Portoghese: verbi regolari

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I verbi nella lingua portoghese sono una componente fondamentale e si suddividono in due grandi categorie: quelli regolari e gli irregolari. La caratteristica dei primi sta nel fatto che, coniugandoli, non cambiano la radice (es.: cantare- io canto). Al contrario gli irregolari subiscono variazioni alla radice durante la coniugazione (es.: andare- io vado). Ora prenderemo in considerazione i verbi regolari della 1a 2a e 3a persona singolare e plurale, coniugandoli al presente, passato, passato imperfetto e futuro. Coniugheremo tre verbi regolari come esempio, che sono: cantar (cantare), partir (partire/lasciare), beber (bere). Approfondiamo l'argomento nei passi a seguire.

26

Modo indicativo

Modo indicativo
Affronteremo ora il tempo presente dei verbi regolari sopra indicati.
CANTAR: eu canto -tu cantas -você/ele/ela canta -nós cantamos -vós cantais -vocês/eles/elas cantam;
BEBER: eu bebo -tu bebes -você/ele/ela bebe -nós bebemos -vós bebeis -vocês/eles/elas bebem;
PARTIR: eu Parto -tu partes -você/ele/ela parte -nós partimos -vós partis- vocês/eles/elas partem.

36

Tempo passato

Questo invece è il tempo Passato dei verbi regolari cantar, beber e partir.
CANTAR: eu cantei -tu cantaste -você/ele/ela cantou -nós cantamos -vós cantastes- vocês/eles/elas cantaram;
BEBER: eu bebi -tu bebeste -você/ele/ela bebeu -nós bebemos -vós bebestes -vocês/eles/elas beberam;
PARTIR: eu parti -tu partiste -você/ele/ela partiu -nós partimos -vós partistes -vocês/eles/elas partiram.

Continua la lettura
46

Tempo imperfetto

Adesso il tempo passato imperfetto sempre dei verbi regolari cantar, beber e partir.
CANTAR: eu cantava -tu cantavas -você/ele/ela cantava -nós cantávamos -vós cantáveis- vocês/eles/elas cantavam;
BEBER: eu bebia -tu bebias -você/ele/ela bebia -nós bebíamos -vós bebíeis -vocês/eles/elas bebiam;
PARTIR: eu partia -tu partias -você/ele/ela partia -nós partíamos -vós partíeis -vocês/eles/elas partiam.

56

Tempo futuro

A conclusione affrontiamo adesso il futuro.
CANTAR: eu cantarei -tu cantarás -você/ele/ela cantará -nos cantaremos -vos cantareis -vocês/eles/elas cantarã;
BEBER: eu beberei-tu beberás- você/ele/ela beberá- nós beberemos- vós bebereis- vocês/eles/elas beberão;
PARTIR: eu partirei- tu partirás- você/ele/ela partirá- nós partiremos- vós partireis- vocês/eles/elas partirão. I verbi regolari sono sicuramente i più semplici da imparare poiché seguono tutti le stesse regole, le difficoltà maggiori si incontrano con i verbi appartenenti al secondo gruppo di cui abbiamo già parlato: gli irregolari, a causa del fatto che ognuno si coniuga in modo differente dagli altri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Portoghese: i verbi ausiliari

Per chi ha intenzione di studiare e di approfondire un po' la lingua portoghese, oltre a dover imparare decine e decine di vocaboli per una completa conversazione, è necessario imparare a capire e gestire i verbi ausiliari. Questi, infatti, sono molto...
Lingue

Come formare il participio passato in francese: verbi regolari e irregolari

Il passato prossimo, chiamato "passè composè" in francese, si utilizza per descrivere situazioni o stati passati, che si sono già conclusi. Nella lingua parlata si preferisce usare il passè composè al posto del passè simple. Come formare il passè...
Lingue

Inglese: i verbi regolari

La lingua inglese è ormai sempre più importante per studenti e lavoratori di tutto il mondo. Si tratta infatti della lingua universale che unisce sempre di più i popoli ed il sapere soprattutto scientifico e tecnologico. Imparare l'inglese è diventata...
Lingue

Portoghese: grammatica di base

Il portoghese si parla in Brasile e in Portogallo, ma anche in certi Paesi africani. È una lingua che rappresenta alcune località in forte crescita e dalla famosa tradizione sia culturale che storica. Con questa lingua ci si avvicina molto alla cultura...
Lingue

Portoghese: il verbo essere

La lingua portoghese è una lingua romanza ed è la sesta più parlata al mondo. Il portoghese è la lingua ufficiale del Portogallo, del Brasile e di molti altri Paesi, come ad esempio Angola, Mozambico e Capo Verde. Esistono due varietà scritte: il...
Lingue

Come Pronunciare Correttamente Il Portoghese

Il portoghese è, ovviamente, la lingua parlata in Portogallo ed in Brasile. La storia del portoghese è dominata dai fenomeni connessi con la "Reconquista cristiana" contro i Mori. Si distinguono generalmente tre gruppi dialettali: a nord il galiziano...
Lingue

Appunti di portoghese

Il portoghese è una lingua romanza (o neolatina) poiché come l'italiano, il francese, lo spagnolo, il catalano e il romeno, è il risultato di una evoluzione del latino. Questo sistema linguistico, che ha avuto origine in Europa, è usato al giorno...
Lingue

Consigli per imparare il portoghese

Se si vuole imparare una nuova lingua è opportuno scegliere quella che si parla in parecchi stati del mondo. In questo modo essa diventa importante sia per viaggiare liberamente che per trovare un lavoro. Il portoghese è una lingua che viene appresa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.