Le differenze tra colonialismo e imperialismo

Tramite: O2O 15/06/2021
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quando si tratta di confrontare imperialismo e colonialismo, è abbastanza facile confondere questi due concetti. Sia l'imperialismo che il colonialismo hanno a che fare con la politica globale; tuttavia, mentre l'imperialismo è la politica di un paese per influenzare altri paesi, il colonialismo è la pratica di creare colonie e insediamenti in altri paesi. Ad ogni modo, le differenze tra colonialismo e imperialismo non sono così semplici da individuare, poiché entrambi comportano una sorta di dominio economico e/o politico da parte di un organo superiore o di una nazione. Sebbene dunque colonialismo e imperialismo determinano forme di repressione, nonostante questo i due termini non sono identici. Andiamoli ad analizzare nel dettaglio, evidenziando le principali differenze.

28

Occorrente

  • Libro di storia
38

La definizione

L'imperialismo è inteso come una politica di un paese, il quale esercita una certa influenza nei confronti di altri paesi o territori attraverso la forza militare, nonché con altri mezzi, per affermare il suo potere. Il colonialismo è definito invece come una pratica in cui una potenza stabilisce delle colonie o degli insediamenti altrove (in altri paesi o territori), a vantaggio politico ed economico del paese colonizzatore.

48

Gli obiettivi

Analizzando più da vicino gli obiettivi tra colonialismo e imperialismo, possiamo dire che quest'ultimo mira a modificare le pratiche e le idee di un paese. Ad esempio, un dittatore può prima creare un impero nella sua nazione e poi decidere di imporre le sue idee, durante e in seguito alla sua espansione. L'imperialismo si riferisce quindi alla creazione vera e propria di un impero, e alla sua diffusione a macchia d'olio in paesi o regioni circostanti. Anche se l'imperialismo non avviene durante la conquista di un paese, può capitare anche dopo. Quando dunque una nazione che domina esercita il potere, sia attraverso il controllo indiretto che la sovranità, sta esercitando l'imperialismo.

Continua la lettura
58

Il metodo di imposizione

Il colonialismo si pone l'obiettivo di conquistare e poi governare un paese o un territorio. La nazione dominante impone il proprio regime e assoggetta la popolazione e, allo stesso tempo, costruisce e mantiene nuove colonie, o aree per i suoi abitanti. Un altro modo in cui si impone il colonialismo è attraverso la modifica della struttura sociale, in cui i popoli colonizzati si subordinano ai coloni attraverso la struttura economica. Il paese dominante sfrutta quindi le risorse delle colonie a proprio vantaggio, invece di incrementare le entrate interne o negoziare le sue risorse.

68

L'analisi delle origini

Un altro modo per determinare le differenze tra colonialismo e imperialismo è attraverso l'analisi delle loro origini. Il colonialismo iniziò quando gli europei cominciarono ad avventurarsi al di fuori del loro paese, attuando scambi economici con le altre nazioni. Nacque nello specifico nel 15° secolo e il nome deriva appunto dalla parola latina "colono", ovvero agricoltore. Questo perché all'epoca la classe agricola era l'unica in grado di assicurare le entrate economiche in una nazione.
L'imperialismo ha avuto invece inizio con i Romani e il termine significa "comando". A differenza del colonialismo, il suo intento è quello di dominare le popolazioni, sia politicamente che economicamente. Entrambi vanno comunque a beneficio del conquistatore.
Questi brevi ma molto importanti passi potranno essere d'aiuto soprattutto a scuola, a coloro che stanno studiando questo determinato periodo storico.

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Appunti sull'Imperialismo

L'imperialismo è un fenomeno sviluppatosi durante la fine del 1800 in modo autonomo, in maniera reazionaria a tutte le esigenze nazionali che potevano presentarsi al commercio interno e alla tesse di produzione. L'imperialismo può essere considerato...
Superiori

Storia: l'Imperialismo giapponese

Il panorama mondiale dopo la rivoluzione industriale ha provocato grandi cambiamenti all'interno dell'intero contesto storico, principalmente dal punto di vista economico, sociale e politico; questo è ciò che si può riscontrare a partire dagli inizi...
Superiori

Storia: il Colonialismo

Con Colonialismo si intende un fenomeno storico e politico che riguardò principalmente gli Stati Europei. Consiste nell'espansione accelerata dei confini nazionali fuori dalla propria area geografica, instaurando appunto delle colonie. Questa fase della...
Superiori

Storia: il Colonialismo inglese

In questa guida verranno illustrate le tappe che hanno caratterizzato la storia del colonialismo inglese, un importantissimo quanto lungo e vasto periodo storico che muove i suoi passi dal XIV secolo fino alla prima guerra mondiale. L'Inghilterra fu...
Superiori

Differenze tra Sacro Romano Impero e Impero Romano

Il Sacro Romano Impero è esistito dal 962 a.C fino a formalmente il 1806. Le date di inizio e fine in realtà non sono così rigide come si possa pensare: in alcuni casi la storiografia fa risalire la fondazione del Sacro Romano Impero fin dall' 800...
Superiori

Differenze tra Modernismo e Postmodernismo

Parlare di modernismo e postmodernismo non è affatto semplice, anche perché spesso le differenze sono minime. Il postmodernismo è un termine coniato nel 900 e che viene utilizzato in diversi ambiti culturali e commerciali. Infatti qualcuno potrebbe...
Superiori

Differenze tra Barocco e Roccocò

Il Barocco ed il Roccocò sono due correnti artistiche e culturali. A scuola, ma anche in alcune facoltà universitarie, si studiano queste due correnti. Soprattutto, esse si mettono a confronto per studiarne similitudini e differenze. Studiare i diversi...
Superiori

Iliade, Odissea ed Eneide: differenze e analogie

L'Iliade, l'Odissea e l'Eneide sono senza alcun ombra di dubbio i poemi più belli e famosi della letteratura in stile epico. Questi 3 poemi hanno tantissime similitudini che però si diversificano per lo stile della scrittura e per i temi che vengono...