Ludovico Ariosto: vita e opere

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Ludovico Ariosto nacque a Reggio nell'Emilia nell'anno 1474 e morì a Ferrara nel 1533. Ludovico Ariosto fu un poeta e commediografo, e viene considerato uno tra i più grandi e celebri autori del suo tempo. La più importante tra le sue opere è senza ombra di dubbio il celebre Orlando Furioso. Si tratta di un racconto che mescola narrativa ed ironia e che rispecchia l'ideale della dignità umana attraverso la vita del protagonista e le sue imprese. In questa guida ci occuperemo di conoscere la sua vita e le suo opere più importanti.

24

Vita

Ludovico Ariosto nacque in una famiglia nobile; si dice che il padre desiderasse che il figlio si dedicasse allo studio della giurisprudenza, tuttavia, ben presto, il giovane poeta lasciò questo percorso a favore di una formazione umanistica. Questa fu una scelta che lo portò a conoscere Pietro Bembo e la poesia volgare, incontro che gli permise anche di entrare nella cerchia dei letterati che potevano godere di uno stipendio. In seguito alla morte del padre, Ariosto dovette occuparsi dei fratelli minori. Venne in contatto con il Cardinale Ippolito e, per aumentare i suoi guadagni, divenne chierico, pur non tralasciando la sua attività letteraria, dalle quale presero vita le opere di corte La Cassaria e I Suppositi.

34

Orlando Furioso

Nel 1516 pubblicò la prima edizione dell' Orlando Furioso. Il celebre poema è diviso in quaranta canti, la cui trama ruota attorno al motivo epico, con la lotta tra pagani e cristiani, amoroso a causa della passione amorosa di Orlando per Angelica ed encomiastico, con l'amore di Ruggero e Bradamante, che darà l'inizio alla Casa d'Este. La caratteristica del poema l'Orlando Furioso sta nel fatto che esso non fu pensato come un'opera destinata alla corte, bensì come un poema ideato per la pubblicazione e per la stampa, cioè per coinvolgere un pubblico molto più vasto. Per quanto riguarda la vita privata, bisogna ricordare che Ariosto si innamorò di una donna sposata che, una volta divenuta vedova, lo sposò.

Continua la lettura
44

Lingua

La lingua utilizzata dall'Ariosto per la stesura dell'Orlando Furioso, venne più volte revisionata dallo stesso autore, passando da una versione destinata prevalentemente ad un pubblico lombardo e toscano, alla stesura di un testo che crea un modello linguistico italiano nazionale.
Tra le altre opere di Ariosto dobbiamo senz'altro ricordare: La Tragedia di Tisbe (purtroppo andata perduta) scritta nel 1493, Il Negromante scritto 1520, La Lena scritto 1528, Gli studenti (rimasta incompiuta) scritta tra il 1518-19.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come individuare un chiasmo

A scuola si possono spesso trovare molte difficoltà in alcune materie. La matematica, la fisica, la filosofia, la storia, ognuno ha la sua nemesi. In letteratura, una disciplina che spesso affascina molti, uno scoglio importante si trova quando, nell'analisi...
Superiori

Come individuare un asindeto

Con il termine asindeto si fa riferimento a una figura sintattica che mira ad ottenere un determinato ritmo tramite la coordinazione tra più termini o tra varie proposizioni autonome ma intrinsecamente coerenti tra loro: l'asindeto permette il raggiungimento...
Elementari e Medie

La Signoria degli Sforza a Milano

La Signoria degli Sforza è stata una rinomata famiglia di Milano che ha acquisito una notevole importanza nel capoluogo lombardo alla fine del Medioevo, nel XV secolo. Il nome di questa famiglia è dovuto all'iniziatore della stessa, ovvero Muzio Attendolo,...
Superiori

Leonardo: vita e opere

La guida che vi state apprestando a leggere, avrà come soggetto principale delle argomentazioni il grandissimo Leonardo da Vinci. Ci dedicheremo all'analisi della sua vita e delle sue opere. Cominciamo questo percorso storico e culturale davvero molto...
Superiori

Come studiare la letteratura

Lo studio della Letteratura è uno degli argomenti più discussi dagli alunni di tutto il mondo. Esistono molte tecniche e approcci allo studio di questa materia ma ognuno di essi può adattarsi o meno al nostro stile e capacità di assimilazione dei...
Superiori

Giovanni Pascoli: il pensiero

Giovanni Pascoli nacque il 31 dicembre 1855 a San Mauro di Romagna e rappresenta uno dei massimi esponenti del decadentismo italiano.  Figlio di un amministratore e di una casalinga, Giovanni ebbe una vita molto dura, con un'infanzia segnata da gravi...
Superiori

Filosofia: Guglielmo d'Ockham

Guglielmo d'Ockham è stato uno dei più importanti filosofi e pensatori della storia. Teologo e frate francescano, per molti Ockham ha posto le basi della moderna filosofia occidentale, criticando la filosofia Scolastica e aristotelica, ma soprattutto...
Superiori

Leonardo Da Vinci: invenzioni e opere

Leonardo Da Vinci (1452–1519) è stato una delle personalità più geniali ed eclettiche che il mondo abbia mai avuto. Le sue conoscenze e abilità spaziano in ogni campo del sapere umano della sua epoca, dall'ingegneria alla pittura. Il suo genio universale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.