Letteratura: l'eroe romantico

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Durante la seconda metà del diciottesimo secolo, avviene in campo letterario e pittorico una vera e propria rivoluzione e cioè avviene un evolversi e una trasformazione dei valori precedenti ad una visione della vita incentrata sull'individuo. La rivoluzione Romantica consiste in una vera e propria rottura degli schemi, poiché gli ideali del Romanticismo rappresentano uno spirito ribelle. Il Romanticismo rifiuta ogni forma di autorità, poiché sostiene la libertà della dignità umana e la libertà di esprimere le proprie idee e sensazioni senza essere ancorati a qualsivoglia schema. Le uniche regole che il Romanticismo segue sono quelle dettate dal cuore e tutto ciò che ne scaturisce dà libera interpretazione all'arte alla letteratura e a un modo tutto personale e intimistico di interpretare la realtà. Il periodo storico è da collocarsi nel XVIII secolo e più precisamente tra il tardo 700 e i primi decenni dell'800. Il movimento soprattutto culturale nasce in Germania.
Nei prossimi passi andremo ad analizzare la figura che in letteratura è identificata come l'eroe romantico.

25

Le qualità fondamentali del pensatore Romantico sono l'istinto, l'ispirazione e l'intuito. Per i Romantici l'immaginazione rappresenta il contatto fra l'immensità dell'universo e la mente del singolo individuo. Grazie alla connessione fra mente umana e mondo fisico, l'immaginazione è anche il punto cruciale del processo creativo. È su questi valori che la produzione artistica di questo periodo è proficua e creativa.

35

Durante il Romanticismo si presta attenzione alle bellezze che ci circondano e la natura è il tema predominante. Lo scrittore Romantico osserva la natura e la ammira interpretandola come vita e passione pura. Ogni scena quotidiana assume ulteriori significati ricchi di simbolismo. Alla natura si affianca il soprannaturale ed il magico. Le visioni, gli incubi e i sogni sono al centro dell'interesse Romantico.

Continua la lettura
45

Romanticismo diviene sinonimo di introspezione. I Romantici partendo dalla realtà, estendono il loro pensiero facendo un analisi introspettiva e asseriscono che conoscendo l'individuo, soprattutto attraverso i suoi pensieri e le sue idee, ci si avvicini alla verità. È un modo di interpretare la realtà e collocarsi in essa non tenendo conto delle leggi imposte dalla società ed è un atteggiamento che conduce all'isolamento. Ecco, quindi, che nasce la figura dell'eroe Romantico. L'eroe Romantico, è un eroe oscuro, caratterizzato dall'isolamento dalla società, dall'esilio volontario e dalla ribellione nei confronti di tutto ciò che è precostituito. L'estrema sensibilità dell'eroe Romantico lo porta ad essere affascinato da ciò che è estraneo, da ciò che è straordinario e da ciò che è nascosto e non rivelato alla massa. Questo oscuro eroe Romantico è raffigurato non solo come un individuo solitario ma anche come una figura quasi profetica.

55

Un altro aspetto chiave del periodo Romantico è la ricerca dell'infinito. Mentre nel passato il cercare di oltrepassare i limiti dell'essere umano era impensabile, nel Romanticismo tentare di oltrepassare questi limiti rappresentava un'impresa gloriosa. Gli artisti ed i pensatori Romantici puntavano a superare ciò che contrassegnava il comune essere umano, per poter risvegliare il potere delle qualità nascoste della natura. L'autore letterario più emblematico di questo periodo è Ugo Foscolo che nel suo scritto Jacopo Ortis dà l'esempio dell'eroe romantico che fugge la realtà, si erge ad eroe affrontando tutte le aspersità della vita, ma il suo eccessivo isolamento e il contrasto con le idee del momento lo portano al suicidio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Ulisse nella letteratura: appunti

"Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e conoscenza". Sono tre versi, dal 118 al 120, del XXVI canto dell'inferno di Dante che mette Ulisse nell'ottava bolgia perché non ha saputo resistere alla sete...
Superiori

Appunti di letteratura: l'ideale cortese-cavalleresco

L'ideale cortese-cavalleresco è uno stile proprio dei trovatori lirici francesi di lingua d'oc, la quale era una lingua parlata nel sud della Francia, a cavallo tra l'XI e il XII secolo. Questo particolare stile di lirica nasce ad opera di Gaston Paris,...
Superiori

Riassunto del Romanticismo

Il Romanticismo è stato un movimento artistico, musicale, culturale e letterario che si sviluppò in Germania verso la fine del diciottesimo secolo. Il termine "Romanticismo" deriva dall'inglese "romantic", che nella metà del XVII secolo indicava quei...
Superiori

Appunti su John Milton e il "Paradiso Perduto"

La letteratura è piena di scrittori che hanno lasciato traccia del loro pensiero attraverso le loro opere più famose. Studiare la vita di questi autori puo' aiutarci enormemente a comprendere meglio le scelte operate durante la stesura dei testi, capire...
Superiori

Letteratura del XVIII secolo

La letteratura del 1700 si caratterizza per un approccio moderno ai problemi della scrittura; almeno nella prima metà del secolo i poeti e i romanzieri cercano di liberare la produzione letteraria dal marchio di disciplina non fondata scientificamente...
Superiori

Appunti di letteratura: Il romanzo cortese

Come la canzone di gesta e di amore, anche il romanzo cortese, bretone e classico, ebbe una rapida diffusione in tutta Europa nel XII secolo. Nella narrativa cortese, oltre ai valori cavallereschi della nobiltà feudale francese, si esaltano anche sentimenti...
Superiori

Appunti di epica: confronto tra l'Iliade, l'Odissea e l'Eneide

L'Iliade, l'Odissea e l'Eneide sono senza alcun ombra di dubbio i poemi più belli e famosi della letteratura in stile epico. Questi 3 poemi hanno tantissime similitudini che però si diversificano per lo stile della scrittura e per i temi che vengono...
Superiori

La poetica di Giosuè Carducci

Giosuè Carducci nacque nel 1835 in Versilia. Durante gli studi condotti presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, dove si laureò in Filosofia e Filologia, dette vita alla "Società degli Amici pedanti", che criticava il Romanticismo e sperava nel...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.