La cultura materiale nell'archeologia medievale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nell'ambito di studi dell'archeologia medievale, la cultura materiale riveste un ruolo molto importante se non fondamentale. La disciplina precisa ha assunto sempre maggiore importanza con l'andare del tempo ma soprattutto nel corso del XX secolo, in quanto campo di studio della ricerca storica. Nell'ambito d'analisi del medioevo la "cultura del saper fare e non" ci fa un ulteriore quantità di notizie che meritano in parte un piccolo trattamento, noi ne delineeremo in modo breve le caratteristiche principali ed essenziali.

26

Occorrente

  • Leggere con attenzione la guida.
36

Definizione di cultura materiale

Chiamiamo cultura materiale l’insieme delle testimonianze di un’epoca antica, e fu coniato negli anni cinquanta. Normalmente in questa categoria rientrano tutte quelle definizioni di tutti quei reperti mobili, che non hanno nessun interesse artistico ma soprattutto pubblico, che sono stati ritrovati all’interno di un sito archeologico. In secondo luogo nella categoria appena specificata rientrano anche altre attestazione di materiali sempre basati sulle generazioni passate come la costruzioni degli elevati, delle murature e così via.

46

Studi sulla cultura materiale

Gli studi sulla cultura materiale sono il risultato di un dibattito aperto nella metà del secolo e non solo da parte di alcuni studiosi dell’Europa orientale. Il loro obbiettivo era quello di dare prestigio a tutte quelle testimonianze antiche regalate nella così chiamata arte minore. La disciplina che man mano si andava a diffondere sempre di più in Italia negli anni sessanta, non a caso la rivista di quell’epoca ovvero l’Archeologia Medievale riportava un emblematico sottotitolo ovvero Insediamenti, Territorio. Proprio nel caso dell'archeologia medievale lo studio della cultura del saper fare ha dato i risultati migliori, il fatto è che dipende dalla grandissima quantità di reperti giunti fino a noi o meglio fino agli archeologi che sono in grado di distinguere tra frutti di un ciclo produttivo ovvero il metallo, vetro ecc.

Continua la lettura
56

Il metallo

Il Metallo è molto comune tra gli utensili della cultura materiale medievale e non solo. Non deve ingannare il fatto che oggi il 90% dei reperti sia fatto in ceramica. L’archeometallurgia si occupa del ciclo della produzione del metallo stesso, degli artisti e dei committenti dell’epoca precedente ovvero quella antica.

66

Il vetro

Il vetro La lavorazione del vetro al fine di creare oggetti d’uso quotidiano è una pratica antichissima, affonda le sue radici nei lavoro artigianali di quell’epoca. In Italia è stato possibile ricostruire l’interno ciclo produttivo del vetro grazie ai ricchi rinvenimenti che si sono stati trovati dopo lunghe e faticose ricerche nella vetreria di Germagnana, In provincia di Firenze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come prepararsi per i test di cultura generale

I test di cultura generale servono per verificare il livello generale della cultura degli studenti che si presentano a sostenere un quiz. Che delimita la loro entrata in un corso di laurea, o in un corso per il conseguimento di una specializzazione. O...
Università e Master

Come interpretare un manoscritto medievale

Come bisogna interpretare un manoscritto medievale? Lo studio dei manoscritti richiede dei procedimenti molto complessi e si avvale dell'ausilio di due scienze: la paleografia e la codicologia. La paleografia studia la storia della scrittura, per interpretarla...
Università e Master

Come organizzare il materiale d'esame

Organizzare il materiale d'esame può sembrare un'impresa improba, vedere la data d'esame avvicinarsi sempre più e avere sempre meno tempo per studiare tutto il materiale che si ha a disposizione mette a dura prova i nervi degli studenti. Ma niente paura,...
Università e Master

Come cercare il materiale per la tesi di laurea

Prima o poi capita a tutti coloro che affrontano il percorso universitario di doversi cimentare con la tesi di laurea. L'esame culminante della carriera universitaria può benissimo essere considerato come l'esame più importante tra tutti quelli mai...
Università e Master

Come determinare la quantità insaponificabile nell'olio

L'olio di oliva è un particolarissimo olio che viene prodotto dall'oliva, mediante un processo meccanico.L'oliva viene inserita in apposite macchine, che comprimono il frutto, facendo fuoriuscire un liquido composto da acqua ed olio. Successivamente...
Università e Master

Appunti di antropologia culturale

Lo studio è un termine complesso, il pensiero ci orienta a concetti e termini differenti uno con l'altro, solo la volontà di apprendere ci può portare a risultati sodisfacienti e convincenti. In questa guida cercheremo di capire: appunti di Antropologia...
Università e Master

Come creare uno scavo archeologico

L'archeologia è una delle quattro scienze collegate all'antropologia, insieme all'etnologia, la linguistica e l'antropologia fisica. Questa in particolare studia le civiltà umane attraverso il loro passato, mediante scavi archeologici.Contrariamente...
Università e Master

Come prepararsi al test di ammissione di Giurisprudenza

I test di ammissione alle varie facoltà universitarie sono senza dubbio un ostacolo da superare per tutti gli studenti che aspirano a studiare determinate discipline. Alle volte, questi test possono essere considerati più "pesanti" del normale, in quanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.