Inglese: il futuro con to be going to

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Conoscere l'inglese è ormai fondamentale, perciò è necessario studiarlo e imparare almeno le basi della grammatica inglese. Non bisogna agitarsi, perché l'inglese possiede delle norme sintattiche e morfologiche molto semplici rispetto alle altre lingue straniere, perciò basta conoscere poche regole fondamentali per padroneggiarlo, l'importante è mettere tanto impegno e tanta costanza.
In questa guida vi illustrerò l'uso del futuro con la costruzione del "to be going to"; questa guida può essere utile sia se siete studenti, in tal caso la conoscenza verrà approfondita con un insegnante, sia se siete autodidatti.

28

Occorrente

  • Costanza
  • Impegno
  • Fare tanti esercizi
38

L'utilizzo principale

Il primo punto fondamentale, è capire quando deve essere usata questa forma di futuro. Questa forma viene utilizzata per esprimere l'intenzione di fare qualcosa, a prescindere se si farà o meno, ma si pone in evidenza la volontà di eseguirla.
Ad esempio: Mary is going to dance tonight (traduzione: Mary ha intenzione di andare a ballare questa sera). La sua intenzione è proprio di andare a ballare, ma non è detto che lo farà effettivamente. O ancora: I'm going to buy a new car, (io ho intenzione di comprare una nuova auto); so che lo farò ma non so ancora quando. Dunque, analizzate la frase prima di tradurla, se traspare una forte intenzione o una decisione precisa, è il caso di usare il futuro con "to be going to".

48

Altri utilizzi

Questo tipo di futuro viene usato anche per esprimere qualcosa che sta per accadere.
Ad esempio nella seguente frase: it's cloudy so I think that it's going to rain! (È nuvoloso, quindi io penso che stia per piovere!). In questa frase si sottolinea un fatto che sicuramente accadrà.
Pertanto è importante stare attenti al concetto che vogliamo esprimere in una frase, poiché la stessa frase può essere espressa con i vari tipi di futuro, ossia con il futuro semplice (future simple) con l'uso di will/'ll, oppure con il futuro intenzionale con l'uso del to be going to+ infinito; ed infine con l'uso del present continuous caratterizzato dalla seguente forma: soggetto+ verbo to be + verbo coniugato alla -ing form, (per esempio: To dance> Dancing, To eat> eating). Ricordate che la -ing form è equivalente al gerundio dell'Italiano.

Continua la lettura
58

La forma

Per poter costruire il futuro intenzionale nella forma affermativa si deve impostare la seguente forma: soggetto + to be + going to + infinito. Esempio: I'm going to take an exam in September (Ho intenzione di dare un esame a settembre). Mentre nella forma negativa la costruzione è caratterizzata da: soggetto + to be + not + going to + infinito. Esempio: I'm not going to take an exam in September (Non ho intenzione di dare un esame a settembre).
Mentre la forma interrogativa è data dalla seguente costruzione: to be + soggetto + going to + infinito. Esempio: Are you going to take an exam in September? (Darai un esame a settembre?)

68

Ripasso

È fondamentale che memorizziate per bene la struttura grammaticale in modo da non creare confusione con le varie costruzioni. Potrà sembrare all'apparenza difficile, ma con un po' di esercizi vedrete i risultati sperati e riuscirete ad usarlo senza pensarci su troppo. Provate a fare una serie di esercizi, se non vi bastano quelli sui libri fatene anche su web, e gradualmente noterete la differenza.
Ricordate da ultimo che se la forma "to be going to" è seguita da un luogo allora verrà usato il Present continuos, se è seguita invece da un verbo allora è futuro intenzionale. Have a good study and see you next time!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Guardare film in lingua originale aiuterà a migliorare il vostro inglese.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come formare il futuro in inglese

Nella lingua inglese, il tempo futuro si può formare in tre modi differenti e, più precisamente, si ha: un present continuous (da utilizzare se si vuole parlare di un evento specifico ancora non accaduto, ma programmato con precisione), un futuro con...
Lingue

Come formare il futuro intenzionale in inglese

L'inglese è senza nessun dubbio una delle lingue maggiormente diffuse ed usate specialmente in questo momento, dove sopra ai social network, primo fra tutti Facebook, si comunica usando spesso uno slang e dei diminutivi anglofoni. La costruzione dei...
Lingue

Come utilizzare il futuro in inglese

Nella lingua inglese esistono diverse forme che si possono impiegare per esprimere un'azione futura. Ogni singola modalità si utilizza per esprimere uno specifico significato che si distingue dagli altri. Tuttavia è opportuno precisare che, qualora...
Lingue

Inglese: futuro con will

La lingua inglese è una delle lingue più studiate e parlate in tutto il mondo. È la lingua ufficiale in molti paesi quali Stati Uniti, Regno Unito, Singapore e Hong Kong per citare i principali pertanto non stupisce che sia considerata come "universale"...
Lingue

Come formare il futuro di probabilità in inglese

L'inglese è la lingua del futuro, anzi lo è già. Ed è proprio indispensabile conoscere almeno le basi grammaticali per poter dialogare o quanto meno cercare di farlo, sopratutto nel mondo del lavoro, che è sempre più all'insegna della globalizzazione....
Lingue

Come formare il futuro semplice in inglese

Un vecchio libro di grammatica britannica citava testualmente la frase inglese corretto, inglese efficace ed è proprio questo che ho intenzione di fare per voi, ovvero spiegarvi, nel modo più semplice possibile, le principali regole che bisogna seguire...
Lingue

I 10 errori più comuni che gli italiani commettono in inglese

L'inglese è una lingua ricca di storia e di facile apprendimento. La sua grammatica presenta certo delle particolarità, ma in misura minore rispetto alla lingua italiana. Questa semplicità, se da un lato è apprezzata dagli studenti, a volte può trarli...
Lingue

Inglese: present continuous and present simple

Al giorno d'oggi, la conoscenza della lingua inglese è fondamentale e costituisce un requisito indispensabile per presentarsi al mondo del lavoro e non solo. Per essere in grado di affrontare dei dialoghi in inglese è importante disporre di una solida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.