Maturità: cosa è vietato portare all'esame

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Finalmente questo tormentoso percorso scolastico segnato da alti e bassi sta per concludersi.
Da metà luglio circa, alla fine dell'esame saranno 509.307 le studentesse e gli studenti che diranno addio alle mura in cui sono cresciuti, e all'interno delle quali hanno plasmato la loro personalità.


So che alla fine di questo cammino si apriranno migliaia di strade diverse per ognuno, ma è importante rimanere con i piedi per terra e non fantasticare troppo.


Noi siamo proprio qua per questo: evitare che voi dobbiate incorrere in spiacevoli errori. In questo articolo vi mostreremo cosa è assolutamente vietato portare alla maturità.

27

Apparecchi elettronici

Divieto tassativo per maturande e maturandi, nei giorni delle prove scritte, di utilizzare cellulari, smartphone, PC e qualsiasi altra apparecchiatura elettronica in grado di accedere alla rete o riprodurre file e immagini, pena l’esclusione dall’Esame.


E da questo punto di vista niente di nuovo. E per quanto riguarda le calcolatrici?

37

Calcolatrice

Senza troppi giri di parole per la seconda prova le uniche calcolatrici scientifiche ammesse saranno quelle consegnate agli insegnanti il giorno della prima prova scritta, e questo per consentire alla commissione d'esame di controllarle ed evitare quindi spiacevoli inconvenienti.

Per quanto riguarda le calcolatrici, in più il Ministero nella circolare del 30 marzo ha anche rilasciato una lista di quelle che possono essere utilizzate senza problemi.

Continua la lettura
47

Internet

Il ministero nella sua circolare sottolinea che gli apparecchi elettronici potranno essere utilizzati fino al completamento della stampa delle tracce relative a: prima prova scritta, seconda prova scritta e, eventualmente, alla quarta prova scritta.
Il collegamento con la rete internet può essere utilizzato in quelle eventualità solo da:
1) dal Dirigente scolastico o da chi ne fa le veci;
2) dal Direttore dei servizi generali ed amministrativi, ove autorizzato dal Dirigente scolastico o da chi ne fa le veci;
3) dal Referente o dai Referenti di sede.

Per questo motivo sarà impossibile per gli allievi accedere internet, anche perché le aule e i laboratori di informatica verranno resi inaccessibili.

57

Libri e bigliettini

Di fronte alle affermazioni precedenti molti di voi penseranno che forse la soluzione migliore possa essere quella di tentare a copiare dal libro di testo, o da un bigliettino.

Ma il Ministro avverte, evitare in qualsiasi modo i trucchi per copiare perché il "gioco non vale la candela". Si rischia molto più di perdere che di guadagnare.

67

La commissione

Nella sua circolare il Ministero inoltre sottolinea che i divieti non valgono solo per gli allievi, ma anche per coloro che effettuano i controlli, ovvero gli insegnanti.

I professori dovranno mettere da parte i propri apparecchi elettronici e controllare con la massima serietà quelli che la scuola mette a disposizione, in modo che nessuno possa usufruirne durante l'esame.


Ora niente paura, siete pronti ad affrontare l'esame... Ricordatevi di studiare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

Ripasso per l'esame orale di maturità: 10 consigli

Affrontare l'esame di maturità non è affatto semplice. L'esame di maturità prevede una fase scritta, le cui tematiche possono variare da istituto ad istituto, ed una fase orale, che prevede l'interrogazione su tutte le materie del corso di studi e...
Maturità

5 cose da sapere sull'esame di maturità

Tra i giorni più importanti della vita, vi sono, per certo, quelli dell'esame di maturità. Sarà per l'ansia e per lo stato emotivo con la quale si arriva ad affrontare questi giorni speciali, oppure per il tempo impiegato a studiare e a ripassare le...
Maturità

Esame orale maturità: i consigli per superarlo bene

Chi di noi non ha mai affrontato qualcosa che gli causasse un incredibile ansia seguita da forte agitazione? Affrontare un esame orale di maturità equivale alla stessa descrizione! Tuttavia, in questo articolo, scopriremo insieme i consigli per superarlo...
Maturità

Maturità: come gestire un esame con Power Point

Fortunatamente nell'ultimo periodo la scuola si sta sempre più aprendo verso l'utilizzo dei computer e dei sui derivati. La presentazione di un Power Point, all'esame finale della maturità, è diventata quasi un obbligo ultimamente e, qualora non lo...
Maturità

Errori da evitare durante la terza prova di Maturità

La maturità rappresenta l'ultimo ostacolo nella vita di uno studente delle scuole superiori prima di poter stringere in mano il tanto desiderato diploma. È risaputo che l'esame di maturità consiste in tre prove scritte e l'orale, ma è dal punto di...
Maturità

5 errori da evitare con i commissari esterni alla Maturità

Gli esami di maturità aleggiano nell'aria, come ogni anno, e incutono timori e preoccupazioni negli studenti del quinto anno, che ne sono coinvolti. Che si tratti di liceo, di scuola professionale o di qualsiasi altro tipo di istituto, vediamo insieme...
Maturità

Tesina d'esame: come impressionare la commissione

La tesina d'esame è uno degli elementi più importanti nella preparazione dell'esame di maturità, dal momento che è fondamentale per la riuscita complessiva dell'impresa. L'importante è partire con il piede giusto al colloquio. Presentando così,...
Maturità

Cose da sapere sulla terza prova di Maturità

Gli esami di maturità si avvicinano e come ogni anno gli studenti delle scuole superiori si stanno già preparano in vista delle prove scritte. La prima prova è come sempre il tema di italiano, la seconda e la terza prova, invece, possono variare a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.