Maturità: come affrontare la terza prova

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La terza prova o "quizzone" dell'esame di maturità è, forse, la prova che più di tutte spaventa gli studenti che ogni anno si trovano ad affrontare questo appuntamento. La prima prova riguarda l'elaborato scritto di italiano, uguale per tutte le scuole superiori. La seconda prova scritta, invece, si basa sulla materia caratterizzante ciascun indirizzo (ad esempio, per il Liceo classico si tratta di una versione di latino o di greco). La terza prova, infine, dura tre ore e si basa su 4 o 5 materie scelte tra tutte quelle inserite nel programma dell'ultimo anno scolastico. Ecco allora alcuni consigli su come affrontare la terza prova, la più temuta dagli studenti italiani.

25

Simulazione d'esame

Solitamente, durante l'anno gli studenti maturandi sostengono delle simulazioni dell'esame di maturità. Le tipologie di terza prova tra cui scegliere per le simulazioni sono sei: A, B, C, D, E, F. Le tipologie D-F sono destinate agli studenti degli istituti tecnici, ai quali potrebbero essere sottoposti problemi scientifici a soluzione rapida (D), l'analisi di casi pratici (E) o lo sviluppo di progetti (F). Le tipologie A-C sono valide per tutti gli istituti. La tipologia A prevede quattro o cinque domande a risposta aperta (18-20 righe). La tipologia B prevede otto o dieci domande (2 per ogni materia) a risposta aperta (10 righe). La tipologia C prevede 12-15 domande (3 per ogni materia) a risposta multipla (crocette). Può sembrare strano, ma la tipologia B è la tipologia di terza prova più gettonata. A sorpresa, la tipologia C può essere quella più insidiosa. Inoltre, la materie oggetto di terza prova non possono essere le stesse delle altre due prove di maturità e gli argomenti non possono essere scelti tra quelli usati per le simulazioni.

35

Studiare costantemente durante l'anno scolastico

Volete superare senza drammi la terza prova di maturità? Studiate costantemente durante tutto l'anno e ripassate blocchi di materie. È un consiglio che vi avranno ripetuto in molti, e non solo per la terza prova e la maturità. È semplice e funziona perché vi evita inutili maratone dell'ultimo minuto; inoltre, adattando questa semplice tecnica avrete piena conoscenza degli argomenti e il ripasso di fine anno sarà molto veloce. Non esiste solo la terza prova, ma anche l'esposizione orale. Oltre alla tesina dovrete rispondere a tutte le domande della commissione. In quella sede capirete che studiare bene tutto l'anno porta i suoi frutti. La preparazione per la terza prova è un'ottima palestra per l'orale.

Continua la lettura
45

Fare molte esercitazioni

Infine, in vista della maturità e della terza prova può essere una buona idea esercitarsi durante l'anno con altre simulazioni. La terza prova è quella con la quale gli studenti hanno meno familiarità, questo principalmente per due motivi: la modalità di esecuzione e il tempo. I compiti, solitamente, prevedono risposte molto lunghe e si dedica tutto il tempo a una sola materia, e non a 4/5. Dunque, se pensate che le simulazioni in aula non sono sufficienti, fatene altre autonomamente. Le tipologie A e B prevedono risposte tutto sommato brevi, dunque esercitatevi per sviluppare abilità come sintesi e rapidità di pensiero. Tre ore passano in fretta e 18-20 righe possono diventare pochissime. Infine, non stressatevi fino all'ultimo secondo: il dado ormai è tratto. Andate a dormire presto e... In bocca al lupo.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

Maturità: 5 consigli per affrontare la prova orale

La maturità è uno dei primi traguardi importanti che una persona raggiunge nell'ambito della propria formazione culturale: con in tasca l'ambìto diploma, si aprono le porte alla società e si acquisisce la possibilità di iniziare a lavorare oppure...
Maturità

Come svolgere la prima prova di maturità

Certo, è fondamentale cercare di svolgere le prove di maturità al meglio: anche con una scarsa base di partenza, facendo un buon punteggio nel corso degli scritti la distanza che vi separa dall'antipatico secchione del primo banco può ridursi di parecchi...
Maturità

Consigli per affrontare la prova orale

L'esame orale di maturità è ritenuta da molti la prova più impegnativa e più densa di difficoltà e timori tra quelle dei fatidici esami di stato. Costituisce la reale fine del percorso scolastico ed è una vera e propria prova da superare, in quanto...
Maturità

Come affrontare la prova orale

La prova orale è il cruccio di molti studenti. Non si tratta semplicemente di un discorso relativo alla preparazione, quanto piuttosto di un fattore psicologico. Quando si è davanti a una commissione l'adrenalina sale e se non si è abituati ad un contesto...
Maturità

Come affrontare l'esame orale della maturità

Sei ad un passo dall'agognato traguardo... La maturità! Hai già superato indenne (o quasi) i cinque lunghi anni delle scuole superiori, ed hai oramai voltato le spalle anche alle prove scritte. Hai solo un ultimo ostacolo da superare: il fatidico l'esame...
Maturità

Come prepararsi alla prima prova della maturità

La prima prova della maturità è forse quella più famosa: è l'unica ad essere uguale per tutti gli istituti d'Italia. Si tratta, ovviamente, del tema di italiano. Le tracce sono segretamente custodite dal Ministero fino al fatidico giorno di inizio...
Maturità

Come prepararsi al meglio per l'esame di maturità

L'esame di maturità è la fase finale di un percorso che si svolge per 5 anni all'interno delle scuole superiori. In un certo senso rappresenta una sorta di transizione. Difatti con la maturità si chiude un cerchio (quello degli studi scolastici) e...
Maturità

Come calcolare il punteggio dell'esame di maturità

Ciò che andremo a sviluppare nei passi che comporranno questa guida, che per la precisione saranno tre, si dedicherà all'esame di maturità. Questo è un periodo perfetto per trattare questo tema, dato che ci sono stati gli esami scritti pochi giorni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.