Le proprietà meccaniche dei metalli

Tramite: O2O 27/08/2020
Difficoltà: media
16

Introduzione

I metalli per natura presentano delle caratteristiche strutturali che gli consentono di resistere a forze esterne senza venir meno nei vari processi di lavorazione. Per definizione le suddette caratteristiche vengono considerate proprietà meccaniche, e il calore è l?unico elemento che può alterarle rendendo un metallo morbido, duro e poi di nuovo morbido. Premesso ciò, ecco una lista dettagliata con le proprietà meccaniche più comuni dei metalli.

26

La durezza

Il potere di un materiale metallico di resistere a un cambiamento permanente di forma quando viene applicata una forza esterna è noto come durezza. Ad esempio, i metalli duri vengono utilizzati per realizzare trapani e lime. Il calore può tuttavia diminuirla in alcuni metalli, mentre il freddo può farla aumentare in altri. La durezza può tra l'altro essere sfruttata per identificare la forza e la qualità del trattamento termico.

36

La fragilità

La fragilità è un'altra proprietà meccanica dei metalli che si manifesta quando si rompono sotto uno shock, una forza oppure un impatto. La fragilità come la suddetta durezza hanno tra l'altro una relazione diretta, poiché la seconda aumenta così come la sua fragilità. Un materiale metallico fragile tende quindi ad incrinarsi in modo da poter essere ricomposto senza alcuna deformazione.

Continua la lettura
46

La duttilità

Quando si piega un foglio di alluminio di solito rimane così perché fa parte della categoria dei metalli duttili. Quest'ultima è infatti un'altra proprietà meccanica che permette di piegare, attorcigliare o manipolare un metallo in modo permanente senza che quest'ultimo possa rompersi o incrinarsi. Acciaio dolce, rame, alluminio e zinco sono tutti considerati dei metalli con proprietà meccaniche duttili.

56

La resistenza

La resistenza è un'altra proprietà meccanica tipica dei metalli che gli consente di non rompersi quando viene applicata una forza significativa. La resistenza agli urti viene tra l'altro valutata in termini di forza d'impatto; infatti, un metallo può possedere una duttilità soddisfacente sotto carichi statici, ma può anche cedere sotto quelli dinamici. A margine va altresì aggiunto che la resistenza all'urto di un metallo viene determinata misurando l'energia assorbita nella fase di frattura.

66

La forza

La capacità di un metallo di resistere alla deformazione è nota come proprietà di forza meccanica ed è quantificata in quattro tipologie. La prima è la resistenza alla trazione, ovvero la capacità di un metallo di resistere alle forze che tentano di separarlo. La seconda è invece la resistenza alla compressione quando cioè un metallo resiste allo schiacciamento, mentre il terzo tipo di forza meccanica è la resistenza al taglio ovvero la capacità di un metallo di impedirne il taglio stesso. Infine va citata la forza torsionale intesa come capacità di resistere alle forze che tentano di torcerlo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come riconoscere i metalli dai non metalli

La suddivisione fra metalli e non metalli divide il mondo degli elementi chimici in due grandi blocchi, anche se in realtà ci sono alcuni elementi che presentano caratteristiche intermedie, oppure che cambiano comportamento a seconda del contesto. Con...
Superiori

Proprietà di conduttori e isolanti

In fisica si distinguono due grandi tipologie di materiali: i conduttori e gli isolanti. Con il tempo i fisici si sono resi conto che esistono anche materiali con comportamenti intermedi, o meglio parziali, che si chiamano semi-conduttori e semi-isolanti....
Superiori

Il quarzo: proprietà e caratteristiche

Lo studio dei minerali è una delle cose più affascinanti da fare, essi infatti ci dicono come il nostro bellissimo pianeta è fatto. Dal punto di vista tecnico i minerali non sono null'altro che degli oggetti, o meglio corpi inorganici che si trovano...
Superiori

Le cinque proprietà delle proporzioni

Nel linguaggio matematico, con il termine "proporzione" si indica un' uguaglianza tra due rapporti noti, a loro volta, con il nome di "quozienti". Nella vita di tutti i giorni capita spesso di sentire la parola "proporzione", riferita ai campi più disparati...
Superiori

Le 6 principali proprietà dell'acqua

L'acqua è una delle maggiori componenti del nostro pianeta e del nostro corpo, ed è indispensabile per la nostra vita. Noi esseri umani infatti riusciamo a resistere senz'acqua solo pochissimi giorni: se non reidratiamo costantemente il nostro organismo,...
Superiori

Come si calcolano le moli di ioni

La chimica è una materia che richiede molta tenacia e attenzione. È molto importante conoscere tutte le nozioni fondamentali per potere procedere con i vari esercizi. Se fatta bene e specialmente se viene spiegata in modo molto semplice, è possibile...
Superiori

Chimica: la tavola periodica degli elementi

Ogni studente di chimica conosce bene la tavola periodica degli elementi. L'attuale tavola include 118 elementi, tra quelli noti sulla terra e altri "alieni" o ipotetici. Il primo scienziato a codificarne una fu il russo Dimitri Mendeleev nel 1869. All'epoca...
Superiori

Fisica: i diversi tipi di onde

La fisica è una materia che spesso fa storcere il naso a molti studenti. Non è una disciplina in grado di farsi amare a primo colpo.  Le onde rappresentano un argomento fondamentale su cui si basa la fisica studiata nei licei.  Ora andremo a scoprire...