Le conseguenze delle crociate

Tramite: O2O 26/02/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Col termine "Crociate" si intende una serie di guerre di religione con importante valenza politica che hanno avuto luogo fra il 1096 e il 1291. Si tratta di guerre di riconquista dei luoghi sacri alla tradizione cristiana, caduti in mano agli eserciti islamici il cui regno era in forte espansione. Dietro alle ragioni religiose, che fecero forte presa e furono l'elemento trascinante delle masse in armi che si sono avventurate nel vicino oriente, si nascondono però motivazioni di ordine politico, strategico ed economico. Vediamo quali sono state le conseguenze delle singole crociate.

27

Inasprimento dei rapporti fra occidente e oriente

La prima conseguenza delle crociate è l'inasprimento dei rapporti fra i cristiani d'occidente e il resto delle confessioni. La prima crociata irrigidì lo scisma fra i cristiani della chiesa di Roma e quelli che seguivano le dottrine orientali. Le altre crociate incrementarono il livello di tensione fra gli ebrei e i cristiani, che spesso furono visti come invasori, soprattutto a causa della fondazione dei Regni Cristiani in Terrasanta, e fra i cristiani e i mussulmani. Questi ultimi hanno rafforzato le loro posizioni in Medioriente durante le crociate chiudendo notevolmente i rapporti commerciali verso l'Europa da cui provenivano i loro avversari.

37

Creazione della questione mediorientale

Le crociate, viste come insieme di guerre, hanno avuto come grossa conseguenza la destabilizzazione permanente del Medioriente e sopratutto della zona che si affaccia sul mediterraneo. La creazione degli effimeri Regni Cristiani ha reso poco stabile il territorio, ed ha indirettamente causato l'ascesa degli imperi mussulmani successivi. Per far fronte all'invasore cristiano, infatti, i vari regnanti dei territori che confinano con la Terrasanta si sono trovati nella necessità di rafforzare i propri eserciti e il loro dominio, incrementando la solidità del mondo islamico, in quel territorio, che da allora è sempre stato visto come un elemento da estirpare. Nei secoli i vari regni e imperi che si sono succeduti, come per esempio gli Ottomani hanno costantemente cercato di espandersi a occidente, generando un continuo attrito di culture.

Continua la lettura
47

Riconquista spagnola

L'indebolimento in occidente dell'islam prende avvio dalle crociate, sia dal punto di vista culturale che economico. Con il risveglio militare e politico dell'occidente, infatti l'economia dei regni mussulmani in Europa ha perso molte risorse economiche, per il calo delle importazioni, e per la presenza di flotte armate cristiane in tutto i mediterraneo, prima fra tutte quella veneziana. In Spagna in particolare, la lotta per la riconquista del territorio e per il consolidamento dei regni cristiani deve molta della sua spinta iniziale ai reduci delusi dalle crociate che hanno minato dall'interno i regni di al-Andalus che sono stati definitivamente distrutti nel 1492.

57

Conseguenze culturali delle crociate

Le crociate hanno dato spunto a tutta la letteratura del tardo medioevo e a molta dei secoli successivi. In particolare grazie alle imprese romanzate dei cavalieri in Terrasanta e nell'Europa meridionale si è sviluppato il filone dell'epica cavalleresca. Poemi epici come la "Gerusalemme Liberata" e "l'Orlando Furioso" nascono come celebrazione delle imprese dei cavalieri crociati, sia in patria che in medioriente. L'epica cavalleresca ha attraversato con questo filone quasi tutto il millennio, trovando anche terreno fertilissimo nel teatro popolare del sud Italia dove i pupari hanno costruito un repertorio enorme tutto basato su fonti derivanti dai cicli sui crociati.

67

Conseguenze globali delle crociate

Le quattro crociate, maggiori, e le campagne minori associate hanno avuto sull'equilibrio del medioevo un impatto notevole. Prima di tutto sono state causa del declino dell'impero bizantino che ha finito per chiudersi in se stesso e che in seguito soccomberà agli attacchi degli Ottomani che lo faranno loro. La seconda conseguenza stato l'avvio dell'instabilità del Medio Oriente, da allora sempre in pessimi rapporti con gli altri regni sulla costa mediterranea. L'inasprimento dei rapporti con l'Islam tutto, e le conseguenti guerre di riconquista dei territori occupati in Europa, come la Spagna, ed infine la nascita dei futuri stati nazionali europei, come Francia, Spagna e Germania, destinati a dominare la storia fino al giorno d'oggi.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Le conseguenze della scoperta dell'America

Come tutti sappiamo, la scoperta dell'America nel 1492 da parte di Cristoforo Colombo fu un avvenimento che rivoluzionò per sempre la storia di tutto il mondo; causò infatti inevitabili conseguenze in tutti i campi di maggiore importanza: sociale, economico,...
Superiori

Le conseguenze della riforma protestante

La Riforma Protestante vede il suo fondatore in Martin Lutero, un frate agostiniano che diede ufficialmente il via alla Riforma con la pubblicazione delle 95 tesi. La convinzione profonda di Martin Lutero riguardava l'operato del clero e della Chiesa...
Superiori

Crollo dell'Impero Ottomano: cause e conseguenze

Molto spesso, quando ci troviamo a dover studiare alcuni particolari eventi storici, ci sarà sicuramente capitato di volerli approfondire per riuscire a comprendere appieno quali sono state le cause che hanno portato a quel determinato evento. Per riuscirci...
Superiori

Le conseguenze della guerra fredda

La guerra fredda è stato uno degli eventi più rilevanti e importanti del XX secolo, così rilevanti che gli effetti si fanno sentire ancora oggi.. Al termine della seconda guerra mondiale, le nazioni erano divise in due blocchi principali: il mondo...
Superiori

Le conseguenze sociali della crisi del '29

La grande fase di sviluppo attraversata dagli Usa durante i ruggenti e prosperosi anni Venti si interruppe nel 1929, quando il crollo della Borsa di Wall Street segnò l'inizio della cosiddetta "grande depressione", che interesserà l'America, ma anche...
Superiori

Le conseguenze della guerra in Vietnam

La guerra del Vietnam è stato un conflitto combattuto dal 1955 al 1975 nell'omonimo paese. Le due parti contrapposte erano rappresentate dal Vietnam del Sud, filo-comunista e rivoluzionario, e dalla Repubblica del Vietnam, un troncone filo-statunitense...
Superiori

Le conseguenze della guerra dei cento anni

La Guerra dei Cent'anni attraversò un arco di tempo così lungo, che molte delle sue conseguenze più importanti furono anche legate ad altri eventi accaduti nello stesso periodo. Una delle maggiori eredità politiche del conflitto fu la crescita del...
Superiori

Conseguenze della seconda guerra mondiale

Come ben sappiamo la seconda guerra mondiale fu uno dei periodi più bui, se non il più buio, della storia dell'umanità. Coinvolse non solo stati europei quali Italia, Germania, Inghilterra, Francia ma anche gli Stati Uniti, Cina, il Giappone e la Russia....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.