Maturità: 5 consigli per affrontare la prova orale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La maturità è uno dei primi traguardi importanti che una persona raggiunge nell'ambito della propria formazione culturale: con in tasca l'ambìto diploma, si aprono le porte alla società e si acquisisce la possibilità di iniziare a lavorare oppure continuare con gli studi universitari. L'esame di maturità si compone di due momenti fondamentali, ossia le prove scritte e la prova orale. Tralasciando le prime, focalizziamo l'attenzione sulla prova orale, che risulta essere il momento più carico di tensione e quello che potrebbe maggiormente giocare brutti scherzi. Chi già ha affrontato l'esame orale della maturità può testimoniare che, se preso con lo spirito giusto, esso si rivela molto semplice da superare e resterà impresso nella memoria come un bel momento da raccontare. Ti propongo 5 consigli per affrontare positivamente la prova orale della maturità. Vediamoli!

26

Sii preparato sugli argomenti della tua tesina

All'inizio del colloquio di maturità, prima delle domande da parte della commissione d'esame, probabilmente avrai la possibilità di esporre la tua tesina. In questa fase i commissari esterni inizieranno a farsi un quadro generale della tua preparazione e della tua capacità d'esposizione. Per questo motivo devi conoscere bene ed esporre con fluidità l'argomento da te scelto, creando interconnessioni tra le varie discipline. Non imparare tutto a memoria, altrimenti rischierai di dimenticare tutto e di creare periodi di silenzio che sarebbero controproducenti.

36

Un po' d'ansia è normale, basta gestirla

Stai per conseguire il diploma delle scuole superiori, è naturale che tu sia colto da ansia; se non ci fosse, significherebbe non essere in grado di riconoscere l'importanza del momento. Il trucco sta nel saper gestire il momento di difficoltà emotivo e superare i primi cinque minuti di colloquio, dopodiché prenderai confidenza con le facce dei commissari esterni, la tua mente si rilasserà e la conversazione sarà più limpida. Prova, nei primi momenti, a scaricare la tensione in leggeri movimenti del piede, in modo da conservare un aspetto calmo nel raggio visivo di chi ti esamina. Fai, quindi, leva sulle tue conoscenze e focalizza la consapevolezza di saper bene quello che hai studiato.

Continua la lettura
46

Attenzione ai commissari esterni

Il punto interrogativo più grande della maturità sono loro, i commissari esterni. Se sei fortunato, ti capiterà un professore senza enormi pretese e che, anzi, cercherà di agevolarti evitando di incalzarti con le domande; nella peggiore delle ipotesi ti troverai dinanzi un commissario inflessibile, il quale ti sottoporrà le domande più trasversali possibili. In tal caso, il modo migliore per affrontare questo scoglio è prevenire in partenza: conosciute le materie dei professori esterni, poni particolare attenzione su di esse. Cerca, altresì, di capire ogni commissario esterno quale tipo di risposta preferisce, se concisa e strettamente collegata alla domanda o più vasta e che sfocia anche in altre materie; regolati, perciò, di conseguenza.

56

Rispondi alle domande in modo strategico

Fin quando esponi il percorso che hai stilato personalmente, non dovrebbero esserci particolari problemi. Le difficoltà arrivano quando avrai ultimato la tua esposizione e la commissione inizierà a domandare a sua discrezione su dettagli inerenti o meno al tuo elaborato. Qui deve entrare in gioco la tua capacità di gestione delle risposte. Qualora conoscessi la risposta, il consiglio è di andare dritto al punto, dimostrando immediatamente di essere ferrato, per poi estendere il discorso in altri ambiti, ove necessario. Se, purtroppo, non sai l'argomento della domanda, usa astuzia: non tentare di rispondere precisamente, perché non riusciresti a costruire un pensiero lineare. Impara, piuttosto, a dare una risposta che si avvicini il più possibile all'argomento, inserendola in un discorso di carattere generale.

66

Riposa al meglio prima della prova

Forse il consiglio maggiormente necessario per la buona riuscita dell'esame. Non fare tardi il giorno prima della seduta d'esame e mangia e dormi regolarmente per tutta la settimana che precede il giorno fatidico, evitando nottate sui libri e notti brave con amici. Così facendo ridurrai lo stress al minimo e in sede d'esame potrai contare su una solida lucidità mentale. Al contrario di quanto si possa pensare, sovraccaricare la testa di nozioni in un lasso di tempo relativamente breve, provoca solo danni in fase d'esame. Studia in maniera ordinata e regolare, non stressare né la mente né il corpo e... In bocca al lupo per l'esame!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

Ripasso per l'esame orale di maturità: 10 consigli

Affrontare l'esame di maturità non è affatto semplice. L'esame di maturità prevede una fase scritta, le cui tematiche possono variare da istituto ad istituto, ed una fase orale, che prevede l'interrogazione su tutte le materie del corso di studi e...
Maturità

Come fare bella figura agli esami di maturità

"Gli esami non finiscono mai..." e questo lo sappiamo bene tutti. Ma per uno studente affrontare gli esami di maturità è una bella impresa! Forse la prima vera, forte ed impegnativa prova prima dell'entrata nel "mondo degli adulti". Anni di preparazione,...
Maturità

Come affrontare l'esame orale della maturità

Sei ad un passo dall'agognato traguardo... La maturità! Hai già superato indenne (o quasi) i cinque lunghi anni delle scuole superiori, ed hai oramai voltato le spalle anche alle prove scritte. Hai solo un ultimo ostacolo da superare: il fatidico l'esame...
Maturità

Le 5 domande che fanno sempre alla maturità

L'esame di maturità è il passo finale della vita scolastica di ogni studente. Atteso con tranquillità o temuto è l'ultimo traguardo da raggiungere prima di diventare, appunto, maturi. Ma come gestire la propria ansia, e arrivare sereni alla prova...
Maturità

I 10 sbagli da non fare alla maturità

La maturità è un incubo per la maggior parte degli studenti, anche per i più diligenti e studiosi. Infatti la maturità impegna gli studenti non soltanto durante le prove finali, ma per tutto l'anno scolastico. Gran parte della preparazione e del voto...
Maturità

Come calcolare il voto dell'esame di maturità

Il conseguimento del diploma di maturità rappresenta, per molti studenti delle scuole superiori, uno dei primi traguardi da raggiungere nello studio. Inoltre, sapere come calcolare il voto dell'esame finale, è nell'interesse di tutti i candidati. Il...
Maturità

Come prepararsi al meglio per l'esame di maturità

L'esame di maturità è la fase finale di un percorso che si svolge per 5 anni all'interno delle scuole superiori. In un certo senso rappresenta una sorta di transizione. Difatti con la maturità si chiude un cerchio (quello degli studi scolastici) e...
Maturità

Esame orale maturità: i consigli per superarlo bene

Chi di noi non ha mai affrontato qualcosa che gli causasse un incredibile ansia seguita da forte agitazione? Affrontare un esame orale di maturità equivale alla stessa descrizione! Tuttavia, in questo articolo, scopriremo insieme i consigli per superarlo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.