quanto esiste una soluzione per tutto. La storia è molto importante; essa permette di conoscere...
Elementari e Medie

Come aiutare i bambini a studiare storia

Aiutare i bambini a studiare ed a svolgere i compiti per la scuola non è sempre necessario: alcuni bambini riescono, fin dai primi anni della scuola elementare, a sviluppare un proprio, semplice metodo di studio, con il supporto e le direttive dell'insegnante....
Elementari e Medie

Come inventare una storia fantastica

Quello fantastico è un genere letterario che ci concede una moltitudine di libertà a livello narrativo. Il contenuto di un racconto di questo tipo può prevedere una serie di elementi irreali e paradossali che compongono una storia misteriosa e magica....
Elementari e Medie

Come insegnare Storia dell'Arte ai bambini

La storia dell'arte è fondamentale per la formazione di un bambino, dato che sin da piccoli occorre saper apprezzare ciò che è bello. Inoltre l'arte permette uno sviluppo della capacità cognitive che va oltre il meccanismo della logica e della matematica....
Elementari e Medie

I 10 papi più influenti della storia

Nel corso della storia della Chiesa si sono succeduti centinaia di papi (ben 266!) che, nel bene o nel male, hanno influito a volte in profondità nel decorrere degli eventi dell'uomo. Papi che sono stati in grado di creare un rapporto molto forte con...
Elementari e Medie

Storia del Colosseo

Uno dei monumenti più belli ed importanti di Roma è senza dubbio il Colosseo. Non per nulla quando si parla dell'impero romano e della sua storia viene in mente la sua magnificenza, la sua grandezza e la vastità territoriale. L'impero romano, è stato...
Elementari e Medie

Come insegnare la storia ai bambini

L'insegnamento può essere qualcosa di gratificante, se poi ciò viene fatto con i propri figli lo diventa ancora di più ed è una di quelle esperienze di vita che di certo non si dimenticano facilmente. La curiosità e l'essere svegli sono tra le qualità...