La Rivoluzione Scientifica in breve

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Gli effetti della parentesi culturale rinascimentale condussero ad un capovolgimento della vita, sotto ogni punto di vista. La rinascita avvenuta tra 1400 e 1500 fu la base per una nuova impalcatura culturale, scientifica, politica e religiosa che ha permesso a tutto l'occidente di realizzare una vera Rivoluzione Scientifica, qui descritta in breve. Infatti, nonostante il 1600 fosse un secolo di crisi, fu anche la scintilla per reagire ad una realtà che trecento anni prima aveva colto l'umanità di sorpresa. Questo specifico ed importante argomento, spesso sembra creare delle difficoltà tra i vari studenti, ma impegnandovi da soli ad apprendere ogni informazione utile e necessaria a comprendere questo vasto argomento, non solo avrete la possibilità di conoscere notizie particolarmente importanti, ma avrete anche l'opportunità di riscontrare un notevole risparmio economico poiché non dovrete rivolgervi ad un professore al fine di impartirti costose lezioni private. È ovvio che in questo periodo di grave e sempre più diffusa crisi economica, riuscire a risparmiare quanto più denaro possibile è diventato estremamente importante. A questo punto, non vi rimane che continuare a leggere i semplici passi di questa splendida guida per apprendere utilmente alcune informazioni importanti riguardanti la rivoluzione scientifica in breve.

25

La riforma cattolica

In questo periodo Luigi XIV fu un modello per tutti gli stati europei; inoltre è ancora in atto la riforma cattolica, che ha la forza teologica e disciplinare di combattere appieno le eresie. Nel 1600 ricordiamo che la forza della cultura e della letteratura riesce ad offrire rinnovata sicurezza nelle capacità umane, con la natura che diviene protagonista di questo secolo: essa, interrogata secondo le proprie leggi (come diceva Bacone), diventa opportunità per l'uomo di esserle utile. L'uomo è un microcosmo perfettamente inserito in un macrocosmo (la natura).

35

Geocentrismo aristotelico e tolemaico

Fino a quel momento gli studi scientifici e filosofici si erano basati sul geocentrismo aristotelico e tolemaico: tutte le discipline vi ruotavano attorno (etica e religione, ad esempio). Tutto cambiò con la creazione del cannocchiale, inventato da un olandese e perfezionato poi da Galileo Galilei; inoltre, nel 1543, il polacco Niccolò Copernico propose la teoria eliocentrica, secondo cui la terra ruotava attorno al Sole. Ciò ribaltò tutta la cultura tradizionale, poiché l'uomo non era più al centro dell'universo, ma partecipava con la Terra alla sua trasformazione. Le scienze matematiche iniziarono a dominare la scena: si impose la precisione di trigonometria, prospettiva e meccanica.

Continua la lettura
45

Leggi di Keplero e il principio d'inerzia

Furono elaborate in questo periodo le Leggi di Keplero e il principio d'inerzia, inoltre il già citato cannocchiale fu perfezionato da Galileo (che fece molte scoperte sul Sole); Bacone creò il metodo induttivo sperimentale, Cartesio scrisse teorie sulla meccanica, Leibniz scoprì i calcoli integrali, Newton approfondì la legge di gravità. Le scoperte scientifiche, insomma, fioccavano con successo; nacque anche l'anatomia (lo studio del corpo umano), con la dissezione dei cadaveri: l'invenzione del microscopio favorì il fiorire della biologia. Infine furono sviluppati nuovi strumenti di navigazione che favorivano gli scambi marittimi. La Chiesa provò a condannare le nuove scoperte, ma di fronte all'incedere della rivoluzione scientifica dovette assumere un atteggiamento tollerante. Per finire, culturalmente, si visse un momento di grande alfabetizzazione, con la Bibbia tradotta in tedesco e la diffusione delle enciclopedie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare la notazione scientifica di un numero

La matematica è una materia complessa e ricca di sfaccettature, che possono essere conosciute a fondo solo dopo molti anni di studio e apprendimento. Per poter passare ad argomenti via via sempre più complessi e padroneggiare la materia, è bene iniziare...
Superiori

Come utilizzare la calcolatrice scientifica

La calcolatrice è un comunissimo strumento elettronico automatizzato. Rispetto ad una normale calcolatrice, quella scientifica integra molte funzioni aggiuntive, utili per semplificare i nostri calcoli e renderli più veloci. Essa possiede la capacità...
Superiori

La rivoluzione francese

La Rivoluzione francese, nota anche come Prima rivoluzione francese per distinguerla dalla Rivoluzione di luglio e dalla Rivoluzione francese del 1848, fu un periodo di radicale e a tratti violento sconvolgimento sociale, politico e culturale occorso...
Superiori

Storia: la Seconda Rivoluzione Industriale in pillole

In questa breve guida intendo proporvi delle pillole riguardo alle invenzioni e alle scoperte, che ha portato con sé la Seconda Rivoluzione Industriale. A differenza di quanto avvenne con la Prima Rivoluzione Industriale, la quale comportò benefici...
Superiori

I protagonisti della Rivoluzione Francese

La Rivoluzione Francese, avvenuta a cavallo tra il 1789 e il 1799, rappresenta uno dei periodi più violenti e di forte turbamento della storia europea all'alba dell'età moderna. Ha decretato, insieme alla Rivoluzione Americana avvenuta pochi anni la...
Superiori

Storia: la Rivoluzione inglese

L'Inghilterra viene riconosciuto, ad oggi, come il paese europeo dalla più antica tradizione democratica. Non tutti sanno però come è nato il suo peculiare ordinamento, ovvero la monarchia costituzionale da cui è governata ancora oggi. Le origini...
Superiori

Appunti di storia: la rivoluzione di Luglio

Dallo scoppio della rivoluzione francese nel 1789 l'Europa si era profondamente trasformata. La Restaurazione quindi non poteva essere un ritorno integrale al passato, in quanto in molti paesi c'erano stati dei mutamenti irreversibili. In Francia, ad...
Superiori

La Rivoluzione russa: le Tesi di aprile

Per ripercorrere la storia della rivoluzione russa non si può non menzionare tutta una serie di immagini e monumenti che raffigurano l'arrivo di Lenin alla stazione di Pietrogrado: secondo la leggenda, ad attenderlo alla stazione c'erano i suoi compagni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.