Possibili tracce Maturità: anniversari da ricordare

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'esame è sempre più vicino, e per molti di voi si avvicina il momento in cui sarà necessario dare il tutto per tutto. Presto uscirete dalle aule che tanto disprezzavate, un po' per i restrittivi orari e forse un po' per le temute interrogazioni.
Tra meno di un mese percorrerete il corridoio della vostra scuola e sarà tutto finito, sebbene una vita nuova sarà da cominciare.

Purtroppo però, non è così semplice come sembra superare lo scoglio dell'esame e sono infatti molte le difficoltà di fronte a cui sarete posti.

Non abbiate paura, noi siamo qua per aiutarvi ad affrontare al meglio le vostre prove.
In questo articolo vi mostreremo alcuni alcuni anniversari da ricordare assolutamente, che potrebbero essere le vostre future tracce d'esame.

Ecco a voi le possibili tracce della maturità:.

27

Fine prima guerra mondiale

L’11 novembre 1918, nei boschi Compiegne in Piccardia (Francia), la Germania firmò l’armistizio alle ore 11:00 con le forze Alleate in un vagone ferroviario nei boschi vicino a Compiegne.
Questa data segnò la fine dei combattimenti della prima guerra mondiale.
Vi ricordiamo che si giunse a stabilire una data per un incontro solamente dopo trattative durate settimane.
Ripassate bene la prima guerra mondiale, magari non sarà una vera e propria traccia, ma potrebbe ritrovarsi tra le domande della terza prova.

37

Nelson Mandela

Il personaggio chiave della storia Sudamericana nasceva il 18 luglio 1918, il suo apporto in politica fu fondamentale, soprattutto per la lotta contro l’apartheid. Il governo che aveva diviso la società in due, discriminando migliaia di neri.
Una lotta che lo portò a passare ben 27 anni in carcere non potendo così assaporare la libertà della vita, e tutto ciò in nome di uguaglianza e di fraternità. Nelson Mandela, vincerà grazie a questo il premio Nobel nel 1993.

Continua la lettura
47

Egon Schiele e Gustav Klimt

Egon Schiele e Gustav Klimt morivano esattamente cento anni fa. Schiele, artista espressionista si abbandonò alla morte il 31 ottobre 1918. Klimt facente parte della secessione viennese, morì il 6 febbraio 1918.
Vi ricordiamo inoltre che oltre che essere il centenario della loro morte, Klimt fu insegnante di Schiele sebbene abbiano ben 28 anni di differenza, la loro visione affine dell’arte e la gamma espressiva li unisce. Entrambi infatti impostarono tutta la loro passione per l’arte nella libertà d’espressione.

57

La costituzione

Il primo gennaio 1948 (70 anni fa) entrava in vigore la costituzione italiana, che è l’atto normativo fondamentale che definisce la natura, la forma, la struttura, l’attività e le regole fondamentali di un’organizzazione.
Questo potrebbe essere il tema principale della prima prova, oppure di un’eventuale seconda prova. Vi ricordiamo che il governo ha spedito verso gli inizi di gennaio un libretto che racchiude in sé tutti gli articoli della Costituzione.
Attenzione! Aggiornatevi e preparatevi, questo argomento è fondamentale (bollino rosso).

67

Dichiarazione universale sui diritti dell'uomo

Questa dichiarazione è un documento sui diritti individuali, ed è stato firmato a Parigi il 10 dicembre 1948, la redazione fu promossa dalle Nazioni Unite affinché avesse applicazione in tutti gli stati membri.
Questo documento fu redatto dagli Alleati, in risposta ai danni subiti nella seconda guerra mondiale. La dichiarazione è un codice etico di importanza storica fondamentale, è stato il primo documento nella storia ad aver valorizzato l’uomo in quanto tale, e ad averne sancito i diritti.

77

Movimenti sessantottini

Nel 1968, nacque un movimento socio-culturale, che toccò soprattutto paesi come Francia e Italia. L’intento di tali movimenti era quello di sovvertire un sistema discriminatorio, che valorizzava i più ricchi e potenti.
Tuttavia l’opinione pubblica si scinde in due per quanto riguarda i pareri rispetto al movimento.
Molti credono che esso sia stato un grande movimento di crescita civile, che ha portato l’istituzione di leggi fondamentali per l’essere umano (come la legge sull’aborto per esempio).
Altri invece sostengono che il movimento abbia rovinato la società, ed abbia portato moltissimi giovani a conformarsi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

Come prepararsi al meglio per l'esame di maturità

L'esame di maturità è la fase finale di un percorso che si svolge per 5 anni all'interno delle scuole superiori. In un certo senso rappresenta una sorta di transizione. Difatti con la maturità si chiude un cerchio (quello degli studi scolastici) e...
Maturità

Cose da sapere sulla terza prova di Maturità

Gli esami di maturità si avvicinano e come ogni anno gli studenti delle scuole superiori si stanno già preparano in vista delle prove scritte. La prima prova è come sempre il tema di italiano, la seconda e la terza prova, invece, possono variare a...
Maturità

Come calcolare il punteggio dell'esame di maturità

Ciò che andremo a sviluppare nei passi che comporranno questa guida, che per la precisione saranno tre, si dedicherà all'esame di maturità. Questo è un periodo perfetto per trattare questo tema, dato che ci sono stati gli esami scritti pochi giorni...
Maturità

Come studiare per l'esame di maturità

Per tutti gli studenti, l'esame di maturità rappresenta una dura prova. Molti di loro non hanno mai affrontato un vero e proprio esame, per questo vengono assillati da innumerevoli dubbi su come studiare e come rendere al massimo. A tal proposito, nei...
Maturità

Errori da evitare durante la terza prova di Maturità

La maturità rappresenta l'ultimo ostacolo nella vita di uno studente delle scuole superiori prima di poter stringere in mano il tanto desiderato diploma. È risaputo che l'esame di maturità consiste in tre prove scritte e l'orale, ma è dal punto di...
Maturità

5 idee per festeggiare la Maturità

La maturità è un traguardo davvero importante per gli studenti delle scuole superiori, i quali per tutto l'ultimo anno si sono preparati per sostenere gli esami ed ottenere il fantomatico diploma. Purtroppo questo è uno dei periodi più stressanti...
Maturità

Come calcolare il voto dell'esame di maturità

Il conseguimento del diploma di maturità rappresenta, per molti studenti delle scuole superiori, uno dei primi traguardi da raggiungere nello studio. Inoltre, sapere come calcolare il voto dell'esame finale, è nell'interesse di tutti i candidati. Il...
Maturità

5 errori da evitare con i commissari esterni alla Maturità

Gli esami di maturità aleggiano nell'aria, come ogni anno, e incutono timori e preoccupazioni negli studenti del quinto anno, che ne sono coinvolti. Che si tratti di liceo, di scuola professionale o di qualsiasi altro tipo di istituto, vediamo insieme...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.