Lavorare e studiare: consigli per farlo al meglio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa lista ti elencherò 5 consigli per studiare e lavorare nello stesso tempo al meglio. Infatti, se sei uno studente lavoratore sicuramente starai avvertendo un po' di fatica nel fare entrambe le cose per bene. Questo è normale, studiare e lavora infatti richiedono enormi sacrifici. Ma grazie a questi consigli riuscirai a studiare e lavorare contemporaneamente. Finalmente saprai come farlo al meglio.

26

Crea un piano

All'inizio di ogni semestre, prendi tutte le tue lezioni e registra tutti gli orari di esami insieme alle scadenze per i documenti richiesti. Utilizza un indicatore diverso per ciascuna delle tue classi per vedere facilmente quando queste date dovranno arrivare per ogni corso. Allo stesso modo, assicurati di segnalare eventuali riunioni aziendali o scadenze di lavoro che potresti conoscere nel tuo pianificatore. Ma i consigli per studiare e lavorare al meglio non finiscono qui.

36

Avvisa il datore

Assicurati che i tuoi datori di lavoro ti facciano gestire i tuoi orari di lavoro. È anche un modo per ottenere la loro attenzione. Quindi considerare di essere veramente desiderosi di lavorare per loro. Se possibile, sacrifica le vacanze e le pause per mostrare che stai prendendo seriamente il tuo lavoro. Se dimostri la tua dedizione, sarà facile negoziare con loro un programma più studioso.

Continua la lettura
46

Sfrutta il tempo

Se stai studiando e lavorando allo stesso tempo, potrebbe sembrare che non hai tempo libero.
Tuttavia, è importante utilizzare il tempo libero che hai in modo costruttivo in quanto questo ti aiuterà a bilanciare il tuo lavoro quotidiano. In questo modo il tuo corso funzionerà in modo più efficace.
Ad esempio, è possibile leggere un libro sul modo di lavorare se sei un pendolare. Inoltre, puoi utilizzare qualche minuto del tuo pranzo o di tempo di pausa per studiare.

56

Alleggerisci il carico

Sii realistico del tempo necessario per studiare e lavorare. Se pensi di poter prendere solo un corso di studio alla volta insieme al tuo carico di lavoro, concentrati su quel corso. Ad esempio, se stai studiando per diventare un ragioniere, potresti voler prendere il corso AAT prima di esaminare altre opzioni. Se lavori a tempo pieno, determinate esattamente quante corsi per ogni semestre potete seguire. Quando si tratta di lavorare o di studiare succede questo. Le persone tendono a mordere più di quanto possano masticare. Avere un lavoro a tempo pieno in qualsiasi settore può avere le sue sfide e le sue aspettative. Se aggiungi un'istruzione a un programma già occupato, aumenta semplicemente la quantità di pressione.

66

Usa la tecnologia

Gli appunti di classe sono essenziali. Nonostante questo, molti studenti non sanno come prendere gli appunti in modo corretto. Evita di annotare ogni singola parola, in quanto ciò ti farà restare molto indietro con la spiegazione e perderai dettagli importanti. Trova il tuo modo di abbreviazione di parole e frasi, in modo da poter seguire il tuo insegnante. Sfrutta oggi la tecnologia e utilizza le applicazioni di studio necessarie. Ci sono molti programmi disponibili che aiutano gli studenti a tutti gli aspetti dello studio. Questi erano quindi i consigli per studiare e lavorare al meglio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

5 buoni motivi per studiare e lavorare

Di motivi sull'importanza del dedicarsi allo studio ed al lavoro possiamo trovarne a bizzeffe, ma sicuramente cercare di restringerne il campo è importante e sprona ad invogliare tutti gli interessati, o semplici curiosi, ad approfondire l'argomento....
Università e Master

Consigli per riprendere a studiare dopo tanti anni

Molte volte capita di interrompere gli studi, ad esempio dopo il diploma, spinti dalla voglia di lavorare ed essere indipendenti, per poi decidere dopo tanti anni di riprendere. Quando il cervello non è più abituato a studiare può apparire arduo riabituarlo,...
Università e Master

Come Studiare In Estate

Studiare in estate, si sa, non piace a nessuno. È davvero difficile studiare in estate mentre tutti sono in vacanza, poiché il caldo appesantisce, il sole affatica ed i nostri amici e parenti sono tutti al mare e noi in casa a studiare per tutta l'estate....
Università e Master

Come studiare durante le vacanze

Certamente sapere di essere in vacanza e dovere contemporaneamente adempiere a dei doveri come quello di studiare è un peso per molti studenti. Specialmente in estate, con le alte temperature, si perde facilmente la concentrazione e l'atmosfera estiva,...
Università e Master

Come studiare con metodo all'università

Questa guida è dedicata a tutti coloro che hanno appeno intrapreso la carriera universitaria: è facile, quando si è delle matricole, sentirsi a disagio o inadatti alla semplice vista dei titoli degli esami universitari. Proseguendo la lettura scoprirai,...
Università e Master

Come studiare per la maturità

Lo stress e la paura per gli esami di maturità si fanno sentire sempre più acuti man mano che ci si avvicina alla data fatidica. L'ansia prende il sopravvento e non sai come organizzarti per studiare al meglio e con quale materia cominciare. Come fare?...
Università e Master

Come ricominciare a studiare a 40 anni

A moltissime persone, sarà sicuramente capitato di dover interrompere gli studi scolastici a causa di problemi che hanno cambiato il corso della loro vita, ma a tutto c’è un rimedio. Perché non ricominciare a 40 anni? I figli sono grandi, il lavoro...
Università e Master

5 trucchi per studiare durante l'estate

Studiare durante l’estate può a volte risultare difficile, sia per il gran caldo che per mancanza di concentrazione, essendoci anche il fattore distrazione. Attuando però alcune strategie, è possibile trovare la soluzione adeguata ed ottimizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.