Mastro don Gesualdo di Giovanni Verga

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Molte opere hanno fatto conoscere il noto scrittore Giovanni Verga ma il più celebre in assoluto lo troviamo nel romanzo di Mastro don Gesualdo. Pubblicato nel 1889 questo racconto, fu tra i più comuni testi scritti dell'epoca sino ad arrivare ai nostri giorni. Tuttavia, in questo breve articolo considereremo insieme le vicende, la storia e i personaggi che riguardano Mastro don Gesualdo di Giovanni Verga.

27

Occorrente

  • Libro
37

La trama

La vicenda si svolge a Vizzini (Sicilia) nel periodo che chiameremo risorgimentale. Nella seguente trama il romanzo fa conoscere un semplice muratore che con il corso di inducibili eventi si rende prima un facoltoso imprenditore poi proprietario di terre e infine un facoltoso marito di una donna nobile. Nonostante la sua prestigiosa vita, questo, scatena l'invidia e il disprezzo di tutti i paesani, che, in tema dispregiativo, chiamano il protagonista Mastro (capo di un gruppo di muratori) don (titolo nobiliare) Gesualdo.

47

I personaggi principali

Nel racconto di Mastro don Gesualdo vi sono i seguenti personaggi principali:
Gesualdo: nella quale ricopre il ruolo di protagonista.
Bianca: Moglie di Gesualdo dalla natura fragile e dolce nonché vittima di alcune situazioni negative.
Isabella: Figlia di Bianca e Gesualdo.
Mastro Nunzio: Padre di Gesualdo.
Corrado: Innamorato di Isabella ma per via della sua povera condizione economica non l'avrà mai.
Duca di Leyra: Marito "riparatore" di Isabella
Don Ninni: Un uomo nobile e spensierato che infine si innamora di Bianca.
Santo: Fratello di Gesualdo
Speranza: Sorella di Gesualdo
Fifí e Mamma Margarone: Moglie di Don Ninni con d'indole superba orgogliosa e vanitosa come sua madre, Mamma Margarone.
Don Luca: Amico intimo di Gesualdo.
Diodata: Dipendente di Gesualdo nella quale si innamora di lui non corrispondendo questo amore.
Nanni L'Orbo: Lavoratore buono e onesto di Gesualdo.

Continua la lettura
57

I capitoli

Il racconto di Mastro don Gesualdo è costituito da una serie di capitoli suddivisi in quattro parti. In questi capitoli possiamo trovare tutte le fasi che prendono spunto dalla vita di Mastro don Gesualdo fino ad arrivare alla sua morte priva di felicità.

67

I temi

Dai temi alquanto originali, lo scrittore evidenzia molti aspetti che riguardano il ceto sociale risorgimentale e di come la politica e l'economia di quel tempo erano molto esigenti per tutti coloro che ne prendevano parte. In effetti, il protagonista, rende la sua vita priva di affetto sacrificandola ai suoi beni materiali a tal fine di ritrovarsi circondato da quel cerchio calamitoso nella quale lui stesso ha rafforzato. Questo racconto, oltre ad essere stato scritto da uno dei più celebri scrittori, si rivela altamente significativo raccontando non solo le vicende di un uomo che cercava solo le ricchezze, ma anche di come il troppo denaro può serbare al singolo individuo una scarsa speranza messa in evidenza dalla vita di Mastro don Gesualdo, un uomo ricco ma allo stesso tempo povero.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Immedesimarsi nei personaggi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

I 10 papi più influenti della storia

Nel corso della storia della Chiesa si sono succeduti centinaia di papi (ben 266!) che, nel bene o nel male, hanno influito a volte in profondità nel decorrere degli eventi dell'uomo. Papi che sono stati in grado di creare un rapporto molto forte con...
Elementari e Medie

Come porre una domanda in inglese

Tutti noi sappiamo sappiamo bene che la lingua che ci collega al resto del mondo e che ci consente di comunicare con persone di culture diverse è l'inglese. Avere una padronanza sufficiente di questa lingua sia nel parlare che nello scrivere è un requisito...
Elementari e Medie

Il tuono di Pascoli: analisi e commento

Giovanni Pascoli è un autore italiano assai importante. Pasolini, che si laureò nel 1945 con la tesi “Antologia della lirica Pascoliana", sottolineò il debito della poesia italiana del Novecento verso il Pascoli. Moltissime sono le di lui opere esportate...
Elementari e Medie

Come insegnare a cantare

Quando si è bravi a cantare, non significa che si è già preparati in tutto. Possedere una bella voce rappresenta, naturalmente, la base per cominciare in questo settore. Tuttavia è necessario anche studiare per raggiungere la giusta preparazione....
Elementari e Medie

Storia: Ottone I di Sassonia

Ottone I di Sassonia (912-973), conosciuto anche con il nome di "Ottone il Grande", è noto per essere stato duca di Sassonia e re di Germania nel 936. È stato anche re d'Italia e imperatore del Sacro Romano Impero. Ottone I ricoprì altri incarichi...
Elementari e Medie

La Signoria degli Sforza a Milano

Gli Sforza sono stati un'importante famiglia di Milano che ha acquisito un notevole potere nel capoluogo lombardo alla fine del Medioevo, nel XV secolo. Il nome di questa famiglia è dovuto all'iniziatore della stessa, ovvero Muzio Attendolo, detto "sforza"...
Elementari e Medie

Come verificare la divisione con la prova del nove

La prova del nove viene utilizzata in matematica per controllare l'esattezza del risultato della moltiplicazione e della divisione. Nel caso di divisione con il resto, il procedimento presenta qualche piccola variante. Questa semplicissima e pratica guida...
Elementari e Medie

Come trasformare una frase attiva in passiva

L'italiano è una delle lingue più complicate al mondo, si tratta di una lingua ricca di parole, di grammatica, ecc. Per i bambini che studiano invece alle elementari, studiare la grammatica può essere più semplice. Tra le tante cose che si studiano,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.