Le principali città del Portogallo

Tramite: O2O 16/03/2018
Difficoltà: media
19

Introduzione

Il Portogallo si estende nella fascia dell'Europa meridionale, delimitato da confini naturali che lo separano dalla Spagna a nord-est le sue sponde sono bagnate dall'Oceano Atlantico a sud-ovest.
Per la sua forma allungata, molte delle città del Portogallo si affacciano sulla costa atlantica rendendolo meta privilegiata per turismo stagionale e culturale: particolarmente ricercate le spiagge sabbiose e i caratteristici villaggi locali. Seguendo la descrizione di questa guida troverete informazioni sulle principali città del Portogallo per tracciare un itinerario di viaggio alla scoperta delle bellezze di questa nazione pittoresca e tradizionalista.

29

Obidos: la città dalle mattonelle blu

La prima città che prendiamo in considerazione è Obidos, pittoresco paese del Portogallo di circa 10.000 abitanti, interamente circondato da alte mura. Fu fondata dai Celti e in ordine conquistata poi dai Romani, dai Visigoti e dagli Arabi. I Cristiani la conquistarono nel 1148, data in cui entrò a far parte del neonato regno di Portogallo. Facile da attraversare per le innumerevoli strade strette costeggiate dalle tipiche case decorate con finiture variopinte in atmosfera tipicamente medievale. Suggestivo il castello di origine araba, ristrutturato recentemente per ospitare un hotel di lusso.

39

Fatima: la città scelta dalla Madonna

Altra città di forte tradizione è la cittadina di Fatima, conosciuta in tutto il mondo per le apparizioni della Madonna del Rosario a tre bambini che pascolavano un gregge di pecore: Francisco, Jacinta Marto e Lucia dos Santos. Sul luogo delle apparizioni fu costruita in primo luogo una cappella votiva e nel corso degli anni un grandioso santuario, meta di pellegrini da tutto il mondo cattolico, con un area mercato dove poter comprare dei souvenir in ricordo.
Il piccolo paesino conta 12.000 abitanti, vanta radici storiche interessanti legata alla conversione d'una fanciulla, Fatima, fatta prigioniera da cristiani che combattevano l'Islam.

Continua la lettura
49

Lisbona: la capitale più ad Occidente

La capitale Lisbona è ubicata nella parte meridionale del paese, conta una popolazione di circa 560.000 abitanti. La pianta della città è simmetrica, con vie ampie e diritte, un aspetto monumentale nella sua area centrale chiamata Cidade Baixa, grazie ai ricchi rivestimenti di piastrelle azzurre (azulejos) delle case. La capitale portoghese è animata da abitanti gioviali e socievoli, che rendono la città ancora più accogliente e meta privilegiata per passare splendidi giorni di vacanza marittima. Nel quartiere delle famiglie bene, El Barrio Alto presenta una duplice faccia, quella sfarzosa dell'aristocrazia e quella estrosa degli artisti che ne hanno arricchito gli ambienti con il loro spirito stravagante.

59

Oporto: la città del fiume Douro

Oporto è la terza città portoghese per importanza, situata nel nord del paese conta una popolazione di 350.000 abitanti. Sorge sulla riva settentrionale del Douro che contribuisce al suggestivo panorama. Rinomato per il suo vino tipico, il Porto, vino liquoroso conosciuto e apprezzato a livello internazionale. Proprio da Oporto partì la 'reconquista' cristiana della penisola iberica a discapito degli invasori Mori. Due le attività da non perdere:
-un giro nel tram storico che attraversa la città e consente di gustare comodamente seduti il panorama dai colori variopinti;
-la visita di una delle biblioteche più belle al mondo la Livraria di Lello e Irmao.

69

Coimbra: l'università più antica d'Europa

Ubicata al centro del Portogallo, la città di Coimbra può contare su una popolazione di 150.000 individui. Gode di un clima mite, con inverni non troppo rigidi e con estati calde. I mesi che vanno da novembre a maggio sono ricchi di pioggia in virtù delle nubi portate dall'oceano. Centro della città è l'Università, una delle più antiche d'Europa, fondata nel 1290, importante centro culturale di tutta l'Europa Occidentale. Coimbra è conosciuta come la città degli studenti, anche per questo presenta diverse attrazioni culturali:
- nella città bassa i monasteri di Santa Cruz, dove c'è il sepolcro del primo re del Portogallo, e di santa Clara-a-Velha;
-il Museo nazionale Machado de Castro e i giardini del Choupal, della Quinta das Lagrimas.

79

Sintra: la valle patrimonio dell'Unesco

Sintra è un paesino, meta di turisti e di villeggiatura per abitanti delle città vicine. Contribuiscono a delinearne l'orizzonte la valle verdeggiante che la circonda e i colori bizzarri delle abitazioni.
Prediletta dalla nobilità per costruire residenze lussuose e originali, offre al viaggiatore uno spettacolo esclusivo fatto di castelli colorati che hanno ispirati poeti ed intellettuali di diversi secoli. Le ville dei nobili si decorano di straordinari giardini che ne rendono piacevole la visita e consentono di godere del mite clima del luogo.
Merita un appuntamento speciale il tramonto a Cabo da Roca promontorio dal quale il paesaggio assume sfumature che colpiscono il cuore.

89

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Le principali pianure italiane

Le pianure italiane si differenziano molto tra di loro, in relazione alla loro origine. Le pianure strutturali sono così chiamate poiché sono nate dal sollevamento di alcuni fondali marini, mentre invece le pianure alluvionali derivano dall'avanzamento...
Elementari e Medie

Le città più importanti dell'antica Grecia

Nel passato la Grecia è stata una delle più importanti civiltà del Mediterraneo, culla dei più grandi filosofi, artisti e poeti dell'antichità. Ancora oggi rimane l'esempio ideale per tutti coloro che si occupano di belle arti, nonché studiata in...
Elementari e Medie

Appunti di geografia: le principali isole italiane

L'Italia è un paese ricco di posti belli da vedere, e anche pieno di piccole isole abitate, dove è possibile trascorrere molto tempo in rilassatezza. Conoscerle potrebbe farci venire voglia di visitarle ed esplorare le meraviglie che possono offrirci....
Elementari e Medie

I principali monti d'Europa

L’Europa rientra tra i 7 continenti del pianeta. Quest'affermazione non viene però condivisa da tutti i testi di geografia. In ogni caso, accanto a fiumi, laghi e pianure che ne hanno permesso la popolazione, si contano diversi monti importanti, dalle...
Elementari e Medie

Le principali figure piane

Per la maggior parte di bambini e ragazzini, la matematica e la geometria possono dimostrarsi particolarmente impegnative! Ma cari genitori, non abbattetevi! Alle volte basta solo un po' di impegno e di semplificazione dei contenuti, che tutto può diventare...
Elementari e Medie

Le città più importanti della Germania

Nella guida che avremo ora l'occasione di portare avanti, il nostro argomento sarà la Germania, in quando andremo a occuparci delle città più importanti di questo Stato. Geograficamente, la Germania confina con la Danimarca, con l'Austria, con la Svizzera,...
Elementari e Medie

Le guerre puniche: date e avvenimenti principali

Tra il 264 e il 146 a. C. Furono combattute le tre guerre puniche. Esse vedono come protagonisti Romani contro Cartaginesi, chiamati dai Romani punici (da cui il nome "guerre puniche"), il cui fine è l'egemonia nel Mediterraneo. Prima di entrare nel...
Elementari e Medie

I principali fiumi della Lombardia

La Lombardia è una tra le più belle regioni d'Italia, con la sua ricca vegetazione e la presenza di numerose risorse idriche che danno vita a paesaggi veramente suggestivi.Meta battuta e ideale per tutti gli amanti della montagna e della quiete, è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.