Sallustio: vita e opere

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Sallustio il cui nome completo è Gaio Sallustio Crispo, fu uno storico e un politico romano, celebre per le sue opere, in cui racconta le vicende storiche del periodo e la lotta per il potere. È considerato il rinnovatore della storiografia. Il suo stile (inconcinnitas) si rifà a due scrittori, il greco Tucidide e Marco Porcio Catone e si caratterizza per la presenza di asimmetrie e antitesi. Ecco in breve vita e opere di Sallustio.

24

La vita

Gaio Sallustio Crispo nasce ad Amiterno nell'86 a. C., attuale L'Aquila. Appartenente ad una famiglia plebea ma agiata, viene mandato a Roma per finire gli studi necessari per accedere alla carriera politica. Iniziò un cursus honorum diventando prima questore e poi senatore. Ma l’alleanza con i populares (il cui capo era Cesare) e il suo schieramento che andava contro Cicerone, gli costarono l’espulsione dal senato, con l'accusa di indegnità morale, per essere stato uno degli agitatori più attivi tra gli altri dopo l'uccisione di Clodio. Dopo aver conquistato l'isola di Cercina, in possesso dei pompeiani e nominato governatore dell'Africa Nova, dopo i suoi diciotto mesi di mandato ritornò a Roma, dove venne accusato di concussione. Morì nel 35 a. C. Lasciando incompiute le Historiae.

34

Le opere

Tra le sue opere ricordiamo due Epistulae ad Cesarem senm de re publica, una Invectiva in Ciceronem e un poema didascalico, l'Empedoclea. Tra quelle principali, invece, Bellum Catilinae, Bellum Iugurthium e le Historiae. Sono proprio queste tre quelle di carattere storiografico ed è per questo che Sallustio viene considerato il primo grande storico di Roma. Nelle Historiae espone le vicende seguendo il criterio analistico, mentre nel Bellum Catilinae e nel Bellum Iugurthinum utilizza il genere monografico, che mette in evidenza un singolo problema storico, in modo da poter fare riflessioni su quello che era Roma dal punto di vista sociale e istituzionale. I due episodi importanti sono: la congiura di Catilina (avvenuta nel 63), che era stata un pericolo per la repubblica romana, e la guerra giugurtina, scatenata per corruzione, della durata di 6 anni.

Continua la lettura
44

Il Bellum lugurthium

Il Bellum Iugurthium racconta la guerra sostenuta contro il principe africano Giugurta, avvenuta tra il 111 e il 106 a. C., che secondo Sallustio fu importante per il fatto che la plebe cercava di reagire ai soprusi fatti dalla nobiltà, che comprometteva, appunto, la libertà del popolo. Giugurta, che è il protagonista, viene descritto in una prima fase adolescenziale, piena di grandi qualità, e in una seconda fase adulta, in cui ciò che prevale è la brama di potere. Questo percorso giunge, infine, a termine con l'agguato del suocero Bocco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Vita e opere di Dante

La guida che vi proporremo si occuperà di uno dei personaggi più importanti della letteratura non solo italiana, ma mondiale: Dante Alighieri. L'obiettivo che ci porremo sarà quello di trattare in maniera molto chiara la sua vita, attraverso una piccola...
Superiori

Ungaretti: vita e opere

La poesia diviene uno scavo interiore in cui si esprime l'essenziale e tramite un meccanismo ascensionale l'inconscio diviene conscio. Oggi vogliamo approfondire l'argomento ed anche la vita e le opere, di un noto poeta, il caro Ungaretti. Essendo appartenuto...
Superiori

William Blake: vita e opere

William Blake nacque a Londra nel lontano 1757. Sebbene risulti come uno dei più importanti artisti della sua epoca, egli non venne mai riconosciuto come tale dai suoi contemporanei. Iniziò la sua formazione come incisore e pittore, per poi dedicarsi...
Superiori

Schopenhauer: vita e opere

Arthur Schopenhauer fu uno dei più grandi pensatori del diciannovesimo secolo. La vita di questo grande studioso e la sua filosofia vennero segnati per sempre da grandi mancanze nei confronti della madre e dalla perdita del padre. In vita Schopenhauer...
Superiori

Letteratura: vita e opere di Italo Calvino

Tra i più grandi protagonisti della letteratura italiana del Novecento, Italo Calvino è un perfetto esponente del movimento artistico chiamato Neorealismo, sviluppatosi in Italia negli anni immediatamente successivi alla Seconda Guerra Mondiale. In...
Superiori

Vita e opere di Pier Paolo Pasolini

Uno dei maggiori personaggi del Novecento italiano in ambito culturale, artistico e anche letterario è senza alcun dubbio Pier Paolo Pasolini. Ecco di seguito la vita e le opere di Pier Paolo Pasolini. La sua produzione artistica è davvero molto vasta....
Superiori

Primo Levi: vita e opere

Primo Levi (1919-1987) fu un chimico ed uno scrittore italiano. La sua produzione letteraria è legata alla tragedia della Shoah nella Seconda guerra mondiale. Levi è infatti uno dei sopravvissuti ai campi di sterminio nazisti. Deportato in quanto ebreo...
Superiori

Ludovico Ariosto: vita e opere

Ludovico Ariosto nacque a Reggio nell'Emilia nell'anno 1474 e morì a Ferrara nel 1533. Ludovico Ariosto fu un poeta e commediografo, e viene considerato uno tra i più grandi e celebri autori del suo tempo. La più importante tra le sue opere è senza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.