Scienze: le eclissi di sole e di luna

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Attraverso un sistema di conoscenze, prodotto con procedure rigorose e metodiche e tramite ricerche organizzate, per ottenere valide descrizioni oggettive e verosimili, di avvenimenti reali e delle diverse leggi che regolamentano i fenomeni naturali, nasce una stupenda disciplina, vale a dire, le scienze e questa guida spiegherà, gli episodi più attraenti e spettacolari che ogni essere umano ammira per il loro meraviglioso splendore e grande rappresentazione, stiamo parlando dell' eclissi di sole e di luna.

25

Storia

La storia di questa materia descrive gli sviluppi che la rivoluzione scientifica ha prodotto accumulando fatti che riguardano i molteplici ambiti del sapere. L’osservazione razionale, tramite insegnamenti ed esplorazioni, è praticata nelle università, in enti, istituti, imprese e da amatori che si dedicano a casi che riguardano la natura. Si verifica l’occultazione di Luna quando questa è Piena, come scritto precedentemente, in opposizione al Sole e dietro la sfera terrestre. Può essere parziale o totale, seguendo il suo grado di copertura. L’altra esclissi si verifica quando la Luna è posizionata tra la Terra e il Sole i cui raggi, vengono bloccati dal primo corpo considerato, non incidendo in maniera equa sul secondo. Il satellite più ridotto copre, seguendo la sua distanza, creando, così, questo genere anche qui, parziale o totale. Si può aggiungere l’anulare quando la Luna è molto vicina alla Terra e nei casi che non riesce a nascondere l'intero disco solare, tanto da creare una specie di anello di fuoco, mettendosi in mezzo.

35

Tipi di eclissi

In tale stesura consideriamo le eclissi vedendole come la parziale o totale copertura di un corpo celeste per un altro. Quando interessano i due astri maggiori, si parla di quella solare o lunare. Sono avvenimenti che si verificano perché la Luna, nel suo movimento orbitale attorno la Terra, adotta diverse posizioni che la fanno vedere in opposizione o in congiunzione.

Continua la lettura
45

Eclissi parziale

Relativamente a ciò detto, sarà, prima, tra il nostro pianeta e la parte opposta seguita dal Sole, quand’è "Piena" e nel secondo caso, nella sua stessa direzione, tra quest’ultimo e il globo ed è, così, "Nuova". Essendo tutti muniti di massa e rigidi originano ombre e penombre che, infine, si diffondono nello spazio.

55

Eclissi totale

Così, emanando i coni che si andranno a formare come suddetto, la sfera terrestre ostacolerà l’unico satellite naturale che non potrà essere perfettamente illuminato dai raggi solari. Se, invece, questo si trova al centro, sarà la Terra a subire la perdita di luce.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Scienze: le fasi lunari

Nel 1609 Galileo Galilei osservò la luna col telescopio e notò che questa non presentava una superficie perfettamente liscia. Molteplici altre caratteristiche contraddistinguono quest'astro da altri, secondo la scienze: la luna ha un raggio quattro...
Superiori

Appunti di geografia astronomica: la luna

Fin dai tempi più antichi, la luna è sempre stata riconosciuta come fonte di desiderio da parte di ciascun uomo del nostro pianeta. È un argomento che entusiasma praticamente tutto il mondo e il sogno che, un giorno, potremmo raggiungerla fisicamente,...
Superiori

Come la luna condiziona le maree

La marea è uno spostamento di grandi volumi d'acqua che avviene con periodicità dando un innalzamento (alta marea) oppure un abbassamento (bassa marea). Questi moti avvengono con cadenza giornaliera e, più precisamente, ogni frazione di giorno (circa...
Superiori

Breve analisi di "Alla Luna" di Leopardi

"Alla luna" è un idillio, cioè un testo poetico breve e con spiccate caratteristiche personali e soggettive, scritto probabilmente nel 1819 da Giacomo Leopardi. "Alla luna" si compone di sedici endecasillabi sciolti, distribuiti su quattro periodi sintattici...
Superiori

Scienze: le maree

Le scienze sono un settore molto ampio: si occupano, infatti, di studiare moltissimi fenomeni che riguardano sia il funzionamento del corpo umano e degli organismi viventi, sia dei diversi eventi naturali che se verificano quotidianamente. Tra i diversi...
Superiori

Appunti di scienze: la respirazione cellulare

Le cellule ottengono la loro energia dalle reazioni metaboliche di demolizione dei composti organici che portano alla formazione di prodotti termodinamicamente più stabili. Tra le reazioni coinvolte vi è la respirazione cellulare, che solitamente richiede...
Superiori

Scienze: la struttura interna della Terra

Il mondo delle scienze è affascinante e ricco di tante cose tutte da scoprire! Molte cose che diamo per scontato, in realtà, sono piene di sorprese. Ad esempio, la struttura interna del nostro pianeta, è molto interessante da conoscere in quanto non...
Superiori

Scienze: guida sui pianeti

I pianeti (dal greco planetes cioè errante, vagante) sono corpi celesti di forma sferica che non brillano di luce propria ma riflettono la luce del Sole che li illumina e intorno al quale ruotano. Il moto dei pianeti intorno al Sole è detto moto di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.