Pedagogia steineriana: caratteristiche

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Sono vari e diversi i metodi pedagogici utilizzati nelle scuole ma uno dei metodi classici, nato dalla scuola di Rudolf Steiner, è ancora oggi utilizzato. Nonostante la teoria di Steiner risalga ai primi del '900, ancora oggi le sue tecniche sono molto indicate nello studio e nell'educazione pedagogica dei bambini. Ma quali sono le caratteristiche di tale pedagogia? In questi passi, cercheremo di riassumervi, nella maniera più esaustiva possibile, i principali punti per avere un quadro preciso e completo sulla metodologia steineriana.

25

La prima caratteristica che contraddistingue tale teoria dalle altre, è l'approccio insegnante-alunno. Steiner fu, infatti, uno dei primi a studiare il rapporto che deve instaurarsi tra un insegnante e uno studente (bambino) e di conseguenza ad occuparsi di come tale rapporto possa essere stimolato nel giusto modo. Altra importante caratteristica di tale famosissimo metodo è l'Antroposofia, cioè la convinzione che la pedagogia sia assolutamente legata alle diverse esperienze di vita provate. Secondo Steiner ogni bambino, prima di venire al mondo, vive una particolare e singolare vita che va oltre la vita terrena. Quando ogni persona (bambino) si ritrova sulla terra, dopo aver vissuto una vita diversa da questo mondo, deve essere guidata e seguita per potersi orientare nella nuova realtà in cui è proiettato.

35

Ogni insegnante deve diventare una sorta di guida ed abituare l'alunno ad orientarsi senza perdere i propri ritmi. Caratteristica fondamentale è che un alunno deve cercare la strada giusta mantenendo la sua personalità e i suoi ritmi, non solo personali (sonno, sveglia ecc.), ma anche quelli legati alle attività didattiche (lezioni, esercitazioni, lavori di gruppo ecc.). La personalità di ogni alunno deve sempre essere posta al centro di tale metodo, come anche il fatto di stimolare le sue esigenze attraverso apposite attività precedentemente studiate ad hoc. La creatività, la fantasia e l'inventiva devono essere messe in primo piano nell'educazione dell' individuo.

Continua la lettura
45

Le attività in grado di stimolare la personalità individuale sono svariate. Vi sono attività come quelle di gruppo, in cui un bambino riesce a crescere, apprendere e a confrontarsi attraverso il rapporto e l'approccio con altri bambini. In questo modo ogni individuo riesce a socializzare e a conoscere gli altri nonchè a confrontarsi con essi senza la necessità di criticare o giudicare il prossimo. Con questo metodo l'apprendimento di un bambino avviene in maniera guidata ma allo stesso tempo spontanea, abituando ogni individuo al rapporto con gli altri, ai valori e al rispetto delle varie culture che fanno parte della nostra società. Prima di utilizzare il metodo Steiner è consigliato approfondire e studiare tale argomento in maniera davvero specifica perché risulterà fondamentale nell'educazione pedagogica scolastica.

55

Altra caratteristica importante di tale metodo risiede nella convinzione che siano molto importanti le materie artistiche, creative e artigianali. Secondo Steiner, infatti, queste non dovevano essere soppiantate dal solito metodo di insegnamento. Grande importanza era rivestita anche dall'attività manuale, dando importanza ad insegnamenti quali il lavoro a maglia, per esempio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Caratteristiche e proprietà dei metalli

Se fate parte della schiera di studenti che dovranno studiare durante il periodo estivo perché sono stati rimandati in qualche materia di sicuro non vi invidio.Senz'altro tra di voi ci sarà chi è costretto a studiare la chimica. So cosa starete pensando:"...
Superiori

Pianeti terrestri e gioviani: caratteristiche

Oggi, grazie alla tecnologia avanzata e a dei telescopi digitali in grado di scrutare nel profondo universo, è possibile distinguere e classificare pianeti di ogni genere. Tra questi sono costantemente monitorati quelli che orbitano intorno alla Terra...
Superiori

Caratteristiche dello stile dorico

Dei tre ordini architettonici che caratterizzano l'architettura greca, lo stile dorico è il più antico. Nato in Grecia, e più precisamente nel Peloponneso, con la colonizzazione si diffuse ampiamente anche in Italia e in particolare in quelle zone...
Superiori

L'ermetismo e le sue caratteristiche

Parlare di ermetismo significa fare riferimento ad una corrente letteraria o, meglio, ad un atteggiamento adottato da diversi letterati, che ha interessato l'Italia a partire dalla fine degli anni '20 del Novecento. In particolare, ad essere interessata...
Superiori

Le caratteristiche di un testo narrativo

Un testo narrativo è un testo che, appunto, narra la storia, il concatenarsi di vicende (vere o frutto della fantasia), dei protagonisti e altri personaggi del racconto.Il testo narrativo si può poi manifestare nelle diverse forme del mito, della fiaba,...
Superiori

Il quarzo: proprietà e caratteristiche

Lo studio dei minerali è una delle cose più affascinanti da fare, essi infatti ci dicono come il nostro bellissimo pianeta è fatto. Dal punto di vista tecnico i minerali non sono null'altro che degli oggetti, o meglio corpi inorganici che si trovano...
Superiori

La tragedia greca: caratteristiche ed esponenti

La tragedia greca è un genere teatrale sviluppatosi nell'Antica Grecia, luogo in cui trasse origine, e studiato ancora adesso nelle scuole di tutto il mondo. Veniva messa in scena in occasione di eventi con connotazioni religiose, oppure sociali, ed...
Superiori

La commedia latina: caratteristiche ed esponenti

Per riuscire a comprendere la Commedia Latina è necessario essere a conoscenza delle sue origini. Questa guida si propone, successivamente ad un breve excursus retrospettivo, di esplicare caratteristiche ed esponenti della commedia latina. La commedia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.