Le Signorie rinascimentali in Italia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'epoca delle Signorie rinascimentali nel territorio italiano si colloca in un periodo intermedio tra il declino dei comuni del tredicesimo secolo, e le invasioni spagnole e francesi avvenute alla fine del diciassettesimo secolo. Quest'epoca, ricoprirà tutto il periodo rinascimentale.
È il periodo in cui il gioco di potere di singole e grandi famiglie inizia a disegnare quello che sarà il futuro della penisola. A domini di Signori illuminati corrispondono spesso tutt'ora zone di Italia con economia più prospera. Mentre nelle aree dove tali domini erano chiusi e dispotici, si registrò una maggiore difficoltà di indipendenza e prosperità anche negli anni successivi.

27

Occorrente

  • Una mappa dell'Italia rinascimentale consultabile
37

Il contesto storico nel periodo delle Signorie rinascimentali

La crisi dei Comuni, fu favorita anche dalla ribellione dei soggetti che non ricoprivano ruoli in campo amministrativo, istituzionale e nella giustizia all'interno degli stessi. Solitamente, ciascun comune era gestito da famiglie aristocratiche, che dall'alto impedivano, o provavano a impedire, ai ceti popolari più bassi, tra i quali anche i soggetti mercantili, di accedere ai posti principali, decisionali, del potere comunale.
L'istituzione della figura del Podestà diventò arma a doppio taglio, quando l'elezione divenne ricorrente all'interno della stessa famiglia e talvolta quasi ereditaria. A contrastare l'amministrazione podestarile nacquero alte figure come quella del Capitano del Popolo. Quindi è questo il contesto in cui nacquero le Signorie. Spesso impersonate dalle stesse famiglie che entravano come capitanati. Ma saltiamo qualche passaggio ed entriamo nel vivo.

47

Le Signorie più importanti

Una volta posta la cornice di questo periodo storico, dobbiamo andare a comprendere quali fossero, nei vari comuni, le signorie che reggevano il sistema istituzionale. Facciamo una piccola mappa delle Signorie, partendo da Milano, dove c'erano i Visconti, che nell'ultimo periodo furono, per questioni di eredità e di mancanza di successivi eredi, soppiantati dagli Sforza. Spostandoci più a ovest, in Piemonte, c'erano i Savoia che divennero poi re d'Italia. Nella Repubblica di Firenze dominavano i Medici, ad Urbino i Montefeltro, a Mantova i Gonzaga e a Verona i Della Scala, noti anche come Scaligeri. A Ferrara dominavano gli Este, mentre a Rimini e Cesena i Malatesta.

Continua la lettura
57

Gli scambi culturali e le opere d'arte

Quelle che abbiamo indicato nel secondo passo, erano le famiglie più in vista, che avevano come obiettivo quello di rendere la propria città più attraente possibile, come segno della loro potenza e del loro dominio. Oltre alle questioni storiche e di domini, di alleanze con ceti mercantili o con il popolo, preferenze per Papato o Imperatore, queste città si distinguono ancora oggi per la presenza di opere dei più grandi artisti ed architetti dell'epoca. Gli scambi culturali erano all'ordine del giorno quanto le guerre e i successivi invasori trovarono città splendide, per quanto in decadenza.
In conclusione, vi allego un link: http://www.vivailre.it/le-signorie-le-corti-italiane-del-rinascimento/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Purtroppo non esistono scorciatoie. Per cui lo studio e la costanza sono fondamentali se si vuole conoscere approfonditamente questo argomento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Storia: guelfi e ghibellini

I Guelfi e i Ghibellini, erano le due fazioni opposte nella politica italiana dal dodicesimo fino alla nascita delle Signorie nel quattordicesimo secolo. Le origini dei nomi risalgono alla lotta per la corona imperiale dopo la morte dell'imperatore Enrico...
Superiori

Mestieri e professioni nel Medioevo

Il Medioevo è un periodo storico compreso tra l'età antica e quella moderna. Convenzionalmente inizia nel 476 d. C., anno della caduta dell'Impero Romano d'Occidente e termina nel 1492, anno della scoperta dell'America. Questo periodo storico viene...
Superiori

Storia: la dominazione araba in Sicilia

La Dominazione Araba in Sicilia è uno di quegli eventi della Storia che ricoprono una certa fondamentale importanza e che sono tutt'oggi determinanti per la descrizione di alcuni aspetti culturali. Tutto ha inizio nel 827 dopo Cristo, quando gli Arabi...
Superiori

Antologia: l'epica

L'epica rappresenta una delle forme più antiche di narrazione. Racconta le imprese coraggiose ed eroiche di personaggi umani, storici o leggendari a cui si uniscono, molto spesso, dei personaggi soprannaturali. Poiché l'epica nasce anche per tramandare...
Superiori

Caratteristiche dello stile dorico

Dei tre ordini architettonici che caratterizzano l'architettura greca, lo stile dorico è il più antico. Nato in Grecia, e più precisamente nel Peloponneso, con la colonizzazione si diffuse ampiamente anche in Italia e in particolare in quelle zone...
Superiori

Antologia: il teatro

La parola "teatro" deriva dal greco theàomai, che sta a significare "guardare con attenzione". Esso indica oltre al testo teatrale, anche il risultato dell'attività di più persone. Il teatro è una forma di comunicazione che si serve di un testo scritto....
Università e Master

Giordano Bruno e la tradizione ermetica

Giordano Bruno venne arso vivo il 17 febbraio 1600 a Roma, in Piazza Campo de' Fiori. Fu il tragico culmine di un processo lungo otto anni, durante i quali il Nolano rifiutò di ritrattare le proprie tesi andando incontro a una fine certa. Contrariamente...
Superiori

L'Imperialismo e il Colonialismo in breve

L'imperialismo e il colonialismo sono due correnti storiche differenti, consecutive e in questo articolo cercheremo di ricapitolarli entrambi in breve.  L'imperialismo nasce nel 1870 ed è un termine coniato in Francia e aveva un ben preciso significato:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.