Le isole più piccole d'Italia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L’Italia si circonda di molte piccole isole, di solito raggruppate in arcipelaghi. Alcune di queste isole offrono ancora paesaggi incontaminati ed un mare bellissimo. Testimonianza della grandezza del Mare Nostrum, alcune piccole isole d’Italia ne rappresentano la magnificenza storico-artistica. Diventano simbolo incontrastato del connubio tra natura ed arte, regalando al visitatore luoghi incantevoli ed indimenticabili. Nei passi successivi, vi daremo l’elenco di alcune tra le piccole isole italiane più caratteristiche. Ve ne illustreremo le peculiarità naturistiche e gli aspetti storico-paesaggistici.

26

Pantelleria

Pantelleria è una delle isole vulcaniche d’Italia, situata nel Canale di Sicilia. Si considera ancora parzialmente attiva, anche se l’ultima eruzione risale al 1891. Ricca di soffioni, è una delle isole termali a cielo aperto. Da non perdere il Lago di Venere in cui, secondo la leggenda, la dea si specchiò poco prima di vedere Bacco. Le acque del lago, immerso in una natura incontaminata, arrivano a toccare i 50°C. Simbolo di Pantelleria è l’Arco dell’Elefante, un enorme masso di pietra lavica, che richiama una lunga proboscide. Per un tuffo nella storia, vi consigliamo di visitare l’Acropoli e le costruzioni megalitiche di Sesi. Infine, per gli amanti delle immersioni, non può mancare un’avventura subacquea a Cala Gadir. Potrete ammirare due relitti del 300 a. C. Ed una serie di ritrovamenti, posti sui fondali.

36

Capri

Tra le piccole isole più famose d’Italia, Capri appartiene all’Arcipelago Campano, nel Golfo di Napoli. Nota per i suoi Faraglioni, vanta un’origine carsica. Andare a Capri significa immergersi in un paesaggio ricco di grotte e cavità. Ne è un esempio la Grotta Azzurra, con i suoi accattivanti effetti di luce, celebrati da poeti ed artisti. Potrete visitare la famosa Certosa, l’edificio più antico dell’isola. Costruita nel 1371, è oggi sede del liceo classico. Potete immergervi nella natura incontaminata del sentiero della Migliera e giungere al Belvedere del Tuono. Vi attenderà una natura selvaggia, con rocce bianche a picco sul mare. Un paesaggio accattivante, da lasciare senza fiato. Infine, potete fare visita alla villa Jovis, voluta dall’imperatore Tiberio. Si tratta di una fortezza, in cui l’imperatore si ritirava per dedicarsi all’otium.

Continua la lettura
46

Ponza

Se siete alla ricerca di luoghi calmi e sereni, Ponza è una delle piccole isole d'Italia più adatte alle vostre esigenze. Con una superficie di soli 7,5Km², si trova nel Golfo di Gaeta. Vanta un’origine vulcanica, con coste di caolino o tufo dall’aspetto selvaggio e frastagliato. I Faraglioni e la Scogliera di Lucia Rosa offrono uno degli spettacoli più accattivanti dell’isola. Organizzate una gita in barca, per passare sotto l’Arco Spaccapurpo. Si tratta di un faraglione di roccia naturale, a forma arcuata. E andate a visitare le Grotte di Pilato, antri di origine romana costruiti sul livello del mare.

56

Elba

L’Elba è, tra le piccole isole d’Italia, la maggiore testimonianza storico-artistica della nostra penisola. Fa parte dell’Arcipelago Toscano, con attraenti bellezze naturali e paesaggistiche. Abitata fin dall’antichità, vanta ritrovamenti storici appartenenti addirittura al Paleolitico. Potete visitare i resti delle fortificazioni etrusche. Potete immergervi nella lussuosa Villa Romana del I sec. A. C. Per gli amanti della flora, l’Elba offre addirittura un museo di specie vegetali, all’interno dell’Eremo di Santa Caterina. E se volete sprofondare in panorami indimenticabili, non potete perdere la passeggiata verso il Monte Capanne. Con i suoi 1000m di altezza, offre un indimenticabile vista sul mare e sull’Arcipelago Toscano.

66

Gallinara

Gallinara è tra le piccole isole d’Italia più frequentate dagli amanti delle immersioni. Posta nei pressi della Riviera di Ponente, presenta una particolare forma a testuggine. Gli esploratori dei fondali possono immergersi alla ricerca di paesaggi marini accattivanti. A Punta Falconara, è possibile addirittura osservare una statua di notevoli dimensioni, rappresentante Cristo. Gallinara fa parte della Riserva Naturale Ligure. Con i suoi paesaggi incontaminati, accoglie un insediamento di nidificazione di gabbiani reali. Potete visitare anche i resti di una torre cinquecentesca e le rovine di un antico monastero benedettino. Grande attrazione sia a livello naturistico che artistico, Gallinara è una delle piccole isole più attraenti del territorio ligure.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

I principali laghi d'Italia

Come voi lettori e lettrici ben saprete, l'Italia è un Paese che (come altre terre mediterranee) possiede una vasta gamma di paesaggi naturali: in Italia troviamo fiumi, mari, montagne, stagni, pianure, colli e altopiani. Soprattutto, apprezzati e famosi...
Elementari e Medie

Le montagne più alte in Italia

L'Italia è occupata, per circa un terzo del suo territorio, da montagne che si ripartiscono in due grandi catene: le Alpi e gli Appennini. Le prime, disposte ad arco nella parte settentrionale del paese, sono geologicamente giovani. Sono pertanto caratterizzate...
Elementari e Medie

Come disegnare una cartina dell'Italia

Se intendiamo disegnare una cartina geografica ed in particolare quella dell'Italia, prima di iniziare, è tuttavia necessario decidere quanto deve essere grande. Per disegnarla è quindi importante stabilire la scala, rispetto alla dimensione totale...
Elementari e Medie

I laghi più grandi in Italia

L'ambiente naturale dell'Italia è uno dei più belli al mondo, grazie ai molteplici fiumi, alle innumerevoli montagne e ad un'alta quantità di laghi sparsi in tutte le regioni. L'Italia conta più di 1.500 laghi, ma i più grandi sono al nord, dove...
Elementari e Medie

Storia: l'Italia Medievale

La storia è ricca di riferimenti importanti, ognuno segna una tappa fondamentale per il proseguire dello sviluppo umano, sociale e industriale che ha portato a quel tipo di società che oggi chiamiamo moderna. Ma il processo di evoluzione è stato molto...
Elementari e Medie

I fiumi più lunghi in Italia

Per la sua conformazione geografica, l'Italia è un paese caratterizzato da molti fiumi anche se distribuiti a macchia di leopardo nelle varie regioni. I più lunghi si trovano nelle zone settentrionali e centrali poiché il clima è piuttosto piovoso,...
Elementari e Medie

Guida ai vulcani d'Italia

L'Italia è un paese ricco di bellezze naturali, luoghi da visitare che suscitano l'invidia di tante altre nazioni. Uno dei segni distintivi della nostra terra sono senza dubbio i vulcani, alcuni attivi altri no, che caratterizzano alcuni paesaggi italiani....
Elementari e Medie

Storia: le Signorie in Italia

Tra la metà del 200 e gli inizi del 300 si assiste ad un fenomeno di grande importanza in Italia, il passaggio dalle istituzioni comunali al governo di un solo signore. Tutto questo succede con modalità e tempi diversi sul piano nazionale. La signoria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.