Lingua tedesca: espressioni da usare in un hotel

Tramite: O2O 11/12/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nella pratica delle conversazioni in lingua straniera spesso ci si confronta con l'esempio del dialogo in albergo. Pur essendo una situazione molto comoda e all'apparenza semplice, però, questo schema di conversazione raccoglie moltissimi casi e svariati esempi di espressioni di uso comune. In particolare, in questa guida, vedremo quali sono le espressioni più immediate e consone da usare in questo ambiente nella lingua tedesca. Si darà, per forza di cose, scontata la conoscenza di locuzioni semplici come quelle di saluto e convenevoli. Vediamo, allora, come comportarsi in un hotel tedesco senza sfigurare.

27

Ricerca

Nella prassi della prenotazione di un soggiorno il primo step è sempre la ricerca dell'alloggio. Nell'era di internet è sempre più normale prenotare online o, al massimo, in un'agenzia di viaggio. Se, invece, si è partiti all'avventura senza aver prenotato nulla si può sempre chiedere a qualche passante o in qualche locale delle informazioni su dove dormire per qualche notte. In particolare la frase dal conoscere assolutamente è "Wo kann ich __ finden?" che significa "Dove posso trovare __?".
Al posto dello spazio libero andremo ad aggiungere il tipo di alloggio che stiamo cercando:
- Ein hostel significa un ostello;
- Ein hotel significa un albergo;
- Ein zimmer zu vermieten significa una camera in affitto.
Una volta ricevuta una risposta possiamo chiedere informazioni riguardo i costi attraverso la frase "Wie sind die preise da so?".

37

Prenotazione

Una volta arrivati in struttura oppure una volta contattata telefonicamente possiamo passare alla fase della prenotazione. Questa parte del dialogo consiste nell'assicurarsi che ci siano stanze libere e su eventuali optional:
- "Sind irgendwelche zimmer frei?" si usa per chiedere la disponibilità delle stanze;
- "Wievel kostet ein zimmer fur x personen?" chiede il costo di una stanza per un numero x di persone;
- "Ich wurde gern ein zimmer fur __ nacht/nachte" serve per prenotare una stanza per un numero di stanze da inserire nello spazio vuoto.
Per quanto riguarda le richieste particolari possiamo rifarci alle locuzioni seguenti:
- "Ein doppelzimmer" ovvero camera doppia;
- "Ein Einzelzimmer" ovvero camera singola;
- "Ein angrenzendes badezimmer" ovvero bagno privato;
- "Ist fruhstuck inklusive" per sapere se la colazione è inclusa;
- "Kann ich mir das zimmer ansehen?" per vedere la camera prima del pagamento.

Continua la lettura
47

Soggiorno

Una volta prenotato il soggiorno è ora di rilassarsi e godersi un po di riposo. Capita, però, di avere bisogno di informazioni supplementari sulle particolarità della struttura o per richiedere dei servizi personalizzati. Possiamo, in questo caso, affidarci alle seguenti frasi/domande:
- "Wo ist das schwimmbad?" per sapere dov'è situata la piscina;
- "Konnen sie mich um __ wecken" per richiedere una sveglia da un orario particolare da inserire nello spazio vuoto;
- "Um wie viel uhr wird das fruhstuck angeboten?" per conoscere gli orari dei pasti;
- "Der schlussel zum zimmer __, bitte!" per avere la chiave della vostra stanza;
- "Kann das internet hier benutzen?" per avere informazioni riguardo alla connesione internet dell'hotel.

57

Ckeck-out

Al momento dell'uscita dalla stanza si susseguono una serie di convenzioni sociali da soddisfare con piccole frasi di commiato dopo le quali si salda il conto:
- "We haben unseren aufenthalt hier sehr genossen" per rimarcare quanto sci si è trovati bene;
- "Ich bin bereit, abzureisen" per richiedere di iniziare il chek-out;
- "Vielen dank fur alles" ovvero grazie di tutto.
Queste sono poche frasi che vi permetteranno di sopravvivere senza sentirvi troppo pesci fuor d'acqua. Non è inutile, allo stesso modo, prepararsi con ulteriori lezioni di tedesco prima di partire per la Germania.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Esercitatevi con la pronuncia prima di partire o, in alternativa, munitevi di un traduttore sullo smartphone.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Lingua tedesca: espressioni per chiedere informazioni

Ad oggi, il miglior modo per comunicare con il tutto il mondo è avere una preparazione quantomeno discreta in lingua inglese; si sa che il territorio anglofono, per via della grande espansione che lo vide protagonista durante il colonialismo di fine...
Lingue

Lingua spagnola: espressioni da usare in un hotel

Hai intenzione di fare un viaggio nei paesi latini, ma non hai la minima idea di come rapportarti con gli abitanti? Grazie a questa guida riceverei dei piccoli consigli sulla lingua spagnola: le espressioni da usare in un hotel. La lingua della popolazione...
Lingue

Come ottenere una certificazione di lingua tedesca

Imparare le lingue può essere, oltre che culturalmente interessante, lavorativamente parlando necessario. L'inglese ed il tedesco sono le due lingue che maggiormente dovrebbero conoscersi. Ecco che in questa semplice e breve guida vedremo come ottenere...
Lingue

Lingua tedesca: i complementi

La lingua tedesca fa parte delle lingue indoeuropee e, oltre ad essere la lingua nazionale della Germania, viene utilizzata anche in altre nazioni del centro dell'Europa, come il Belgio, l'Austria, il Lussemburgo e la Svizzera. Ma anche nella nostra penisola...
Lingue

Lingua cinese: espressioni da utilizzare in dogana

La cultura cinese è molto incentrata sul concetto di rispetto. Il concetto è pervasivo e varia sia nelle tradizioni popolari e sia nella vita quotidiana. La maggior parte delle culture asiatiche presentano una forte associazione del rispetto nei saluti....
Lingue

Lingua tedesca: la costruzione indiretta

Quando si decide di imparare la lingua tedesca, si deve innanzitutto tenere bene a mente una cosa essenziale: la struttura con cui si costruisce una frase principale può essere in due diversi modi, ovvero la costruzione diretta e quella indiretta. È...
Lingue

Lingua giapponese: espressioni da usare in dogana

Il Giappone è uno tra i paesi più belli e misteriosi di sempre, soprattutto in ambito linguistico! Infatti, la loro lingua, totalmente differente dalla nostra sia per la scrittura che per la pronuncia, può causare ad un visitatore problemi di comunicazione....
Lingue

Appunti di linguistica tedesca

Ecco una guida su come prendere appunti di linguistica tedesca. La linguistica ha diversi compiti: specifica la natura del linguaggio, scopre le potenzialità e i limiti che conferisce all’uomo, identifica le regole che vengono applicate nel linguaggio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.