Scienze: le piogge acide

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le particelle sono le molecole acide che vengono catturate dalle precipitazioni, tra cui pioggia, neve, grandine, rugiada, ecc. Perché si possa parlare di pioggia acida bisogna analizzare il pH delle particelle di cui si è parlato ed, in particolare, nel caso delle piogge acide umide, che sono quelle di cui stiamo parlando, esso deve essere inferiore a 5. Ecco una semplice e pratica guida su Scienze: le piogge acide.

24

Gli effetti

Il fenomeno delle piogge acide è anche noto nelle scienze come "fenomeno della deposizione acida" e consiste nella ricaduta di particelle acide dall'atmosfera sul suolo. Gli effetti che derivano da questo tipo di precipitazioni sono diversi. In primo luogo, esse abbassano il pH delle acque dei laghi, a cui consegue un impoverimento della fauna ittica ed una degradazione dei cicli biologici negli ecosistemi. Poi, esse danneggiano gli apparati fogliari, che sono la sede dell'attività fotosintetica, con conseguente diminuzione dei raccolti agricoli ed indebolimento della vitalità delle foreste. Anche la germinazione dei semi e la resistenza delle piante alle malattie subiscono una pericolosa diminuzione. Le precipitazioni acide, inoltre, danneggiano l'attività dei microrganismi del terreno, con una riduzione complessiva della fertilità, asportano dal suolo le sostanze minerali preziose per la vita vegetale, ridepositandole in altri ambienti e favoriscono la corrosione dei metalli e l'alterazione dei manufatti in pietra. Infine, poiché gli inquinanti si diffondono molto facilmente nell'atmosfera e vengono trasportati a grande distanza dai venti.

34

Le precipitazioni atmosferiche

Le precipitazioni atmosferiche sono sempre debolmente acide, in quanto il diossido di carbonio presente nell'aria va in soluzione nelle goccioline di pioggia e forma, in tal modo, acido carbonico, che è un acido debole. Se, però, il pH dell'acqua piovana scende a valori più bassi, la causa ne è senza dubbio la presenza di inquinanti. Si definiscono acide le piogge che abbiano un pH inferiore a 5,6 proprio per questo motivo.

Continua la lettura
44

In conclusione

In conclusione ne possiamo dedurre che l'utilizzo di combustibili fossili comporta ogni anno l'immissione nell'atmosfera di oltre 100 milioni di tonnellate di diossido di zolfo e di ossidi di azoto. Tali sostanze, una volta arrivati a contatto con l'umidità atmosferica, si trasformano perlopiù in acido solforico ed acido nitrico e ricadono sulla superficie terrestre sotto forma delle così sopra citate precipitazioni acide, soprattutto di pioggia e neve.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come verificare il PH di una sostanza

Misurare il pH di una sostanza è una procedura molto comune in chimica. In generale il pH puo' essere valutato sperimentalmente attraverso varie tecniche oppure è possibile valutare teoricamente quale composto sia più acido di un altro attraverso varie...
Elementari e Medie

Appunti di scienze: le nuvole

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di una materia che ritengo essere fondamentale, specialmente nel momento in cui essa viene introdotta a livello scolastico, in quanto comincia ad appassionare i bambini. Mi sto riferendo, come avrete...
Università e Master

Come Idratare Le Aldeidi E I Chetoni

L'idratazione, ovvero l'aggiunta di una molecola d'acqua, è un processo che avviene naturalmente in molti organismi e sistemi biologici ogni secondo. Con questa guida ci occuperemo di spiegarvi, in particolare, come bisogna procedere per idratare le...
Superiori

Appunti di chimica: l'esterificazione di Fischer

La chimica è una materia molto complessa ma allo stesso tempo affascinante. A scuola viene spesso messa in secondo piano, ma occorre studiarla bene se si decide di intraprendere un percorso scientifico all'università. Anche coloro che intendono studiare...
Università e Master

Come Calcolare il pH

In questa guida ci occuperemo di dare alcune informazioni molto utili su un argomento molto importante: il ph dell'acqua e, nello specifico, vedremo come calcolare questo ph. Questa operazione si rende necessaria molto spesso, soprattutto se si possiede...
Università e Master

Come calcolare il pH relativo ad una idrolisi salina

Il pH è una scala di misura dell'acidità, chiamata anche della basicità di una soluzione acquosa. Fu introdotto nel 1909 con il termine "pH", dal chimico danese Søren Sørensen. Il termine "p" sta a significare "operatore", e vuole simboleggiare due...
Università e Master

Come determinare il pH nelle bevande e nei succhi

l pH consiste in una scala di misura dell'acidità oppure della basicità di una soluzione acquosa. Il termine "pH" è stato introdotto nel lontano 1909, dal chimico danese Søren Sørensen. Il termine p (operatore) simboleggia due operazioni matematiche,...
Università e Master

Come Fare Un Immunocitochimica Indiretta

La reazione di immunocitochimica (ICC) permette di localizzare sostanze nelle cellule e nei tessuti mediante reazioni tra antigeni e anticorpi opportunamente marcati; grazie alle proprietà di determinati reagenti si formeranno prodotti di reazione colorati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.