Le principali difficoltà del passaggio alla scuola media

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Uscire dalla scuola elementare per passare alla scuola media è un passaggio molto delicato, perché intervengono molti fattori che rendono complicato l'adattamento al nuovo ambiente. Ovviamente non tutti i ragazzi reagiscono al cambiamento nello stesso modo, alcuni vivono questo momento con serenità, altri subiscono un vero e proprio tracollo psicologico. In questa guida andremo a vedere quali sono le principali difficoltà del passaggio alla scuola media, allo scopo di affrontarle con serenità e consapevolezza.

26

I compagni spesso cambiano

Non in tutti i paesi è presente la scuola media, quindi speso questo passaggio significa lasciare i vecchi compagni, per mescolarsi a ragazzi di altri paese limitrofi, con le conseguenti difficoltà di socializzazione. Il ragazzo, se molto timido, si troverà a fare i conti con nuove relazioni e nuovi legami e non sempre verrà accettato immediatamente dal gruppo, quindi occorre un aiuto esterno, che lo spinga a fare nuove conoscenze e a relazionarsi nel modo giusto. In questo caso l'aiuto di un vecchi amico potrà fungere da pilastro per il nuovo inserimento.

36

I maestri diventano professori

Con il passaggio alla scuola media, occorre dire addio al maestro amichevole e informale, che veniva apostrofato con il "tu", per lasciare spazio ad una figura più formale e distaccata, quella del professore. Il ragazzo dovrà quindi imparare a dare del "lei" e a interagire diversamente da come è abituato, e spesso può arrivare a trovarsi a disagio.

Continua la lettura
46

La scuola spesso è lontana

Andare alla scuola media spesso richiede lunghi tragitti in autobus per poter raggiungere il plesso scolastico. Questo comporterà un accresciuto bisogno di autonomia da parte del ragazzo che dovrà prendere da solo il pullmann, e raggiungere con gli altri compagni la nuova sede delle lezioni.

56

Subentrano nuove materie

La scuola elementare è basata su poche e semplici materie. Passando invece alla scuola media il ragazzo si troverà a doversi confrontare con materie più difficili e articolate come l'Educazione Tecnica o la Chimica e, soprattutto nel primo periodo, potrebbe avere delle difficoltà nell'apprendimento di nozioni per lui completamente nuove.

66

Aumentano le aspettative

La scuola media è il primo passo che effettua il ragazzo nel mondo adulto e spesso, inconsciamente, viene caricato di una mole di aspettative troppo grande per la sua autostima e per il suo carattere. Per questo motivo è opportuno lasciare che il ragazzo si approcci in maniera graduale a questo mondo, senza forzature e senza caricarlo troppo di aspettative, perché il mancamento degli obiettivi proposti, potrebbe portare in lui uno stato di frustrazione o un senso di inadeguatezza.
Infine, qualora i problemi di adattamento si protraessero nel tempo, arrivando a pregiudicare lo stato psicologico del ragazzo, sarebbe buona norma farlo seguire da uno specialista, per aiutarlo a risolvere il problema insorto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come sostenere i bambini il primo anno di scuola Media

Il primo anno di scuola media è per tutti i bambini e anche per noi ormai adulti un momento di cambiamento. Si tratta del momento di transito da scuola elementare a scuola superiore. Si tratta di un momento in cui si inizia a diventare consapevoli del...
Elementari e Medie

5 consigli per la scelta della scuola media

Per i bambini, il passaggio dalle scuole elementari alle scuole medie è un momento molto delicato. È un passo in avanti verso il mondo dei grandi, pieno di nuove responsabilità e un po' più lontano dal mondo dei giochi. In questo momento della vita...
Elementari e Medie

Come prepararsi alla scuola media

Già! Come prepararsi alla scuola media? Cosa dobbiamo raccomandare agli studenti che hanno terminato da poco la scuola elementare? Una nuova vita scolastica che magari può anche spaventare molti "piccoli adolescenti". Ciò significa diventare più grandi...
Elementari e Medie

Le principali risorse didattiche nella scuola primaria

La scuola primaria è uno dei primi luoghi di apprendimento; pertanto, gli insegnamenti, le esercitazioni e le socializzazioni che nascono e si sviluppano in questo ambiente sono di importanza vitale per la formazione di ciascun individuo. Gli insegnanti,...
Elementari e Medie

Come preparare i bambini all'inizio della scuola elementare

Ormai ci siamo. I nostri bambini stanno per iniziare la scuola elementare. È un passaggio molto importante per loro. Dalla scuola materna, dedicata per lo più al gioco, si passa ora alla primaria, in cui si inizia a concentrarsi maggiormente sull'apprendimento....
Elementari e Medie

Come sostenere i bambini il primo anno di scuola Elementare

Il primo anno di scuola elementare segna il passaggio dall'età infantile all'età che precede l'adolescenza. Spesso l'ingresso al nuovo ciclo di studi crea dei veri e propri traumi. In questo periodo avvengono numerosi cambiamenti nella vita del piccolo....
Elementari e Medie

5 consigli per preparare i bambini alla scuola elementare

I cambiamenti posso aiutare i nostri bambini a crescere e maturare, tuttavia essi possono anche diventare fonte di stress ed ansia. Fra i cambiamenti che tutti i bambini devo prima o poi affrontare, troviamo il passaggio dall'asilo alla scuola elementare....
Elementari e Medie

Esami terza media: gli errori da non fare

L'esame di terza media è una prova che ha lo scopo di assicurarsi che la preparazione dell'individuo sia sufficiente per potersi approcciare alla scuola superiore di secondo grado. Per superare gli esami di terza media con un buon voto non basta solo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.