Scienze: la materia e le sue proprietà

Di: Sam T.
Tramite: O2O 19/03/2019
Difficoltà: media
16
Introduzione

Quando a scuola si studia la materia è importante sapere che per identificarla bisogna capire quali sono le sue proprietà e come misurarle sia in termini qualitativi che quantitativi. La materia serve tra l'altro a definire e a distinguere la natura dei corpi soldi, liquidi e gassosi. In riferimento a quanto sin qui premesso, ecco una guida con appunti di scienze sulla materia e le sue tre principali proprietà che sono nell'ordine il peso, la massa ed il volume.

26
Occorrente
  • Libri di testo
  • Siti internet
36

Il peso

La prima proprietà che riguarda la materia è il peso di un corpo che si calcola moltiplicando la massa dello stesso per l?accelerazione dovuta alla presenza della forza gravitazionale. Premesso ciò, per fare un esempio parliamo della Terra e della Luna. Nello specifico se consideriamo un uomo che vive sulla Terra pesa di più rispetto ad uno che si muove sulla Luna, poiché la massa del corpo è costante ed ha un suo peso specifico. Sulla Luna invece anche il peso è pari a zero, in quanto è influenzato dalla legge di gravità che su questo satellite è assente.

46

La massa

La seconda proprietà oggetto di studio negli appunti di scienze è quella che riguarda la massa di un corpo. Nello specifico si definisce tale la quantità di materia presente in un solido e che si misura in chilogrammi (kg). Per conoscere esattamente quella presente in un qualsiasi corpo, è necessario adottare delle formule che si richiamano alla teorie sostenute da celebri fisici come Isaac Newton. Un esempio esplicativo invece è dato da una pallina da tennis che lanciata con la racchetta è facile intercettarla con una mano poiché la massa in essa contenuta è minima. Viceversa se si tratta di un camion che viaggia alla medesima velocità l'operazione è impossibile poiché la massa del mezzo è di gran lunga maggiore.

Continua la lettura
56

Il volume

La terza proprietà che ci consente di calcolare la materia è quella del volume di un corpo. Nello specifico con tale definizione si intende indicare lo spazio che un corpo occupa in un determinato luogo. L'unità di misura che consente di effettuare il calcolo è quella del metro cubo (m3) oppure del litro (l). Nel primo caso ci si riferisce ad esempio ad un appartamento in cui si intende sapere quanti metri cubi di aria condizionata o di gas da riscaldamento servono per soddisfare entrambe le esigenze. Nel secondo caso invece un esempio è quello di un acquario in cui si deve calcolare l'esatto quantitativo di acqua necessaria da inserirvi affinché il contenitore si possa riempire fino all'orlo.

66
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come insegnare scienze ai bambini

È risaputo che i bambini generalmente apprendono piuttosto in fretta. È molto importante, dunque, offrire degli strumenti adatti alle loro relative esigenze. Così facendo questi potranno accrescere le proprie competenze fino all'età adulta. Questo...
Elementari e Medie

Appunti di scienze: le nuvole

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di una materia che ritengo essere fondamentale, specialmente nel momento in cui essa viene introdotta a livello scolastico, in quanto comincia ad appassionare i bambini. Mi sto riferendo, come avrete...
Elementari e Medie

Come vedere la mano bucata, esperimento di scienze

Il cervello è una meravigliosa e complessa macchina dalle potenzialità illimitate che non sempre può dirvi la verità. Con un semplice esperimento di scienze dimostreremo come il cervello può distorcere la realtà e la percezione di singoli fenomeni...
Elementari e Medie

Scienze: appunti sulla litosfera

Il termine litosfera significa genericamente "terra solida". Si può dire quindi che la litosfera è uno strato del pianeta Terra e ne costituisce il suo guscio solido. A volte le sue caratteristiche sono visibili ad occhio nudo, ma bisogna guardare a...
Elementari e Medie

Scienze: la cellula vegetale

Le cellule vegetali sono l'unità di base della vita negli organismi della stessa natura e sono di tipo eucariotiche, hanno un vero nucleo e strutture specializzate chiamate organelli che svolgono funzioni diverse. Anche gli animali ed i funghi hanno...
Elementari e Medie

Scienze: la pressione atmosferica

Nell'attuale contesto storico, la sensibilità popolare verso temi di carattere scientifico è in crescita. Non è raro assistere a dibattiti accesi tra chi appoggia una teoria e chi non la supporta. Tuttavia il campo delle scienze è molto vasto. Comprenderne...
Elementari e Medie

Scienze: la cellula animale

Tutti gli esseri viventi sono formati da cellule. Si può dire che quasi tutto ciò che avviene in un organismo deriva dai processi che si svolgono all'interno di esse. Le dimensioni standard di una cellula animale si aggirano intorno ai 20 micron. La...
Elementari e Medie

Scienze: gli strumenti dello scienziato

La scienza è lo studio di ogni cosa presente nell'universo, animata o inanimata, e gli scienziati sono gli uomini e le donne che, seguendo il metodo sperimentale, rispondono alle domande che ci siamo sempre posti su ciò che ci circonda. A seconda del...