L'ottocento nella storia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La storia è un termine che ha sempre definito tutto quello che abbiamo vissuto nell'arco del tempo, ci ha sempre affascinato, storie, di guerra, di vita, di fantasia, ognuna ha interpretato il sentimento dell'epoca passata, facendoci vivere per un attimo in dimensioni differenti. In questa guida vedremo L'Ottocento Nella Storia, è senza ombra di dubbio uno dei secoli maggiormente determinanti del periodo trascorso, denso di eventi alcuni dei quali studiati nell'ambito scolastico con curiosità e immaginazione, per continuare nella lettura di opere e semplici libri.

26

Occorrente

  • libri
36

Napoleone Bonaparte

Il primo ricordo che ci appare di questo periodo è l'ascesa al potere di Napoleone Bonaparte, visto da ognuno di noi un mito della guerra, successivamente il congresso di Vienna questo ci ha sempre affascinato in quanto venivano riunite le alte istituzioni del tempo, come le insurrezioni anti coloniali nelle Americhe, la fase che ha distinto questo periodo sono state le guerre di indipendenza in Italia che porteranno alla sua unione ed alla sua istituzione come stato, come pure la nascita delle ideologie comunista e socialista, due contesti difficili che porteranno le rivolte industriali di operai, questo avveniva nei maggiori centri industriali dell'Europa.

46

Alcune grandi scoperte e creazioni dell'Ottocento

Ci sono molti tratti che ci hanno inquietato, come la nascita dello stato tedesco causa di squilibri europei causato da ideologie e nazionalismi differenti e che diventavano sempre più forti, ovviamente non sono da dimenticare tutti i campi artistici che si svilupparono grazie a cambiamenti e purtroppo agitazioni, possiamo ricordare Alessandro Volta, la scoperta della pila, l'affascinante musica del compositore Beethoven come i filosofi Feuerbach e Nieztsche, grazie a tutti questi rinomati creatori la continuità della storia ha preso piede in bellezza, in efficienza, e in sensibilità emotiva.

Continua la lettura
56

La delineazione dei paesi

Maltrattare la storia in poche righe non è giusto, documentarsi e curiosare tra libri e biblioteche è un modo per apprezzare "anche il nostro presente", possiamo aggiungere che dopo lunghe lotte verso la fine del 1800 si delineano gli stati moderni, grazie a loro la Francia e Gran Bretagna vengono messe in una posizione di riguardo, dando adito alla nascita della Terza Repubblica dove si iniziano a delineare i partiti moderni. Non solo l'italia è stata artefice di rivolte e conquiste, troviamo la Russia e la Germania cercarono di affermare lo stato laico, proseguendo con alcune riforme per placare i malumori. Insomma il tutto verrà sempre visto con l'occhio attento nel proteggere quello che abbiamo ottenuto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Andate a curiosare nelle biblioteche per avere più informazioni sugli eventi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Il pensiero dei filosofi tedeschi dell'Ottocento

In Germania, agli inizi dell'Ottocento prese vita l'idealismo tedesco. Questa corrente filosofica appena citata fonda le sue radici nel pensiero platonico e nel pensiero kantiano. Se siete interessati a queste tematiche, vi è fortemente consigliato continuare...
Superiori

Guida alla pittura dell'Ottocento

La storia dell'arte ha attraversato diverse fasi stilistiche nel corso dei secoli, che per lo più sono in risposta ai cambiamenti sociali e politici, e che si ripercuotono anche nelle altre arti, in primis la letteratura. L'Ottocento è stato un secolo...
Superiori

Storia della fisica: crisi della fisica classica

Sul finire dell'Ottocento i problemi legati all'universo sembravano del tutto risolti. Negli ultimi decenni del secolo, però, a causa dell'avanzamento del sapere teorico e dello sviluppo delle tecniche di misura in laboratorio, esplosero nuovi problemi...
Superiori

Storia: breve guida alla storia della pirateria

La guida che seguirà si concentrerà nel racconto della storia della pirateria, in quanto vi offrirà una breve sintesi su questo argomento interessante. Possiamo dire che i pirati siano dei personaggi che appartengono per lo più a racconti di fantasia,...
Superiori

Gli animali nella storia dell'arte

Gli animali hanno da sempre avuto un ruolo di primo piano nell'arte. Le raffigurazioni di animali sono sempre presenti in tutti i periodi storici ed hanno dei significati differenti. Infatti si va dalla semplice raffigurazione della natura in modo classico,...
Superiori

Storia: il Comunismo in Italia

Il Partito Comunista Italiano fu una delle maggiori fazioni che dominarono il panorama politico italiano del secondo dopoguerra. Ma che cos'è il Comunismo? Come e perché cambiò il modo di pensare degli italiani? Nella seguente guida potrete trovare...
Superiori

Storia: l'imperialismo negli USA

Il contesto storico che intercorre tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento è stato caratterizzato da varie conquiste, da molte scoperte, nonché da decisioni politiche fondamentali per l'intera umanità, che hanno portato allo scoppio delle...
Superiori

Appunti di storia sull'Inghilterra Vittoriana

Tra i periodi più affascinanti della storia moderna vi è l'epoca denominata "Victorian Age". Con il termine "Inghilterra Vittoriana" si intende il periodo storico e sociale che va dal 1838 al 1901, arco di tempo in cui la Gran Bretagna fu caratterizzata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.