latino: sintassi dei casi

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il latino è una lingua molto antica che non viene più parlata oggi. Nonostante la sua importanza, in alcune scuole non viene studiato in quanto reputato una lingua "morta", al contrario è strutturato in modo minuzioso e ha la funzione di esercitare la logica e il ragionamento dei ragazzi con la sua traduzione. Vedremo la sintassi dei casi.

24

Consigli per gli studenti

Per imparare tutta la sintassi e non dimenticarla il giorno dopo, dovete ripeterla abitualmente e creare mappe concettuali organizzate. Iniziamo a vedere la sintassi di una delle lingue più antiche al mondo che a dato origine a molte lingue moderne.

34

Le funzioni

In particolare la sintassi dei casi studia le funzioni svolte dal sostantivo all' interno della frase. Questo può assumere il ruolo di soggetto, complemento e altro. Compito di questa parte del latino è indagare per l' appunto su questi ruoli giocati dai sostantivi in diverse proposizioni. Il nominativo è il primo caso latino che viene declinato, a questo appartengono i costrutti sintattici del doppio nominativo e del verbo "videor". L'accusativo il secondo caso, indica il complemento oggetto di una frase e di questo si studiano i verbi che sono retti da questo caso, i verbi impersonali e relativamente impersonali, il doppio accusativo e i complementi di età, di distanza e di estensione. Il genitivo indica invece il complemento di specificazione e regge i verbi di interesse come "interest e refert" e verbi di memoria, ma anche vari complementi come quello partitivo. Il dativo è il caso che corrisponde al complemento di termine, i suoi costrutti sintattici sono il doppio dativo, il dativo con complementi, aggettivi e verbi. L'ablativo è l' ultimo caso e corrisponde alla maggior parte dei complementi esistenti, non a caso, a lui appartengono costrutti sintattici tutti basati sui complementi, in particolare quelli di luogo, di agente, di argomento, di causa, di mezzo, di unione e quello strumentale.

Continua la lettura
44

La morfologia e la sintassi

Il latino va studiato dal punto di vista morfologico, sintattico e fonetico. Ogni singola struttura sintattica come la proposizione, ma anche le varie declinazioni, le coniugazioni dei verbi e la metrica è molto complicata e deve essere studiata e bene approfondita perché tantissime sono le particolarità. Tuttavia la parte più interessante è proprio la sintassi (dal greco syntaxis "ordine razionale, disposizione"). La sintassi studia gli elementi che compongono una proposizione, la correlazione che intercorre fra loro e il loro ruolo all' interno dell' ambito della frase.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Latino: gerundio e gerundivo

Studiare le lingue è una bellissima cosa, permette, oltre che di comunicare con altre persone del resto del mondo, di conoscerne anche la cultura. Ma c'è una lingua, più antica e ancora oggi piuttosto studiata che è alla base della nostra attuale...
Superiori

Il dativo latino: guida al suo utilizzo

Nella lingua latina, i casi sono sei e si distinguono in diretti ed indiretti: nominativo, accusativo e vocativo fanno parte della prima categoria mentre genitivo, dativo ed ablativo fanno parte della seconda. Il dativo è il caso del complemento di termine...
Lingue

Appunti di sintassi spagnola

La lingua spagnola, insieme ad altre lingue come il francese e l'italiano, fa parte delle lingue romantiche che derivano dal latino. Per questo motivo somiglia così tanto all'italiano sia nei suoni che nella grammatica. Quindi, chi studia questa lingua...
Superiori

L'accusativo latino: guida al suo utilizzo

La grammatica latina è abbastanza particolare e il suo studio può, a volte, risultare di difficile comprensione. Tra le prime cose che si imparano vi sono i casi e le declinazioni. Proprio dei cosiddetti "casi" fa parte l'accusativo, insieme a nominativo,...
Lingue

Appunti di sintassi tedesca

In Europa si parlano tante lingue, ma quelle che vanno per la maggiore sono tre o quattro. Una di queste è il tedesco, che viene riconosciuto quale lingua ufficiale di Germania, Austria, Belgio, Lussemburgo, Svizzera e Liechtenstein. Nel corso della...
Lingue

grammatica greca: sintassi del periodo

Il greco antico è una lingua cosiddetta "morta", ovvero che non viene più parlata al giorno d'oggi. Il greco moderno in effetti differisce da essa in modo notevole, tanto quanto l'italiano dal latino. Eppure esistono moltissimi termini che usiamo ancora...
Lingue

Grammatica greca: sintassi del verbo

La sintassi è quella branca della grammatica che studia i costrutti, cioè i diversi modi in cui le parole si uniscono tra di loro per formare una proposizione e i vari modi in cui le proposizioni si collegano per formare un periodo. Questo termine deriva...
Superiori

Come Comporre Una Proposizione Infinitiva In Latino

Uno dei costrutti più importanti da studiare per imparare al meglio la sintassi latina è sicuramente la proposizione infinitiva. Nelle proposizioni infinitive il predicato è costituito dal modo infinito. Una proposizione infinitiva può essere soggettiva...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.