Microeconomia: come calcolare l'elasticità di scala

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In microeconomia, l'elasticità di scala, è il parametro che consente di sapere la reattività di una variabile economica, in funzione di un'altra. Una variabile elastica, o un valore di elasticità maggiore di 1, è un fattore che risponde in modo proporzionale alle variazioni di altre variabili. Al contrario, una variabile anelastica, e cioè un valore di elasticità inferiore a 1, è un fattore che cambia in modo non proporzionale in risposta ai cambiamenti di altre variabili. Ma ora vediamo come calcolare l'elasticità di scala.

24

L'elasticità di scala può essere quantificata come il rapporto tra la variazione percentuale di una variabile e la variazione percentuale di un'altra variabile, quando quest'ultima ha un'influenza causale sulla prima. Una più precisa definizione è data in termini di calcolo differenziale; si tratta di uno strumento per misurare la reattività di una variabile in seguito alle variazioni di un'altra, chiamata "variabile causativa". L'elasticità ha il vantaggio di essere un rapporto adimensionale, ovvero indipendente dal tipo di quantità che è variato. L'elasticità di scala utilizzata più frequentemente, è quella del prezzo della domanda, dell'offerta, del reddito della domanda, di sostituzione tra i fattori di produzione e di sostituzione intertemporale.

34

Diversi livelli di produzione hanno diversi livelli di costo. Si ritiene generalmente che i livelli più elevati di produzione riducono i costi, riducendo così anche il prezzo delle materie prime e delle merci intermedie, attraverso una maggiore forza contrattuale. Tuttavia, questa condizione non si verifica quando un aumento della produzione porta ad una variazione dei costi fissi che non possono essere completamente assorbiti dall'aumento della produzione (acquisto di una nuova e più grande fabbrica o di un grande investimento sui macchinari utilizzati). Per sapere se l'aumento della produzione aumenterà l'efficienza, ovvero se l'aumento della produzione sarà maggiore rispetto all'aumento del costo, possiamo misurare l'elasticità di scala attraverso la formula in figura.

Continua la lettura
44

Questo è lo stesso risultato della divisione della variazione percentuale in uscita dal cambio percentuale in ingresso. Quando si considera questo calcolo lungo la fase uno, cioè quando l'efficienza è in aumento con la produzione, μ > 1; quando si raggiunge il punto di flesso, μ = 1, e quando cominciamo ad avere rendimenti decrescenti di scala, l'uscita comincia a crescere più lentamente rispetto agli ingressi, per cui μ <1.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come prepararsi per l'esame di microeconomia

Gli esami universitari sono generalmente piuttosto complicati da affrontare se non si studia nella maniera corretta e con metodo. Uno degli esami maggiormente temuti dagli studenti è senza dubbio quello di microeconomia. Nella seguente guida pertanto...
Università e Master

Come superare l'esame di microeconomia

La Microeconomia è una branca dell'economia che si interessa di studiare il comportamento degli individui e delle piccole organizzazioni. Di solito essa si applica per i mercati dove beni o servizi sono acquistati e venduti, ed esamina come le decisioni...
Università e Master

Come leggere la scala di Beaufort

La scala di Beaufort fu inventata nel 1805 da un ammiraglio inglese per stabilire un linguaggio universale che consentisse a tutti i marinai di classificare la velocità del vento. Ancora oggi la scala viene utilizzata da chiunque si trovi in mare con...
Università e Master

Come calcolare l'elettronegatività di un composto

L'elettronegatività di un elemento misura la sua tendenza ad ottenere elettroni quando è combinato chimicamente con un altro atomo, e più alto è il suo valore e maggiore è la capacità di attrarli. Pauling questo il nome del suo scopritore, spiega...
Università e Master

Come Calcolare il pH

In questa guida ci occuperemo di dare alcune informazioni molto utili su un argomento molto importante: il ph dell'acqua e, nello specifico, vedremo come calcolare questo ph. Questa operazione si rende necessaria molto spesso, soprattutto se si possiede...
Università e Master

Come calcolare il PH di una soluzione chimica

Ogni soluzione acquosa presenta una sua acidità o basicità. Il calcolo del pH serve appunto a definire se una soluzione è acida o basica. Questa scala fu introdotta nel 1909 da Sorensen, un chimico danese. Potete osservare che su tutte le tipologie...
Università e Master

Come calcolare l'area di una figura su Autocad

AutoCAD è uno strumento davvero molto potente ed efficacissimo, che permette di realizzare dei disegni 2D o 3D, garantendo una notevole precisione, difficilmente raggiungibile tramite il disegno a mano libera. Nell'utilizzo di questi programmi, o nella...
Università e Master

Come calcolare le coordinate Gauss-Boaga in una cartina geografica IGM

rientarsi e capire la conformazione della Terra è stato sempre uno dei grandi problemi dell'uomo. Grazie alla creazione delle carte geografiche e delle mappe territoriali si è riusciti in qualche modo ad ovviare a questo problema. Ma esistono diversi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.