Le conseguenze della riforma protestante

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Riforma Protestante vede il suo fondatore in Martin Lutero, un frate agostiniano che diede ufficialmente il via alla Riforma con la pubblicazione delle 95 tesi. La convinzione profonda di Martin Lutero riguardava l'operato del clero e della Chiesa in generale, che in quel periodo (XVI secolo), concedeva indulgenze dietro ingenti pagamenti monetari. In realtà i motivi che portarono alla scissione sono molteplici. Lutero richiedeva infatti delle rivisitazioni dei metodi adottati dalla Chiesa fino a quel momento, cosa che invece era inaccettabile per la Chiesa che convocò Lutero a Roma. Lutero non presentandosi disconobbe la Chiesa di Roma come autoritaria.
Tale Riforma ebbe tantissime ripercussioni e conseguenze, le più importanti sono riportate nei paragrafi seguenti. Vediamo quali furono.

26

Le conseguenze politiche

Nonostante Lutero volesse inizialmente operare una riforma interna alla Chiesa, le conseguenze della riforma protestante sconvolsero profondamente la cristianità, dividendola in due.
Le prime vere conseguenze si ebbero in ambito politico. La Chiesa infatti era allora la forza predominante, e non si occupava solo di guidare spiritualmente il popolo, bensì aveva mani in pasta in quasi tutte le attività politiche. I principi tedeschi furono ben lieti di accogliere la dottrina protestante, che diede loro maggiori poteri, prima soggiogati dalla Chiesa.

36

Le conseguenze sociali

Anche la maggior parte della popolazione (soprattutto tedesca) accolsero con fervore le nuove idee di Lutero, in quanto queste esaltavano una sorta di liberazione dall'oppressione della Chiesa, oppressione che fu vista metaforicamente dai ceti medio-bassi come liberazione da ogni sorta di oppressione. Inoltre le imposte richieste dalla Chiesa erano spesso eccessive e il popolo era ridotto agli stenti. In Germania il popolo si ribellò maggiormente alla Chiesa in quanto i sacerdoti erano spesso stranieri, inviati da Roma, che godevano dei privilegi della Chiesa sfruttando il popolo tedesco.

Continua la lettura
46

Le conseguenze culturali

Uno dei punti cardini della riforma di Martin Lutero era incentrato sulle Sacre Scritture. Queste erano infatti solo in latino, ed erano pertanto accessibili solo a persone altamente acculturate. Anche la maggior parte dei preti e dei sacerdoti non facevano altro che recitare a memoria alcune frasi di latino, senza comprenderne il significato.
Lutero chiedeva invece che la Bibbia fosse tradotta non solo in tutte le lingue, ma anche in volgare, in modo che chiunque potesse leggerla. Lutero iniziò quindi anche una profonda alfabetizzazione del popolo, impegnandosi esso stesso a tradurre la Bibbia in tedesco.

56

Le conseguenze tecnologiche

Lutero fu anche un valido supporto per l'invenzione di alcune tecnologie, una fra tutte la stampa. La stampa infatti fu vista come l'unico mezzo attuabile per poter diffondere la Bibbia tra il popolo. Inoltre fu utilizzata per creare manifesti. I manifesti e i volantini divennero infatti molto importanti nella diffusione della dottrina protestante. Il popolo poteva in questo modo associare delle immagini alle scritture.

66

Le conseguenze ecclesiastiche

La dottrina di Lutero sconvolse profondamente la Chiesa. In primis non venne riconosciuto nessun intermediario tra Dio e l'uomo se non Gesù Cristo. Venne quindi abolito il ruolo di figure come i santi, la Madonna e la stessa Chiesa. Inoltre i sacramenti furono profondamente modificati, furono conservati il battesimo e l'eucarestia, fu adeguata la confessione, mentre il matrimonio fu considerato rito ecclesiastico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Le conseguenze della caduta del fascismo in Italia

Le conseguenze della caduta del Fascismo in Italia furono dapprima molto gravi visto che coincidevano con le conseguenze di una guerra catastrofica che fu la Seconda Guerra Mondiale. Il Fascismo cadde ufficialmente nel 1943 con l'arrivo degli Alleati...
Superiori

Le conseguenze della scoperta dell'America

Come tutti sappiamo, la scoperta dell'America nel 1492 da parte di Cristoforo Colombo fu un avvenimento che rivoluzionò per sempre la storia di tutto il mondo; causò infatti inevitabili conseguenze in tutti i campi di maggiore importanza: sociale, economico,...
Superiori

Crollo dell'Impero Ottomano: cause e conseguenze

Molto spesso, quando ci troviamo a dover studiare alcuni particolari eventi storici, ci sarà sicuramente capitato di volerli approfondire per riuscire a comprendere appieno quali sono state le cause che hanno portato a quel determinato evento. Per riuscirci...
Superiori

Le conseguenze della guerra fredda

La guerra fredda è stato uno degli eventi più rilevanti e importanti del XX secolo, così rilevanti che gli effetti si fanno sentire ancora oggi.. Al termine della seconda guerra mondiale, le nazioni erano divise in due blocchi principali: il mondo...
Superiori

Conseguenze della seconda guerra mondiale

Come ben sappiamo la seconda guerra mondiale fu uno dei periodi più bui, se non il più buio, della storia dell'umanità. Coinvolse non solo stati europei quali Italia, Germania, Inghilterra, Francia ma anche gli Stati Uniti, Cina, il Giappone e la Russia....
Superiori

Le conseguenze della caduta del Sacro Romano Impero

La caduta del Sacro Romano Impero nel 1806 ebbe conseguenze drastiche per la storia tedesca del diciannovesimo secolo. Per circa un millennio un conglomerato di diversi regni semi-autonomi di lingua tedesca sotto il nome latino di Sacrum Romanum Imperium...
Superiori

Rivoluzione russa: cause e conseguenze

La prima guerra mondiale, fu una delle principali cause che mise rapidamente alle corde la fragile e arretrata struttura economica russa, portando enormi conseguenze. All'inizio del 1917 (anno in cui avvenne la rivoluzione russa), dopo che l'esercito...
Superiori

Conseguenze crollo muro di Berlino

9 Novembre 1989. È questa la data del crollo del muro di Berlino, giorno in cui il governo della Germania Est approva che i propri cittadini possano andare in visita a quelli dell' Ovest e di conseguenza l' apertura delle frontiere, dopo ben 28 anni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.