Primo giorno di scuole superiori: 5 cose da mettere nello zaino

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si passa dalle scuole medie alle scuole superiori, sicuramente si entra in un nuovo mondo scolastico pieno di avventure, di studio e di nuove amicizie. Passare dalla scuola media di primo grado alla scuola di secondo grado superiore, significa crescere e pensare ad un nuovo metodo di studio. Sicuramente bisogna essere preparati per il primo giorno delle scuole superiori, ed è per questo che in questa guida vi indicheremo quali sono le 5 cose da mettere nello zaino proprio per il primo giorno di scuole superiori, per essere assolutamente preparati a tutto.

26

Libri di testo

La prima cosa a cui bisogna pensare quando bisogna preparare lo zaino per il primo giorno delle scuole superiori, sono sicuramente i libri di testo. Bisogna infatti riempire il proprio zainetto con tutti libri consigliati dall'insegnante. Cercate quindi di informarvi sul titolo dei testi e sull'edizione di libri da acquistare e non dimenticate mai di portare con voi i libri a scuola.

36

Quaderno per appunti

La seconda cosa fondamentale da portare a scuola, è sicuramente il quaderno per prendere gli appunti durante le lezioni. Non dimenticate infatti di portare con voi sempre dei quaderni sia a quadri che a righe per poter annotare ogni cosa che il professore dirà durante le lezioni di ogni materia. Potete anche semplicemente per il primo giorno di scuola portare con voi dei bloc-notes.

Continua la lettura
46

Penne e matite

La terza cosa fondamentale per riempire al meglio il proprio zaino per il primo giorno di scuole superiori, è quella di portare sempre con voi sia delle penne che delle matite. Riempite il vostro borsellino con alcune penne e con alcune matite che vi serviranno per prendere appunti o per disegnare durante le ore di disegno.

56

Diario

La quarta cosa da non dimenticare mai per riempire al meglio il vostro zainetto per il primo giorno di scuola superiore, è sicuramente il diario. Il diario vi servirà per appuntare tutti i compiti che dovrete fare a casa e vi servirà anche per scrivere tutte le informazioni necessarie e importanti che vi indicheranno i vari docenti.

66

Compasso e squadrette

Per finire non bisogna mai dimenticare di inserire all'interno del proprio zainetto per il primo giorno di scuola superiore, anche un compasso e delle squadrette. Alle scuole superiori infatti vi diranno sicuramente di portare con voi per le ore di disegno geometrico, due o più squadrette e un compasso, che vi serviranno per determinate materie o per determinati disegni tecnici, ma anche per determinati calcoli matematici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come affrontare il primo anno delle superiori

Il primo anno delle superiori è indubbiamente il periodo scolastico maggiormente complicato da affrontare, per un giovane studente che compie il passaggio dalle scuole medie (più semplici e "familiari"), con numerose materie nuove, altri compagni di...
Superiori

5 cose da evitare nello studio del greco

Molti esperti ritengono che il liceo classico sia ancora uno dei migliori indirizzi di studio che un giovane possa prendere: anche se si studiano lingue cosiddette "morte", come il greco ed il latino, questo tipo di liceo aiuta ad aprire la mente dei...
Superiori

Adolescenti pigri: 5 consigli per motivarli nello studio

Davanti all'insuccesso scolastico e allo scarso impegno nello studio dimostrato dai propri figli, l'apprensione dei genitori è più che comprensibile. Per scongiurare il rischio del debito formativo o, ancor peggio, della bocciatura, la famiglia si trova...
Superiori

L'efficacia delle norme giuridiche nello spazio e nel tempo

Le norme giuridiche regolano la nostra società e in particolare il nostro Stato. Le norme giuridiche vengono studiate per la prima volta con il diritto privato, attraverso il quale viene data la definizione di norma. Questo studio può avvenire già...
Superiori

Come trovare la giusta concentrazione nello studio

Studiare è un processo di apprendimento che necessita di molta attenzione, per evitare di sprecare tempo prezioso a leggere e rileggere le stesse pagine. La concentrazione però è un fattore molto delicato e non è difficile perderla. I motivi che possono...
Superiori

Formule inverse nello studio di un rettangolo

Quando si affronta per la prima volta lo studio di un rettangolo - definito come un quadrilatero con i lati perpendicolari a due due -, può rivelarsi difficoltoso capire al volo tutte le formule che ne determinano alcuni aspetti, quali il perimetro,...
Superiori

10 consigli per scegliere la scuola superiore

Durante l'ultimo anno delle scuole medie, è importante aiutare i ragazzi a orientarsi verso la giusta scelta del liceo. È fondamentale valutare determinate situazioni che possono incoraggiare gli alunni a iscriversi in determinate sezioni scolastiche...
Superiori

10 semplici esperimenti di fisica

La fisica è una scienza importante perché spiega il mondo in cui viviamo e fornisce altre basi per altre dottrine, come la chimica e la meteorologia. Essa studia i concetti fondamentali della materia e dell'energia, dello spazio e del tempo, e le interazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.