Spagnolo: nozioni base

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Lo spagnolo, come l'italiano, fa parte di quel ceppo linguistico che noi tutti conosciamo sotto il nome di "lingue romanze". Sicuramente avremo notato numerose analogie da la nostra lingua e quella parlata in alcune zone della penisola ibericaGrazie alla affinità che legano l'italiano allo spagnolo, possiamo apprendere quest'ultimo in maniera piuttosto veloce. La lingua spagnola presenta due generi come la nostra, ossia maschile e femminile. Tra le nozioni base di spagnolo, troviamo i verbi ausiliari, la formazione del plurale, gli articoli e la coniugazione dei verbi. Andiamo dunque ad analizzare ciascuno di questi argomenti. Così facendo potremo avviare uno studio dello spagnolo di base. Teniamo presente che, in caso di difficoltà, potremo sempre aiutarci con l'italiano. Armiamoci di carta e penna e iniziamo dunque a prendere qualche appunto.

26

Occorrente

  • Libro di grammatica spagnola
  • Dizionario bilingue
  • Passione per le lingue straniere
  • Tanto esercizio
36

I verbi "ser" e "estar"

Iniziamo a studiare qualche nozione base di spagnolo con i verbi ausiliari "ser" e "estar". Innanzitutto dobbiamo dire che entrambi si traducono con "essere" in italiano. Tuttavia, il loro impiego è ben diverso in spagnolo. Difatti in base al contesto dovremo ricorrere all'uno oppure all'altro. "Ser" significa generalmente "essere", mentre "estar" si potrebbe tradurre in maniera più precisa con "stare". "Ser" si utilizza quando si vuole attribuire a un soggetto una qualità, una professione e in generale per le situazioni permanenti. Ad esempio, se vogliamo dire "Lui è mio nonno", oppure "Egli fa l'avvocato", le frasi spagnole saranno rispettivamente "es mi abuelo " e "es abogado". Per quanto riguarda il verbo "estar", invece, esso indica delle situazioni temporanee e non permanenti. Praticamente lo usiamo per spiegare un'azione che stiamo svolgendo o ci coinvolge in un preciso momento. Ad esempio, diremo "Estoy cansado", che in italiano si traduce con "Sono stanco". Un ulteriore esempio sta nella frase "Estamos escuchando", che in italiano significa "Stiamo ascoltando".

46

La coniugazione dei verbi

In spagnolo e in italiano i verbi sono molto simili tra loro in fatto di tempi e modi. La maggior parte, infatti, si articola su una regola standard relativa alla coniugazione. Avremo i verbi della prima coniugazione che terminano in "-ar", mentre quelli della seconda finiscono con la desinenza "-er". Prendiamo due verbi come riferimento per capire meglio le due categorie di coniugazione. Useremo il tempo presente dell'indicativo.
Il verbo "llegar" (arrivare) si coniuga in questo modo:
- yo llego;
- tú llegas;
- él/ella/Usted llega;
- nosotros llegamos;
- vosotros llegáis;
- ellos/ellas/Ustedes llegan.
Se invece vogliamo coniugare il verbo "comer" (mangiare), avremo:
- yo como;
- tú comes;
- él/ella/Usted come;
- nosotros comemos;
- vosotros coméis;
- ellos/ellas/Ustedes comen.
.

Continua la lettura
56

Gli articoli e il plurale

Terminiamo il nostro approccio alle nozioni base di spagnolo con gli articoli e il plurale. Alla categoria degli articoli determinativi appartengono "el" per il maschile e "la" per il femminile. Gli articoli indeterminativi sono invece "un", "uno" e "unos", per il maschile singolare e plurale. Abbiamo poi "una" e "unas" per il femminile singolare e plurale. Avremo sicuramente notato che l'articolo indeterminativo maschile al singolare presenta due versioni, "un" e "uno". Se ciò che viene dopo l'articolo inizia per vocale, allora bisogna usare "un". Altrimenti (se inizia per consonante) si utilizza "uno".
Come in italiano, gli articoli determinativi servono quando si conosce ciò di cui si parla. Al contrario ricorreremo all'articolo indeterminativo per indicare qualcosa in maniera generica. Dunque non ci riferiamo ad un soggetto/oggetto in particolare. Infine, la regola del plurale è molto semplice. In italiano usiamo la "i" e la "e" finali, mentre in spagnolo basta aggiungere la "s" alla fine, sia al maschile che al femminile.

.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Annotare le desinenze usando un colore diverso rispetto al resto degli appunti per memorizzare meglio le coniugazioni dei verbi.
  • Aiutarsi con il dizionario per scoprire analogie e differenze di significato tra i termini spagnoli e quelli italiani.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Consigli per imparare lo spagnolo

All'interno della presente guida andremo a occuparci di lingue. Entrando più nello specifico, ci occuperemo della lingua spagnola. Come avrete già compreso dal titolo che accompagna la guida, andremo a offrirvi in pochi passi un'insieme di consigli...
Lingue

Come esprimere l'orario in spagnolo

Quando si visita un paese in cui si parla una lingua diversa dalla propria è bene conoscere alcune nozioni base indispensabili alla vita quotidiana, ovvero partire con un frasario precostruito che ci consenta di reperire con relativa facilità tutte...
Lingue

10 consigli per imparare velocemente lo spagnolo

Lo spagnolo è una lingua moderna, ricca di tanti vocaboli, che sono molto facili da imparare, specie se la propria madre lingua è l'italiano. Imparare lo spagnolo non è un compito difficile, ci vuole solo molta pazienza. Nei passi seguenti saranno...
Lingue

Trucchi per memorizzare nuove parole in spagnolo

Se state iniziando un percorso di apprendimento della lingua spagnola, e vi serve una mano per imparare a memorizzare, avete sicuramente trovato la guida che fa al caso vostro. Lo spagnolo è un idioma relativamente semplice (soprattutto per noi italiani,...
Lingue

5 trucchi per imparare lo spagnolo

Lo spagnolo è una bellissima lingua che viene parlata non solo in Spagna ma anche in tutta l'America latina, anche se con qualche differenza riguardo alcuni vocaboli. Imparare questa lingua non è molto complicato per gli italiani poiché è abbastanza...
Lingue

Come Si Costruisce Il Complemento Oggetto In Spagnolo

In questa guida, che ci accingiamo a scrivere, abbiamo pensato di proporre un articolo speciale ed aiutare tutti i nostri lettori, ad imparare come si costruisce il complemento oggetto in spagnolo, senza rischiare d'incorrere in errori o sbagli, che potrebbero...
Lingue

Nozioni di lingua turca

Nel mondo esistono tanti tipi di lingue diverse a seconda del paese in cui si parla. Ognuna di essa ha una propria grammatica ed un proprio linguaggio con delle regola ben precise. Dunque prima di poter imparare ad esprimersi in una nuova lingua bisogna...
Lingue

La forma interrogativa in spagnolo

Nello studio delle lingue ci sono sempre degli argomenti ostici, che sembrano poco comprensibili agli occhi degli studenti. Per molti riuscire a formare una frase interrogativa in spagnolo potrebbe essere un problema. Se anche per voi è così, siete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.