Sociologia: storia dell'educazione e dell'istruzione

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La sociologia dell'educazione e dell'istruzione non è altro che un ramo della sociologia che si occupa dello studio di come i sistemi scolastici influenzano la nostra società. Tale definizione può sembrare riduttiva, dato che la sociologia dell'educazione e dell'istruzione non esamina solo i sistemi scolastici, ma considera in modo approfondito i legami con le istituzioni educative e analizza i processi educativi. L'educazione viene vista come strumento per attenuare le disuguaglianze esistenti nella società e come stimolo per la generazione dei bambini per sviluppare il loro intelletto. Nei prossimi passi vedremo di ripercorrere brevemente la storia di questa affascinante e, allo stesso tempo, importante disciplina.

24

I primi studi inerenti la sociologia dell'educazione e dell'istruzione risalgono alla fine dell'Ottocento, grazie agli studi condotti da due padri fondatori della sociologia: Emile Durkheim e Max Weber. In Italia, questa scienza ha conosciuto un discreto sviluppo negli anni sessanta, anni in cui si avvertiva fortemente la necessità di approfondire la correlazione tra la condizione sociale dell'individuo e i buoni risultati a livello scolastico. Sia nella fase iniziale, che negli anni del pieno sviluppo, nel corso degli anni settanta, la sociologia dell'educazione e dell'istruzione ha posto sempre al centro della sua analisi il rapporto tra classe sociale e scuola.

34

Nel corso degli anni si è sviluppato sempre di più il seguente concetto: l'educazione non è rappresentata esclusivamente dalla scuola, ma anche dall'extra-scuola, entità astratta che rappresenta un modello di educazione sociale presente nel territorio. La diffusione del profilo educativo extra-scolastico si è avuta anche grazie alle esperienze di celebri personalità quali Dewey, Don Milanie e Don Bosco, i quali hanno dato risalto al ruolo educativo che può avere il "territorio". Esempi importanti sono la pedagogia negli oratori, le attività educative degli scout, attività organizzate nel tempo libero.

Continua la lettura
44

L'importanza dell'educazione extra-scolastica è cresciuta notevolmente negli ultimi anni. Infatti, sono sempre di più le attività extra-scolastiche verso le quali i genitori indirizzano i propri figli: doposcuola, attività di animazione, sportive, musicali, linguistiche, teatrali ecc. La giornata dei bambini risulta sempre più pianificata in modo simile alla giornata di un adulto. Il rischio e il punto interrogativo, in questo ambito, è costituito dalla logica di mercato delle offerte culturali disponibili, le quali possono essere di qualità scadente e non adatte a soddisfare le reali esigenze educative dei bambini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Appunti di sociologia dei consumi

Per chi compie i propri studi in ambito sociologico, mettiamo a disposizione alcuni appunti relativi alla materia della sociologia dei consumi. Saranno utili per comprendere come individuare l'utilizzo sociale degli oggetti volti al soddisfacimento dei...
Università e Master

Karl Mannheim: pensiero e opere

Tra i sociologi e filosofi più importanti della storia, troviamo senza ombra di dubbio l'ungherese Karl Mannheim, che è stato uno dei massimi esponenti della cultura europea della prima metà del Novecento. Egli a Londra ottiene la docenza di sociologia...
Università e Master

Appunti di sociologia generale

La sociologia è una disciplina che studia l’individuo in relazione alla sua dimensione sociale. Il termine è stato coniato da August Comte durante una lezione di filosofia positivista nel 1830, durante la quale affrontò la questione della costruzione...
Università e Master

Sociologia della comunicazione: alcuni appunti

La sociologia della comunicazione fa parte di uno dei gruppi della sociologia e si occupa dell'importanza della comunicazione, intesa come una vera e propria attività umana. La comunicazione non è solo un'azione, ma una vera e propria relazione, in...
Università e Master

Sociologia: la piramide di Maslow

La sociologia è una scienza che studia che studia i fenomeni ed i mutamenti della società umana. Il suo studio come ben saprete non è di origine recente, infatti l'uomo ha da sempre avuto la curiosità di capire il comportamento umano e quelli che...
Università e Master

Appunti di sociologia dei mass media

Il termine mass media indica quei mezzi di comunicazione capaci di attuare forme di comunicazione aperte e a distanza, con molte persone in breve tempo. L'importanza stessa di quella che viene definita comunicazione di massa o mass-mediale è dovuta proprio...
Università e Master

Appunti di sociologia della globalizzazione

Negli appunti di sociologia riguardanti la globalizzazione, si deduce che si tratta di un fenomeno in continua crescita che, riguarda il progressivo aumento degli scambi e delle relazioni a livello mondiale. Non è possibile definirne l'origine con precisione,...
Università e Master

Sociologia: Tocqueville e la democrazia

Alexis de Tocqueville nacque a Parigi nel 1805 e spirò a Cannes nel 1859. Fu un filosofo, sociologo, giurista e magistrato ed è considerato fra i maggiori ispiratori della sociologia moderna. Crebbe in una famiglia di origini nobili che supportava la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.