Scuola: come fare due anni in uno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questo tutorial vedremo un argomento sulla scuola: come fare due anni in uno. Il dibattito europeo sul sistema educativo, negli ultimi anni, ha affermato diverse volte, l'inutilità delle bocciature, considerate controproducenti non soltanto dal punto di vista psicopedagogico, però anche economico. Allo stesso tempo, purtroppo, durante la carriera scolastica di praticamente tutti gli studenti, potrà succedere di perdere un anno, a causa di vari fattori, anche famigliari oppure personali, che influenzano il rendimento a scuola in modo negativo. Una bocciatura a scuola non è mai una notizia buona. Continuate la lettura e potrete scoprire come si potrà recuperare il tempo perso prezioso.

25

In Italia, la legge dà il permesso di recuperare gli anni che si sono persi durante il percorso di studi, mediante esami di idoneità, che prevedono di svolgere prove sia orali che scritte, in base alle materie del corso che si è scelto, ma anche al numero di anni che saranno da recuperare. Quegli studenti che vogliono recuperare più anni, compreso li quinto anno di scuola superiore, ottenendo perciò la maturità, viene richiesto loro di sostenere un esame preliminare, entro il mese di maggio. Una volta che quest'ultimo sarà superato, potrete accedere all'esame di Stato che, in base alla normativa vigente, prevede tre prove scritte ed una orale. Gli esami devono essere sostenuti in scuole Statali, paritarie oppure quelle riconosciute legalmente. Questi studenti vengono definiti nella legislazione "candidati esterni" oppure "privatisti".

35

Attualmente esiste un enorme numero di scuole che sono private. Esse sono facilmente trovabili mediante una ricerca sul web molto semplice. Tali scuole si occupano della preparazione e del recupero di anni scolastici, per qualsiasi classe ed indirizzo di studio di cui avete necessità. Sarà inoltre possibile scegliere di essere assegnati ad un tutor in modo individuale, oppure di essere inseriti in un piccolo gruppo composto da altri alunni. Tale soluzione, comoda in termini di praticità, risulta economicamente onerosa. Inoltre, è necessario tenere ben a mente, che queste strutture private, possono aiutare nella preparazione, però non sono possono rilasciare titoli di studio in quanto non autorizzati: gli esami andranno sempre e comunque sostenuti mediante scuole paritarie oppure istituti statali.

Continua la lettura
45

Fino a che un ragazzo/a non ha compiuto 18 anni, non potranno essere recuperati più anni rispetto a quelli intercorsi dalla licenza media. Una volta che si sarà superato il ventitreesimo anno di età, invece, il candidato si potrà presentare a qualsiasi esame di scuola media superiore, sia idoneità ma anche esame di Stato, indipendentemente dal titolo di studio che si ha già in mano. Tali erano le linee guida per comprendere quale procedimento dovrà essere fatto per eseguire due anni in uno, dopo una o più bocciature a scuola.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Oltre che per passare a classi superiori, gli esami di idoneità possono anche servire a cambiare piano di studi, modificando così precedenti scelte sbagliate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come fare l'iscrizione scolastica online

La normativa istituita dal Ministero della Pubblica Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha stabilito che a partire dall'anno scolastico 2013/2014 le iscrizioni scolastiche alle classi prime delle scuole primarie statali (elementari) e alle classi...
Università e Master

Come trasferirsi da un'università all'altra

Se i vostri studi universitari non vi soddisfano e non vi appagano più, o strada facendo vi siete accorti di aver sbagliato indirizzo e di non stare coltivando le tue reali attitudini, non preoccupatevi. L'importante è correggere il tiro in tempo. Cambiare...
Università e Master

Come studiare diritto privato

L'esame di diritto privato a economia è una degli esami più ostici, e molti studenti devono purtroppo ripeterlo più volte prima di riuscire a passarlo. Molte delle bocciature dipendono però da un metodo di studio sbagliato, soprattutto se non si è...
Elementari e Medie

Come iscrivere un figlio a una scuola paritaria

Tutti i genitori che devono far studiare i propri figli devono sapere come e cosa occorre per iscrivere un figlio ad una scuola paritaria. Nonostante la crisi economica sempre più famiglie decidono di iscrivere i propri figli alle cosiddette "scuole...
Università e Master

Come ottenere l'ECDL

Con la sigla ECDL si indica la European Computer Driving Licence, anche conosciuta in italiano come patente europea del computer. Questa certificazione è valida a livello internazionale, e viene rilasciata dall'AICA (Associazione Italiana per l'Informatica...
Università e Master

Come aumentare la tua media universitaria

L'università è un percorso di studi che ha avuto le sue origini a partire dal Medioevo, all'interno di chiese, monasteri e conventi europei, dove si tenevano lezioni con letture e commenti sui testi filosofici e giuridici. La prima università pubblica...
Maturità

Come diplomarsi a distanza

Internet ha rivoluzionato anche il mondo didattico, e se prima per diplomarsi bisognava sgobbare in classe per ben cinque anni di seguito, con tanto di compiti in classe, interrogazioni e compiti a casa, oggi basta affidarsi ad una scuola online e frequentare...
Università e Master

Come partecipare all'Erasmus

L'ERASMUS è un'esperienza che la maggior parte degli studenti desidera provare durante la propria carriera didattica. Questo programma dà la possibilità ad uno studente universitario europeo di partecipare alle attività didattiche di un altro paese....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.