La Seconda Guerra d'Indipendenza in breve

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa guida verranno date nozioni informative circa la Seconda Guerra d'Indipendenza. In breve
essa iniziò tra l'Aprile e il Luglio del 1859, ovvero in pieno Risorgimento. Venne combattuta dalla fazione sarda e francese contro quella austriaca. Fu una vera e propria battaglia decisiva per il destino del nostro paese, in quanto determinerà la generazione del Regno d'Italia. In seguito potrete avere informazioni e dettagli importanti sui principali avvenimenti che portarono a questo grande evento storico. Cercheremo di trattare questo argomento, nella maniera più semplice e veloce possibile, evitando pregiudizi ed anche errori, che finirebbero con il compromettere le conoscenze che si dovrebbero avere. Non resta che augurare a tutti una buona lettura ed anche un buon apprendimento.

27

Occorrente

  • conoscenza di base
37

Come cominciò la seconda guerra d'indipendenza

Dovete sapere che tutto cominciò con gli accordi di Plombières dell'anno 1858, in cui iniziò ufficialmente l'alleanza tra il Regno di Sardegna guidato dal Conte Camillo di Cavour e la Francia, comandata da Napoleone III. Egli, infatti, desideroso di metter le mani sulla penisola, si era impegnato a combattere al fianco dei sabaudi, nel caso in cui l'Impero Austriaco avesse dichiarato guerra. A Cavour dunque serviva solamente un alibi per far partire i combattimenti. Come conferma di ciò, egli programmò il riarmo dell'esercito sardo il quale iniziò le fasi di addestramento dei soldati in prossimità del Ticino, zona geografica confinante con l'Austria. La città di Vienna non apprezzò tali operazioni e inviò a Torino un avviso intimidatorio.

47

Come conoscere gli episodi più importanti della Seconda Guerra d'indipendenza

L'esercito austriaco attraversò il Ticino ed attaccò il Regno di Sardegna, mentre Napoleone III rispose rapidamente alla chiamata sbarcando a Genova per poi unirsi all'esercito di Vittorio Emanuele II. Essi marciarono insieme coalizzati ed intrapresero numerose e sanguinose guerre. Tra queste si possono ricordare quelle di Montebello, Palestro e Magenta. Inoltre, si unì anche Garibaldi al comando dei Cacciatori delle Alpi, a cui si deve la liberazione di Como. Gli episodi più importanti invece furono a Solferino e a San Martino. Dopo la liberazione di Milano, infatti, le due armate puntarono direttamente alla liberazione di Venezia. Tuttavia, Napoleone III inviò un piccolo contingente a Verona con avviso di armistizio. Qualche giorno dopo, l'Imperatore firmò quest'ultimo con gli austriaci a Villafranca.

Continua la lettura
57

Come si conclude la Seconda Guerra d'Indipendenza

Vista l'impossibilità per l'esercito sardo di proseguire i combattimenti, Cavour si dimise lasciando il governo nelle mani di Lamarmora e Rattazzi. Qualche giorno dopo anche Vittorio Emanuele II firmò il trattato di pace. È bene ricordare che in questo momento venne decretato il passaggio della Lombardia alla Francia. Nel frattempo la Toscana, i ducati di Parma e Modena, l'Emilia e la Romagna chiesero l'annessione al Regno di Sardegna. Questo avrebbe consentito a Napoleone III di espandere il suo dominio sulla penisola.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper conoscere la storia del nostro paese, è un modo per vivere meglio il presente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Le cause della prima guerra di Indipendenza

Tutti i moti rivoluzionari durante il corso del 1848 sconvolsero pesantemente tutta la penisola oltre che l'Europa scatenando un frastuono generale che sconvolse causando un moto ampissimo fatto di terre, cultura, religioni e società diverse tra loro...
Elementari e Medie

La seconda guerra d'indipendenza nel 1859

Lo Stato Italiano è il risultato di tre Guerre d'Indipendenza.Ma per la definizione degli attuali confini si è dovuto attendere la fine della prima guerra mondiale.Trentino e Venezia Giulia sono entrati a far parte dell'Italia solamente in seguito ai...
Elementari e Medie

Storia: la seconda guerra balcanica

La seconda guerra balcanica fu combattuta nel 1913 tra la Bulgaria con i suoi alleati nella prima guerra balcanica (Serbia, Grecia e Montenegro, dall'altra), e la Romania con l'Impero Ottomano. Il conflitto scoppiò quando la Bulgaria, insoddisfatta della...
Elementari e Medie

Appunti di storia: la prima guerra balcanica

All'interno di questa guida, andremo a trattare un tema molto importante all'interno della Storia del 1900, le guerre balcaniche. Nello specifico, ci dedicheremo alla prima guerra balcanica, cercando di fornire un riassunto che abbia all'interno tutti...
Elementari e Medie

Storia: la guerra franco-spagnola

La guerra franco-spagnola (1635-1659) è stata un conflitto militare provocato dal coinvolgimento della Francia nella Guerra dei Trent'anni: dopo che gli alleati tedeschi della Svezia vennero obbligati a chiedere conto al Sacro Romano Impero, il cardinale...
Elementari e Medie

Storia: la seconda guerra persiana

La seconda guerra persiana (480-479 a. C.) si verificò durante le guerre greco-persiane, quando il re Serse I di Persia cercò di conquistare totalmente la Grecia. Tuttavia, la maggior parte delle città greche rimasero neutrali e sottoposte a Serse....
Elementari e Medie

Prima Guerra Mondiale Riassunto

La Prima Guerra Mondiale ha segnato il corso del secolo scorso, cambiando inesorabilmente il mondo e influenzando per diretta conseguenza anche la società attuale. È stata la prima guerra che ha visto l'utilizzo di nuove armi e ad alto sterminio come...
Elementari e Medie

Le principali cause della seconda guerra mondiale

Gli anni che intercorrono tra il 1939 e il 1945 vedono il contesto mondiale macchiarsi delle indelebili tracce del conflitto più grande nella storia dell'uomo.  Nel testo che segue troverete una breve rassegna delle cinque principali cause che hanno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.