L'estetica di Benedetto Croce

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Benedetto croce nacque a Pescasseroli il 25 febbraio del 1866. È stato un filosofo, storico, politico, critico letterario e scrittore italiano, nonché anche il principale ideologo del liberalismo novecentesco italiano ed esponente del neoidealismo. Fu un uomo influente soprattutto dal punto di vista della critica letteraria grazie alla sua rivista intitolata "La Critica", punto di riferimento culturale nella prima metà del 1900. Il discorso estetico di questo filosofo italiano prese forma da una netta opposizione al positivismo comtiano e al marxismo del 1800. Questo ricavò gli ideali di Giambattista Vico, Georg Wilhelm Friedrich Hegel e Francesco De Sanctis sulla metafisica idealistica. Le maggiori opere di Benedetto Croce sono "Estetica come scienza dell'espressione e linguistica generale" (1902), "Problemi di estetica" (1910) e "Nuovi saggi di estetica" (1920). Secondo la propria teoria estetica, il linguaggio si unisce alla poesia in quanto forma di espressione spirituale. L'estetica di Benedetto Croce si articola in tre punti basilari, i quali verranno spiegati nei passaggi successivi di questo articolo.

27

Occorrente

  • Tesi di Benedetto Croce
  • L'Estetica, del 1902
37

La concezione dell'arte

La genesi della riflessione sull'estetica risale ad una memoria del 1893 intitolata La storia ridotta sotto il concetto generale dell'arte. Nel testo l'arte e la storia vengono definite entrambe come "rappresentazione della realtà", ma Croce distingue tra conoscenza di ciò che è meramente possibile (l'arte) e di ciò che è veramente accaduto (la storia). Nelle Tesi e nell'Estetica del 1902 l'arte viene identificata con la conoscenza intuitiva, distinta da quella concettuale o logica. Benedetto Croce scrive che "la conoscenza ha due forme: è o conoscenza intuitiva o conoscenza logica; conoscenza per la fantasia o conoscenza per l'intelletto; conoscenza dell'individuale o conoscenza dell'universale; delle cose singole ovvero delle loro relazioni; è insomma, o produttrice di immagini o produttrice di concetti".

47

Il senso originario del termine estetica

Affermando la tesi secondo cui l'arte è conoscenza intuitiva, Benedetto Croce si riallaccia al senso originario del termine estetica, intesa come autonoma "scienza della sensibilità" e contemporaneamente si ricollega alla concezione kantiana dell'Estetica trascendentale esposta nella Critica della ragion pura. Parimenti a Kant, anche in Croce l'estetica si differenzia dalla logica, e l'intuizione dal concetto; se però nella Critica della ragion pura intuizioni e concetti si integrano a vicenda, nell'elaborazione crociata la sfera estetica rimane autonoma rispetto alla logica: vi sono infatti intuizioni "pure", mentre non si può dire il contrario, in quanto non c'è pensiero logico o azione morale che possa prescindere da intuizioni e sentimenti.

Continua la lettura
57

Il ruolo dell'arte

L'arte è principalmente intuizione ed espressione. Essa è molto diversa dalla filosofia, in quanto la filosofia è "pensamento logico delle categorie universali dell'essere, e l'arte è intuizione irriflessa dell'essere; perciò laddove la prima oltrepassa e risolve l'immagine, l'arte vive nella cerchia di questa come in un suo regno". Da questo derivano una serie di conseguenze per quanto riguarda lo statuto dell'artista, dell'opera d'arte e del bello naturale. In primo luogo Croce afferma che l'arte differisce quantitativamente e non qualitativamente dalle comuni intuizioni. Tutte le intuizioni potenzialmente sono arte e la differenza tra le intuizioni dell'uomo comune e quelle del genio artistico non è di natura, genere, qualità, ma di grado, quantità, ed estensione. L'Estetica deve ricondurre l'arte al complesso della vita spirituale e dell'attività teoretica, rimettendo in discussione ogni gerarchia precostituita e ogni canone tradizionale. Le opere d'arte sono sostanzialmente immagini interiori, esistono solo "nelle anime che lo creano e lo ricreano".

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete andare nel dettaglio dell'estetica di Benedetto Croce, acquistate un buon libro di filosofia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

I principali esponenti dell'antifascismo

Il fascismo rappresenta una parte buia ma pur sempre importante della storia recente del nostro paese. Durato per circa un ventennio, con la data di presa al potere che solitamente viene fatta coincidere nel 1925 con la marcia su Roma organizzata dal...
Superiori

Storia: la dominazione spagnola in Italia

La storia della dominazione spagnola in Italia iniziò ufficialmente nel 1559 con la pace di Cateau-Cambrésis attraverso la quale fu dichiarata la fine delle guerre tra Spagna e Francia e alla prima fu riconosciuta la sovranità in alcune zone d'Italia...
Superiori

Come eseguire una proiezione ortogonale di un cono

L'attenzione in classe semplifica molto la comprensione di concetti complessi, come quelli matematici. Dovrai prendere appunti nonché chiedere chiarimenti all'insegnante o ad un compagno in gamba. Tuttavia, puoi anche consultare internet. Il web è una...
Superiori

Giovanna D'Arco: guida

La storia di Giovanna D'arco può sembrare una leggenda un mito. Ma in realtà è reale ed ha come sfondo la Guerra dei Cent'anni. Intorno al 1425 la Francia veniva occupata per metà dagli Inglesi. Mentre l'altra metà veniva mal governata da Carlo...
Superiori

La scoperta dell'America in pillole

L'America, come tutti sappiamo fu scoperta da Cristoforo Colombo, mentre è più difficile ricordare tutti i passaggi che hanno portato Colombo ad effettuare quel particolare viaggio per poi ritrovarsi in una terra sconosciuta. In questa guida, in particolare,...
Superiori

Come eseguire la proiezione ortogonale di un cilindro

Hai dimenticato la spiegazione che ha fatto la tua insegnante o non hai capito bene come eseguire una proiezione ortogonale di un cilindro? Bene, sei arrivato nel sito giusto! Seguimi, e riuscirai a portare a termine il tuo compito! La proiezione ortogonale...
Superiori

Medioevo in sintesi

Il Medioevo è un periodo di circa 10 secoli il cui inizio si ha con il crollo dell'impero Romano d'Occidente, anno 476, e si conclude con la scoperta dell'America, nel 1492. Per convenzione l'anno 1000 divide il Medioevo in due parti: Alto Medioevo (dal...
Superiori

Come catalogare i libri

Il libro è un insieme di fogli della medesima dimensione, contenenti un testo a stampa oppure un manoscritto, rilegati e racchiusi da una copertina. Anticamente i primi materiali utilizzati furono le tavolette di argilla e di legno spalmate di cera....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.