Introduzione della tesi di laurea: 5 regole essenziali

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Siete quasi pronti alla laurea tanto attesa e avete il terrore di cominciare a scrivere la famosa tesi? Non entrate subito nel panico, rilassatevi e concentratevi subito sull'argomento di cui volete trattare, cominciando a pensare come iniziare la temutissima introduzione che aprirà l'argomento della vostra tesi. Se volete qualche consiglio su come procedere per una corretta stesura dell'introduzione, eccovi una semplicissima guida con le 5 regole essenziali per cominciare a strutturarla.

26

Occorrente

  • Tesi di laurea.
36

La tesi di laurea, è un lavoro rappresentativo del vostro studio svolto nell'arco degli anni universitari, deve essere precisa, ben strutturata e schematizzata e molto scorrevole. Poche sono le regole da seguire per cominciare a scrivere una perfetta introduzione, ma per essere efficienti, devo essere seguite passo per passo. La prima regola fondamentale prima ancora di scrivere l'introduzione, è cercare di assimilare e riassumere l'argomento di cui volete parlare. Una completa introduzione che presenti il vostro argomento di tesi, deve dunque essere scritta solo dopo aver completato la tesi e non prima.

46

La seconda regola da seguire per una corretta stesura dell'introduzione, è spiegare come avete svolto le vostre ricerche prima di scrivere la tesi e come avete voluto costruirne un dibattito sopra. Mettete dunque sempre i punti di forza della tesi nell'introduzione, per invogliare il lettore o l'ascoltatore a continuare a leggere o ad ascoltarvi. La terza regola per una stesura dell'introduzione ottimale è chiarire i vostri intenti, i vostri obiettivi mostrando in sintesi l'argomentazione trattata nei successivi capitoli della tesi. La tesi infatti deve essere una fedelissima sintesi di tutto ciò che vi è scritto nell'intera tesi, dimostrando e descrivendo gli obiettivi a cui mira tutto ciò che avete scritto per filo e per segno, con impegno e ricerca.

Continua la lettura
56

La quarta regola per una corretta stesura dell'introduzione, è concentrarsi a scrivere sempre quale sia l'obiettivo della tesi e far capire agli ascoltatori e ai lettori di cosa tratterà l'argomento da voi scelto per la vostra tesi in maniera concisa, lineare e scorrevole. La quinta regola per scrivere perfettamente un'introduzione per la vostra tesi, è spiegare la motivazione della scelta dell'argomento. Fate dei collegamenti esterni, esprimete le vostre convinzioni, i vostri ragionamenti e i vostri studi per far capire il perché di quel determinato argomento scelto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Siate concisi, convincenti e molto schematici.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Consigli per scrivere bene una tesi di laurea

La tesi è l'ultima tappa per il conseguimento della laurea, meta così ambita e faticosa. Una volta superato tutto il percorso del piano di studi, comprensivo degli esami, bisogna dedicarsi a scrivere bene una tesi di laurea. Spesso il solo pensiero...
Università e Master

I 10 errori da evitare nella stesura di una tesi di laurea

La stesura di una tesi di laurea non è affatto semplice in quanto è importante eseguirla nel modo più corretto. In questa utilissima guida dedicata a tutti gli studenti universitari vi indico con parole molto semplici quali sono i 10 errori da evitare...
Università e Master

I 5 errori più comuni in un tesi di laurea

La tesi di laurea rappresenta la fase conclusiva del corso degli studi universitari. Tramite la tesi, infatti, si può dimostrare quanto una persona vale e che cosa ha appreso dopo anni ed anni di intensi studi. La tesi di laurea non indica soltanto un...
Università e Master

Come scrivere la tesi di laurea

La fine del percorso di studi è segnato solitamente dalla discussione della propria tesi di laurea, un esame finale che prevede di raccontare e spiegare il proprio lavoro che raccoglie in se tutto ciò che si è studiato durante il percorso di studi....
Università e Master

Consigli per la tesi di laurea

Con la fine degli studi universitari ecco il difficile compito della Tesi di Laurea. Ma come svolgerla al meglio? Ci sono momenti indescrivibili che tra l'altro non si dimenticano mai, ma che restano i più importanti e decisivi. Come in questo caso,...
Università e Master

Come scegliere l'argomento della tesi di laurea

La tesi di laurea è per molti il coronamento di un sogno e, soprattutto, di un lungo periodo di studi e di sacrifici. Tuttavia, questo ultimo passo non è da sottovalutare, anzi deve essere ben curato per permettere di avere punti aggiuntivi sul voto...
Università e Master

Come impaginare una tesi di laurea

Una volta scritto la tesi di laurea, è importante passare all'impaginazione. Impaginare la tesi di laurea in modo corretto è importante. Ciò vi permette di presentare un lavoro ben fatto. Cià vale sia dal punto di vista del contenuto, sia da quello...
Università e Master

Come Guadagnare pubblicando una tesi di laurea in rete

Dopo un duro lavoro, le tesi di laurea finiscono irrimediabilmente nel dimenticatoio, in una cartella sul desktop come su un CD-ROM. Per riservare loro un destino diverso, pubblicarle in rete. In tal senso, si forniranno tracce utili ad altri studenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.