Scuola: 5 motivi per non far fare l'anticipo ai bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I bambini nei primi anni di vita compiono progressivamente e quotidianamente molteplici scoperte e conquiste: con la crescita e lo sviluppo psicofisico, queste piccole creature iniziano a prendere sempre più consapevolezza del mondo e a diventarne protagonisti. Il tempo dedicato al gioco in questa fase, prima di iniziare a conoscere anche i doveri scolastici, è fondamentale proprio per garantire la capacità di esplorare, l'acquisizione di conoscenze e la capacità di stare a contatto con i propri pari. A proposito della scuola proviamo ad illustrare allora almeno 5 buoni motivi per non far fare l'anticipo ai bambini.

26

Il tempo dei giochi

Per molti genitori decidere di inserire anticipatamente i propri figli nel sistema scolastico può costituire una scelta contrastata e fonte di dubbi: se da una parte si auspica il meglio per i propri figli, cercando di garantire loro le migliori condizioni per un futuro roseo, dall'altra si rischia di interrompere un po' precocemente una fase bella e necessaria nella vita dei bambini, ovvero quella in cui possono essere totalmente assorbiti dal mondo dei giochi, non necessariamente strutturati. Non bisogna sottovalutare l'importanza che questo tipo di esperienze, fatte in modo solitario, con i pari o con gli adulti significativi, possono rivestire per i piccoli, indotti a esplorare e conoscere proprio attraverso le modalità ludiche.

36

Regole e disciplina

L'inserimento anticipato a scuola non comporta solo una drastica riduzione del tempo dedicato al gioco libero ma richiede anche la capacità di adeguarsi a regole e disciplina che le lezioni scolastiche impongono: non è sempre facile per un bambino, soprattutto se più piccolo dell'età prevista per la scolarizzazione, rimanere molto ore seduto ad un banco dovendo rispettare una più o meno rigida scansione oraria.

Continua la lettura
46

Livello di sviluppo cognitivo ed emotivo

Quando dei genitori pensano alla possibilità di inserire anticipatamente il proprio figlio o la propria figlia a scuola hanno sicuramente ricevuto il benestare di altri adulti (le maestra della scuola nido, i pediatri, i nonni, etc.), che hanno considerato adeguato il livello di sviluppo cognitivo ed emotivo per l'inizio della scolarizzazione. Tuttavia, nella fase evolutiva i cambiamenti, sia a livello fisico che psicologico, possono verificarsi molto rapidamente, anche nell'arco di pochi mesi; il bambino pre-scolarizzato, quindi, potrebbe rischiare di sentirsi inadeguato rispetto agli altri alunni leggermente più grandi.

56

Troppo stress per i bambini

Come sappiamo, l'ingresso nella scuola elementare spesso coincide con una particolare attenzione dei genitori moderni a fornire valide opportunità ai propri figli; spesso, quindi, non mancano numerose attività (sport, corsi di lingua, lezioni di musica, etc.) che rendono i pomeriggi dei nostri piccoli davvero troppo intensi e ricchi di impegni. Occorre rallentare e dedicare i giusti spazi anche a momenti di socializzazione e gioco in cui il bambino possa ancora sentirsi libero di annoiarsi.

66

Maggiore predisposizione all'apprendimento da grandi

La scelta dei 6 anni come età di ingresso alla scuola dell'obbligo ha una sua validità scientifica: i bambini più grandi, anche se di pochi mesi, hanno infatti una maggiore attitudine ad imparare, oltre ad aver maturato le competenze necessarie per riuscire ad apprendere a scrivere, leggere e fare calcoli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

10 consigli per far amare la scuola ai vostri bambini

Nei primi anni scolastici, può succedere spesso che nei bambini si crea una particolare ansia e un particolare odio verso la scuola. I motivi di tale problema, possono nascere soprattutto a causa del ritmo scolastico da seguire ogni giorno, dei compiti...
Elementari e Medie

Come preparare i bambini all'inizio della scuola elementare

Ormai ci siamo. I nostri bambini stanno per iniziare la scuola elementare. È un passaggio molto importante per loro. Dalla scuola materna, dedicata per lo più al gioco, si passa ora alla primaria, in cui si inizia a concentrarsi maggiormente sull'apprendimento....
Elementari e Medie

5 buoni motivi per scegliere una scuola bilingue

Il bilinguismo, ossia la capacità di esprimersi in due diverse lingue, è al giorno d'oggi molto diffuso, sopratutto grazie alle sempre più frequenti unioni tra individui di nazionalità, e quindi lingue e culture, diverse. I figli di genitori che parlano...
Elementari e Medie

Come sostenere i bambini il primo anno di scuola Media

Il primo anno di scuola media è per tutti i bambini e anche per noi ormai adulti un momento di cambiamento. Si tratta del momento di transito da scuola elementare a scuola superiore. Si tratta di un momento in cui si inizia a diventare consapevoli del...
Elementari e Medie

Anticipo scolastico: pro e contro

L'anticipo scolastico è un grande aiuto per i genitori occupati nel mondo del lavoro. Recenti disposizioni legislative consentono la richiesta da parte dei genitori dell'ammissione anticipata. Così potranno accedere alla scuola primaria anche i bambini...
Elementari e Medie

10 buoni motivi per andare a scuola

Immaginiamo di essere in mezzo ad una tempesta di pioggia. È difficile uscirne, se non altro, la cosa da fare è scappare e mettersi al riparo. Il vento non ci fa respirare e a malapena riusciamo a non bagnarci. Per uscirne bisogna aguzzare di più la...
Elementari e Medie

Come sostenere i bambini il primo anno di scuola Elementare

Il primo anno di scuola elementare segna il passaggio dall'età infantile all'età che precede l'adolescenza. Spesso l'ingresso al nuovo ciclo di studi crea dei veri e propri traumi. In questo periodo avvengono numerosi cambiamenti nella vita del piccolo....
Elementari e Medie

Come accogliere i bambini il primo giorno di scuola

Se le vacanze estive stanno giungendo al termine e l'inizio della scuola è alle porte, le maestre dovranno adoperarsi a rendere entusiasmante l'avvio del nuovo anno scolastico e creare un clima quanto più possibile piacevole e allegro. Per un primo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.