Petronio: vita e opere

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Gaio Petronio è uno degli scrittori latini più conosciuto dell'età di Nerone. Fu inoltre autore di un frammento chiamato Satyricon. Sono purtroppo state pervenute poche notizie della sua vita. Fu amico dell'imperatore Nerone e probabilmente sotto la sua corte si suicidò in seguito alla condanna di Tigellino, che lo accusava di favoreggiamento con Scevino e di aver preso parte alla congiura dei Pisoni. Attraverso i passi che compongono la guida che segue vi saranno spiegati la sua vita e le opere più importanti, i tratti fondamentali della sua poetica, in una sintesi molto dettagliata.

25

Dove trae spunto per il Satyricon

Una delle sue opere più importanti è il Satyricon, il cui titolo significa letteralmente ''storie di satiri''. È un lungo frammento narrativo in prosa con alcune parti in versi. La storia è narrata dal protagonista Encolpio che viaggia in compagnia di Gitone, il suo bellissimo amante, e Ascilto, suo rivale. I due amanti vengono invitati a cena dal liberto Trimalcione, dove egli esibisce le proprie ricchezze in maniera volgare. Il Satyricon è un racconto anche erotico, di avventure di persone comuni. È visto come parodia del romanzo erotico greco, con canoni ribaltati dall'autore. In quest'opera nessun personaggio è portavoce di valori morali e la relazione è di natura omosessuale.

35

Come è composto

All'interno del Satyricon è presente l'influsso della fabula Milesia, introdotta da Cornelio Sisenna. Si tratta di brevi novelle caratterizzate da situazioni comiche. All'interno del Satyricon infatti ci sono cinque novelle inserite nel contesto, come per esempio la matrona di Efeso. Il mondo descritto nel Satyricon è particolare, ovvero una realtà labirintica e ingannevole dominata dal sesso e dal denaro. In quest'opera c'è un forte realismo dato anche dalla lingua, composita e differenziata; il livello superiore è quello poetico e quello più umile è quello volgare. Ci sono infatti diversi registri linguistici che creano un effetto ironico.

Continua la lettura
45

Quale è la parte più importante

Il Satyricon non ha un unico genere letterario, infatti Petronio si ispira anche alla satira menippea, da cui trae la tecnica dell'unione di parti in prosa e in poesia. Una parte particolarmente importante è la cena di Trimalcione, che ha lo scopo caricaturale, cioè mette in evidenza le sfarzosità del liberto. Queste sono le caratteristiche principali di autore di cui si hanno poche notizie riguardanti vita e poetica, ma si ha una grande testimonianza come quest'opera. Non mi resta che augurarvi buono studio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

Tesina su "Il viaggio"

Quella del viaggio è una tematica che spazia in moltissimi campi: letteratura, arti visive, ma anche la più moderna scienza ha tentato di varcare i confini del nostro "io" non solamente a livello fisico, ma anche a livello spirituale. In particolare...
Maturità

Tesina Maturità. Il viaggio

Sei arrivato al fatidico giorno dell'esame e ancora non hai deciso l'argomento della tua tesina? Hai già l'idea ma non sai come articolarlo? Bene, in questa guida ti mostrerò come sviluppare un tema molto gettonato per la Tesina Maturità, ovvero Il...
Superiori

Il Decameron di Boccaccio in breve

Il Decameron (dal greco dieci giornate) è una delle opere più influenti e famose del '300 italiano. L'autore del testo è Giovanni Boccaccio (1313-1375), una delle "tre corone" della letteratura italiana, insieme a Dante e Petrarca. L'opera è una raccolta...
Superiori

Letteratura latina: Seneca

Lucio Anneo Seneca (4 a. C. - 65 d. C.), detto "il giovane" o "il filosofo" per distinguerlo dal padre Seneca detto "il vecchio" o "il retore", occupa un posto di primo rilievo nella letteratura latina ed è una delle menti più alte e delle personalità...
Superiori

Giovanni Boccaccio: vita e opere

Giovanni Boccaccio è certamente uno dei maggiori esponenti della letteratura italiana del 14° secolo. Per molti aspetti figura innovativa rispetto alla cultura medievale, viene in effetti annoverato fra i fondatori dell’umanesimo rinascimentale. Le...
Superiori

Vita e opere di Guy de Maupassant

Guy de Maupassant è uno dei più celebri scrittori francesi di fine Ottocento. Passato alla storia come l'autore di "Bel-Ami", in realtà fu più novelliere che romanziere. Dopo un primo periodo di adesione al Naturalismo, sviluppò una poetica originale...
Superiori

Appunti di letteratura: la lettura del Decameron

Il Decameron è un'opera di Giovanni Boccaccio, scritta in volgare tra il 1349 e il 1351. In poche parole già si evince dal titolo di cosa si parlerà nell'opera, cioè si tratta di dieci giornate. Infatti Boccaccio per raccontare questa storia inventa...
Superiori

Come analizzare un testo letterario

La letteratura ci ha regalato moltissimi autori e testi veramente di grande pregio, ma non sempre capirne il significato e le parole può risultare semplice, per questo un'attenta analisi di un testo può avvicinarci nella sua comprensione più profonda....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.